lunedí, 18 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    match race    dolphin    garda    barcolana    mini transat    mostre    premi    meteor    press    convegni    attualità    hobie cat16    circoli velici    cambusa   

MELGES 40

Copa del Rey: Stig fa il break e tenta la fuga in classifica

copa del rey stig fa il break tenta la fuga in classifica
Redazione

Palma de Mallorca, 2 agosto 2018  - La seconda giornata di regate per la flotta Melges 40 alla Copa del Rey Mapfre ha un solo padrone che risponde al nome di Stig il team italiano di Alessandro Rombelli.
Stig, che dopo i risultati di ieri partiva dalla seconda posizione nella classifica generale (pur se a pari punti con il giapponese Sikon), 
oggi ha fatto il break dando una grande prova di forza a cui gli avversari solo in parte sono stati in grado di rispondere.
La prima prova di giornata (quarta del programma generale) vede Stig chiudere sulla finish line alle spalle del solo Vitamina Cetilar di Andrea Lacorte (affiancato da Alberto Bolzan) che continua a frequentare i piani alti della classifica, mentre il leader di ieri, il giapponese Sikon di Yukihiro Ishida, non brilla non riuscendo a tenere il ritmo dei primi. Ma è nella seconda e terza prova che gli uomini di Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) costruiscono il proprio capolavoro infilando due primi posti consecutivi, parziali che spaccano la classifica e proiettano Stig in testa alla classifica provvisoria con 6 punti di margine sul primo degli inseguitori (Vitamina Cetilar) e ben 9 sul terzo in classifica il monegasco Dynamiq Synergy Sailing Team.
Alessandro Rombelli - “Oggi abbiamo limato quelle piccole imperfezioni che solo in parte ci hanno limitato ieri. Il risultato positivo o negativo in questa flotta così livellata in termini di prestazioni è questione sempre più di piccolissimi dettagli e noi siamo stati bravi a regatare in maniera molto pulita. Ora abbiamo un discreto vantaggio come punti e nei prossimi due giorni dovremo limitare i rischi per provare a conservare questo prezioso margine che ci siamo costruiti contro avversari che ovviamente proveranno a metterci in difficoltà”.
I temi dunque sul campo di regata a partire dalla settima prova di 
domani saranno due: la possibile fuga decisiva di Stig e la lotta per il podio con tutti i team della flotta ancora in grado di cambiare la classifica anche per quanto riguarda la vetta della classifica che, a questo punto della regata, ha una fisionomia ma non è in alcun modo chiusa.


02/08/2018 20:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jacques Vabre: per Pedote un altro tassello verso il Vendée Globe

Il foil di dritta rotto e il timone sullo stesso lato danneggiato da un urto con un oggetto sommerso hanno rallentato la corsa di Prysmian

Matteo Sericano: la mia avventura alla Mini Transat

Matteo Sericano: "E' meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai”

Un mare di eventi per le festività natalizie in Friuli Venezia Giulia

Partirà già a fine mese il ricco cartellone di appuntamenti pensati dalle due località balneari del Friuli Venezia Giulia, Lignano Sabbiadoro e Grado, per Natale e Capodanno

XII Invernale Porto Santo Stefano: bene Iemanja di Piero De Pirro

Si è disputata ieri, 10 novembre, la seconda giornata di regate del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano evento al quale partecipano 22 imbarcazioni

Invernale Fiumicino: bene Geex e Ummagumma in ORC, Mart d'Este in IRC

Grande successo per l'incontro di approfondimento sui sistemi di stazza organizzato nel pomeriggio di sabato con l'UVAI.

Venezia: l'impegno di Confcommercio/Fipe per gli esercizi dannegiati

La Fipe, Federazione italiana dei Pubblici esercizi e l'Aepe, l'Associazione dei Bar e dei Ristoranti di Venezia, sono pronte a fare la loro parte per sostenere gli imprenditori locali dopo l'acqa alta che ieri sera ha devastato la città

Chioggia: Furia Buia leader provvisorio del 43° Campionato Invernale

A Capo Horn, Arkanoè, Demon X, Furia Buia e My Way le vittorie di classe

Mini Transat: il vincitore, François Jambou, impressionato da Ambrogio Beccaria

" Penso che sia il miglior marinaio che abbia mai visto"

Invernale Loano: i risultati della 2a giornata di regate

Due giornate con vento da Nord e tre prove regolarmente disputate al Campionato Invernale di Marina di Loano

Autunnale Lignano: uno spettacolo tra mare e monti

Tra mare e neve il 31° Campionato Autunnale della Laguna di Lignano: prima tappa perfetta. Marinariello, Victor X e Città di Fiume in testa nelle rispettive classi ORC, Open e Diporto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci