mercoledí, 21 ottobre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    este 24    mini 6.50    rolex middle sea race    regate    j24    federvela    america's cup    luna rossa    ambiente    veleziana    yacht club costa smeralda    skiff    optimist   

MELGES 20

Melges 20 World Championship, Brontolo è sul tetto del Mondo

melges 20 world championship brontolo 232 sul tetto del mondo
redazione

Resta in Italia il titolo iridato della Classe Melges 20 che, dopo il successo di Alessandro Rombelli a Miami nel 2019, quest’anno passa nelle mani di Brontolo Racing di Filippo Pacinotti. 

L’equipaggio dell’armatore anconetano, protagonista di una serie di regate estremamente consistenti per tutta la durata della manifestazione (1-1-2-1-2-4-1-1-DNC i parziali della serie) ha conquistato il titolo mondiale con una prova d’anticipo, lasciandosi alle spalle, in ritardo di ben 21 punti, Russian Bogatyrs di Igor Rytov e Fremito d’Arja di Dario Levi, che si è assicurato il terzo gradino del podio solo al termine dell’ultima prova della serie. 

Brontolo, già Campione Europeo nel 2019 a Malcesine, ha dettato il suo ritmo sin dalla prima giornata, dimostrando di saper leggere alla perfezione le variegate condizioni meteorologiche che hanno caratterizzato la settimana sul promontorio dell’Argentario, mettendo a segno una serie senza sbavature.

Filippo Pacinotti, a margine della cerimonia di premiazione, ha commentato: “Siamo orgogliosi di aver raggiunto questo importante risultato, e pensare che fino a qualche mese fa sembrava inverosimile poter tornare a regatare in un anno così complicato. Il Melges 20 si conferma come sempre una barca divertente e la flotta è entusiasmante, c’è tanta battaglia in acqua ma poi a terra prevalgono sportività e condivisione. Il più sentito dei ringraziamenti va sicuramente al mio equipaggio che, dopo l’importante conquista del titolo europeo lo scorso anno a Malcesine, quest’anno mi ha accompagnato fino a qui. Un grazie quindi a Manuel, Federico e a mio figlio Andrea, che con la sua presenza è riuscito a rendere anche più dolce il sapore di questa vittoria”. 

La battaglia è stata accesa anche nella divisione Corinthian, riservata ai non professionisti: alla vigilia dell’ultima prova della serie, Siderval e B.Lex si trovavano a contendersi il titolo iridato a pari punti. Nell’ultima, decisiva, regata, Siderval di Marco Giannini ha marcato decisamente il passo, affermandosi come vincitore della prova e assicurandosi così la vittoria del titolo Corinthian.

La marina di Cala Galera ospiterà la flotta Melges 20 anche per l’ultimo evento dell’anno 2020 in programma dal 20 al 22 Novembre che decreterà il vincitore del circuito Melges World League 2020.

Melges Europe e Melges World League ringraziano tutti i partner dell'edizione 2020: Helly Hansen, Quantum Sails, North Sails, Garmin Marine, Rocket Performance, Rigoni di Asiago, Azienda Agricola il Ponte, Revi Trento Doc, Loison Pasticceri dal 1938, Dai Dai, Le Formiche di Fabio Vettori, La Thuile, boutique hotel Rifugio Azul (Minorca) e Rifugio hotel Lilla (La Thuile), Equilibra, Cedea, Sabatini Gin, Free Ride Cosmetics e One Ocean; nonché del contributo diretto dei Team Partners UYN Sports e degli Event Partners Marina di Cala Galera ed A Point Porto Ercole Resort & Spa.

Melges Europe e la Melges World League sostengono il messaggio di One Ocean Foundation avendo sottoscritto la Charta Smeralda.

 


10/10/2020 19:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Santa Marinella: ancora una tromba d'aria sugli Este 24

Ancora una volta, dopo la tromba d'aria del novembre 2019, si deve assistere allo spettacolo delle barche sbattute giù dagli invasi dalla forza del vento

Vai col Mini! Partito il GP d'Italie

Partiti! 21 i Mini 6.50 sulla linea di partenza del Grand Prix d’Italie sul percorso di oltre 500 miglia che da Genova li porterà ad attraversare le Bocche di Bonifacio

Scarlino: parte oggi il Mondiale Swan

Ventisei yacht Swan One Design del Club Nautor's Swan provenienti da dieci paesi saranno in acqua oggi per l'atteso inizio del Mondiale Swan One Design

America's Cup: uno scafo rivoluzionario per Ineos

La nuova imbarcazione britannica rivela differenze significative non solo rispetto al precedente AC75, ma anche rispetto alle altre varate finora

25 MINI alla partenza del GP D’ITALIE – Coppa Alberti

L’inedita e numerosa flotta dei ministi ha iniziato a popolare le banchine dello Yacht Club Italiano in vista della partenza del GP d’Italie - Coppa Alberti prevista alle 11:00 di sabato 17 ottobre

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano per primi il traguardo della Rolex Middle Sea Race

Il MOD 70 Mana termina la regata 15 minuti dopo. Il Team di Soldini conclude la prova in 2 giorni, 8 ore, 26 minuti e 27 secondi

Riva di Traiano: - 15 all'Invernale

Flotta estremamente competitiva in Regata alla caccia del Defender, il First 40 Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano. Confermata la Coastal Race. Si parte il 1° novembre

Luna Rossa: varato ad Auckland il secondo AC 75

A rompere sulla prua la bottiglia di Ferrari Maximum Blanc de Blancs delle Cantine Ferrari – “sparkling partner” del team - Tatiana Sirena, moglie dello Skipper e Team Director Max Sirena

Garda: 100 Optimist al Trofeo Danesi

Trofeo Danesi versione “extra large”, quasi 90 Under 15 al via, in una giornata di sole e due prove corse in mattinata con un leggero Pelèr

America's Cup: varato il secondo scafo di American Magic (VIDEO)

American Magic è stato oggi il primo Team a varare la sua seconda generazione di AC 75 con i foil.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci