domenica, 17 febbraio 2019

MELGES 40

Copa del Rey: Stig fa il break e tenta la fuga in classifica

copa del rey stig fa il break tenta la fuga in classifica
Redazione

Palma de Mallorca, 2 agosto 2018  - La seconda giornata di regate per la flotta Melges 40 alla Copa del Rey Mapfre ha un solo padrone che risponde al nome di Stig il team italiano di Alessandro Rombelli.
Stig, che dopo i risultati di ieri partiva dalla seconda posizione nella classifica generale (pur se a pari punti con il giapponese Sikon), 
oggi ha fatto il break dando una grande prova di forza a cui gli avversari solo in parte sono stati in grado di rispondere.
La prima prova di giornata (quarta del programma generale) vede Stig chiudere sulla finish line alle spalle del solo Vitamina Cetilar di Andrea Lacorte (affiancato da Alberto Bolzan) che continua a frequentare i piani alti della classifica, mentre il leader di ieri, il giapponese Sikon di Yukihiro Ishida, non brilla non riuscendo a tenere il ritmo dei primi. Ma è nella seconda e terza prova che gli uomini di Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) costruiscono il proprio capolavoro infilando due primi posti consecutivi, parziali che spaccano la classifica e proiettano Stig in testa alla classifica provvisoria con 6 punti di margine sul primo degli inseguitori (Vitamina Cetilar) e ben 9 sul terzo in classifica il monegasco Dynamiq Synergy Sailing Team.
Alessandro Rombelli - “Oggi abbiamo limato quelle piccole imperfezioni che solo in parte ci hanno limitato ieri. Il risultato positivo o negativo in questa flotta così livellata in termini di prestazioni è questione sempre più di piccolissimi dettagli e noi siamo stati bravi a regatare in maniera molto pulita. Ora abbiamo un discreto vantaggio come punti e nei prossimi due giorni dovremo limitare i rischi per provare a conservare questo prezioso margine che ci siamo costruiti contro avversari che ovviamente proveranno a metterci in difficoltà”.
I temi dunque sul campo di regata a partire dalla settima prova di 
domani saranno due: la possibile fuga decisiva di Stig e la lotta per il podio con tutti i team della flotta ancora in grado di cambiare la classifica anche per quanto riguarda la vetta della classifica che, a questo punto della regata, ha una fisionomia ma non è in alcun modo chiusa.


02/08/2018 20:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci