martedí, 23 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

fincantieri    dragoni    press    open bic    regate    optimist    circoli velici    vela olimpica    laser    rs feva    libri   

MELGES 40

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

melges 40 le grand prix finals 2018 si aprono nel segno di stig
Redazione

Sono iniziate quest’oggi sul campo di regata di Lanzarote le Melges 40 Grand Prix Finals 2018 che si aprono nel segno di Stig dell’Italiano Alessandro Rombelli.
 
Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma, dopo una stagione disputata in un continuo crescendo di risultati, secondo in termini di ranking solo allo svedese Inga. Stig (con Francesco Bruni alla tattica) quest’oggi ha “messo la freccia”  nei confronti del primo dei diretti avversari per la corsa al titolo 2018, Inga di Richard Goransson (con Cameron Appleton) in apparente difficoltà nel tenere il passo di Stig.
 
Stig è al comando di una classifica per ora cortissima, esito di una giornata che ha visto tre vincitori diversi nelle tre prove disputate, a conferma del grande equilbrio che contraddistingue questa flotta. La giornata inaugurale di regata a Lanzarote si apre con il primo bullet firmato dagli azzurri di Vitamina Cetilar di Andrea Lacorte (affiancato da Gabriele Benussi) team che dimostra una volta di più di aver ormai svestito definitivamente i panni di “semplice rookie” e di giocare ad armi pari con i big della Classe. L’ottima giornata degli uomini di Vitamina Cetilar trova conferma anche nelle due successive prove, entrambe concluse al terzo posto, che si traducono in un secondo posto nella classifica generale a soli due punti dal leader Stig. La firma sul successo nella seconda prova è proprio quella di Rombelli (che somma a questo parziale due secondi posti) dimostrando tutto il proprio potenziale.

La terza e ultima con vento sempre leggero (5/7 nodi) e in rotazione da 85 gradi iniziali a 100, è un assolo del team monegasco di Dynamiq Synergy di Valentin Zavadnikov (coadiuvato da Michele Ivaldi) che si issa al terzo posto della generale (con 9 punti).
 
Lontano, almeno in parte, dai riflettori che hanno illuminato i tre protagonisti di giornata il team giapponese di Sikon di Yukihiro Ishida e Inga, ossia coloro che in termini di classifica di circuito hanno tutte le carte per provare a conquistare il titolo e che, come tali, già da domani (in condizioni di vento che si preannunciano totalmente diverse e con intensità di 20 nodi) sono chiamati ad un immediato riscatto per provare a limare il divario che li separa da Stig.
 
Classifica generale Melges 40 Grand Prix Finals dopo tre prove.
1. ITA 4 STIG - Alessandro Rombelli (2,1,2): pt. 5
2. ITA 63 VITAMINA CETILAR - Andrea Lacorte (1,3,3) pt. 7
3. MON 13 DYNAMIQ SYNERGY - Valentin Zavadnikov (4,4,1) pt. 9
4. JPN 40 SIKON - Yukihiro Ishida (5,2,4): pt. 11
5. SWE 42 INGA - Richard Goransson (3,5,5): pt. 13

 


09/11/2018 00:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Cielo grigio e poco vento a Genova per le World Cup Series

Una fitta coltre di nuvole ha impedito alla termica di svilupparsi intorno alle 12 come solitamente accade a Genova, e così la maggior parte delle flotte ha trascorso la giornata in attesa a terra

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Gargnano: parte giovedì l'Easter Meeting dedicato agli RS Feva e 500

Le regate si correranno dal 18 al 20 aprile nelle acque tra Gargnano e Bogliaco

Cresce l’attesa per il XXIV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al CN Versilia pronti per una nuova edizione della manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. La regata è anche la prima tappa dei Trofei Altura CCVV e Artiglio per le vele d’epoca e storiche

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Palermo: parte la prima tappa del circuito europeo O'pen Bic

Tutto pronto a Palermo per la prima tappa europea del Circuito riservato alla classe O’pen Bic. Mondello e la Sicilia danno il meglio di sé con temperature estive ed acque dai colori caraibici

Gaeta Trofeo Punta Stendardo 2019, tre giorni di grande vela

Nella splendida cornice del Golfo di Gaeta dal 26 al 28 aprile si svolgerà la 24ma edizione del Trofeo Punta Stendardo, la regata è valida per la Qualificazione Nazionale per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci