martedí, 7 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

crociere    porti    regate    finn    smeralda 888    melges 20    vendée artique    circoli velici    altura    guardia costiera    trasporti    fincantieri    garda    cambusa    roma x due   

MELGES 40

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

melges 40 stig di alessandro rombelli 232 campione del mondo
Redazione

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa.
 
La vittoria per Stig giunge con un giorno di anticipo grazie alla straordinaria prestazione del team di Rombelli sul campo di regata di Lanzarote, sede del quarto e ultimo appuntamento 2018 (dopo gli eventi di PalmaVela, One Ocean Grand Prix di Porto Cervo e Copa del Rey).  Stig, che ha imposto il proprio ritmo sin dal primo giorno, ieri ha allungato il passo e fiaccato la resistenza degli avversari; ipotecando così il successo delle Melges 40 Grand Prix Finals di Lanzarote e automaticamente blindando anche la leadership di circuito.  Primato nella ranking 2018 che, per tutta la stagione e fino alla vigilia di questa tappa, apparteneva allo svedese Inga di Richard Goransson (con Cameron Appleton alla tattica).
 
Il duello per la vittoria di circuito è stata una storia durata un’intera stagione in cui Inga e Stig hanno monopolizzato le classifiche: INGA è stato imbattibile (vincendo i primi due appuntamenti) fino alla Copa del Rey dove Stig (che aveva iniziato nel peggiore dei modi la stagione) ha ritrovato in un colpo solo il successo e, soprattutto, quella perfezione e velocità che l’aveva portato a dominare nel 2017.
 
La giornata odierna ha visto quali protagonisti dapprima Inga che, chiamato al “miracolo” per provare a riportarsi sotto a Stig, si aggiudica la prova numero 7 davanti a Sikon di Yukihiro Ishida (in lotta per il podio di tappa e di circuito) e Stig. Nella seconda prova di giornata, vinta da Sikon (“boat of the day” con Manuel Weiller alla tattica), Inga riesce ancora una volta a precedere Stig che, con il terzo posto, può agevolmente controllare da vicino le mosse dell’avversario. La nona e ultima prova vede il secondo bullet di giornata per Sikon davanti a Stig e Vitamina Cetilar di Andrea Lacorte (con Gabriele Benussi).
 
Resta da disputare ancora la decima e ultima prova nella giornata di domani. Prova che, se pur non avrà effetti sul nome del vincitore di tappa e di circuito, risulterà decisiva ai fini della definizione del podio sia dell’evento di Lanzarote che dell’intera serie Melges 40 Grand Prix 2018. Sikon è ora virtualmente secondo sia per quanto concerne la tappa  (precedendo al momento Vitamina Cetilar) sia nel ranking di circuito avendo frapposto due avversari tra sé e Inga (computo necessario per superare Inga).
 
Classifica generale Melges 40 Grand Prix Final di Lanzarote dopo 9 prove e uno scarto:

1. ITA 4 STIG - Alessandro Rombelli (2,1,2,1,1,3,3,3,2): pt. 15
2. JPN 40 SIKON - Yukihiro Ishida (5,2,4,3,5,2,2,1,1): pt. 20
3. ITA 63 VITAMINA CETILAR - Andrea Lacorte (1,3,3,2,3,5,4,5,3) pt. 24
4. MON 13 DYNAMIQ SYNERGY - Valentin Zavadnikov (4,4,1,3,2,1,5,4,4) pt. 25
5. SWE 42 INGA - Richard Goransson (3,5,5,4,4,4,1,2,5): pt. 28

 


10/11/2018 19:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

Al Circolo Velico Ravennate si riparte dai raduni federali Optimist e 29er

Carlo Mazzini, consigliere del Circolo Velico Ravennate:"Siamo molto contenti di ospitare questo doppio raduno e di poter contare sulle capacità di coach navigati"

Riva di Traiano: la grande altura riparte a fine settembre con una regata "doppia"

Partiranno insieme il 20 settembre 2020 la Garmin Marine Roma per 2 e la Roma-Giraglia

La Maxi Yacht Rolex Cup e la Rolex Swan Cup sono confermate

Lo YC Costa Smeralda d'accordo con il cantiere Nautor's Swan, l'Associazione Internazionale dei Maxi e con l'approvazione del partner istituzionale Rolex, conferma lo svolgimento delle regate di settembre, la Maxi Yacht Rolex Cup e Rolex Swan Cup

90 anni di Galeotto, 70 anni di Centomiglia, le leggende del Garda continuano

Come anteprima sullo scenario lacustre, gare e test del Persico69F volante. Poi il 5-6 settembre la Regata a tutto Lago. Appuntamento dal 18 luglio tra Bogliaco e il porticciolo di Tignale

Guardia Costiera: 30 anni di "Mare Sicuro"

Con l'arrivo delle vacanze estive torna anche "Mare Sicuro", l'operazione della Guardia costiera che fino al 13 settembre impegnerà circa 3.000 uomini e donne, 300 mezzi navali e 15 mezzi aerei a tutela di bagnanti e diportisti

Cambusa: triglia con patate, lattuga romana e ravanelli

Domenico Iavarone chef una stella Michelin del José Restaurant di Torre del Greco propone un piatto in cui la sapidità marina del pesce viene sposata con prodotti poveri della terra impreziositi da maionese di zafferano e spuma di pepe bianco

Optimisti: nel week end il VI Trofeo Ezio Astorri

Saranno le acque del lago di Massaciuccoli ad ospitare l’edizione 2020 del Memorial organizzato in collaborazione dal Circolo Velico Torre del Lago Puccini, dal Club Nautico Versilia e dalla Società Velica Viareggina

Trieste: torna "La Romantica" della Barcola e Grignano

Un “grande classico”: la Società Velica di Barcola e Grignano torna a organizzare regate dopo il lockdown, e lo fa con la Romantica - la regata open dedicata a equipaggi misti di tutti i circoli velici composti da due persone

Ancona: domani la “Conerissimo”, prima manifestazione velica della fase 3

Soddisfatti gli organizzatori: grazie alla collaborazione con Guardia Costiera, Capitaneria di Porto e FIV Marche, grande rigore nell’applicazione dei protocolli di sicurezza per tornare a veleggiare senza rischi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci