sabato, 31 luglio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

windsurf    mini 6.50    vela olimpica    420-470    420 - 470    laser    ilca 6    team    giancarlo pedote    cantieristica   

MELGES 32

Melges Argentario Rally, Tavatuy vince tra i Melges 32

melges argentario rally tavatuy vince tra melges
redazione

La brezza leggera la fa da padrona nel secondo evento delle Melges World League, l’Argentario Rally, ospitato a Cala Galera grazie alla congiunta organizzazione di Melges Europe, del Circolo Nautico della Vela Argentario e del Marina di Cala Galera. Le condizioni, per quanto timide a livello di intensità del vento, nel corso delle tre giornate finora completate hanno messo alla prova gli equipaggi con scelte tattiche spesso complicate, basate sul confine sottile tra vento leggero e corrente persistente. 

Nella flotta Melges 32, la grande esperienza maturata nel corso degli anni sui campi di regata di questo affermato monotipo ha permesso a Tavatuy di Pavel Kuznetsov di mettere il sigillo sulla prima tappa delle Melges 32 World League 2021: la serie completa di otto regate, sapientemente dirette dalla PRO Maria Torrijo, ha messo in evidenza una flotta Melges 32 competitiva e più che mai omogenea. Tavatuy ha brillato, con ben tre primi e tre secondi posti nella scoreline, ma tutti gli altri equipaggi hanno chiuso almeno una prova della serie al primo o secondo posto, a riprova dell’equilibrio della Classe e della possibilità per tutti di arrivare ai vertici. 

La medaglia d'argento è andata a Farfallina di Arpad Schatz, al debutto nella classe nel 2020, protagonista indiscusso della giornata conclusiva dove ha centrato la vittoria in entrambe le regate disputate, a pari punti con Pippa di Lasse Petterson, terzo overall. Nella divisione Corinthian, riservata a velisti non professionisti, ad aggiudicarsi il successo è stato il giovanissimo equipaggio tedesco a bordo di Heat. 

Seconda giornata di Argentario Rally invece per la flotta Melges 20, che nell’aria leggera di oggi ha completato due prove, vinte rispettivamente da Fremito d’Arja di Dario Levi, già vincitore della prima tappa del 2021 in quel di Scarlino, e da Raya di Matteo Marenghi Vaselli. Con i parziali odierni, che vanno ad aggiungersi alle tre prove già completate ieri, gli appena citati Fremito d’Arja e Raya guidano il ranking al primo e secondo posto rispettivamente, seguiti dai campioni iridati in carica su Brontolo di Filippo Pacinotti. 

Neodent di Marco Giannini controlla invece il ranking Corinthian, seguito da B.Lex di Benedetta Iovane e da Team Bianca di Bianca Limonta e Davide Castelli. 

Hanno preso il via oggi anche le regate della flotta Melges 14, che in quel di Cala Galera ha richiamato timonieri da tutta Italia. A detenere il controllo della classifica dopo le prime tre prove è Davide Di Maio, seguito con tre lunghezze di ritardo da Alessio Muciaccia e Gustavo Vianna a pari punti. 

Mentre la flotta Melges 32, dopo la cerimonia di premiazione, si appresta a lasciare gli ormeggi volgendo lo sguardo a Malcesine, location ospite della prossima tappa delle Melges World League, i Melges 20 e Melges 14 si preparano per scendere in acqua domani, alle ore 11, per completare le ultime prove delle loro serie e per determinare i nomi dei vincitori dell’Argentario Rally.


19/06/2021 20:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Italia e Israele dominano agli iQFOiL Junior & Youth World Championships

La seconda giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, organizzati da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò, è iniziata a Campione del Garda con vento oscillante

Optimist, Bari: si conclude il Trofeo Kinder

Con un vento di Levante tra i 15 e i 20 nodi su raffica, con onda formata, sono state tre le prove portate a termine dai 260 partecipanti nell’ultima giornata di regate

Tokio, ci siamo!

Domenica 25 alle Olimpiadi di Tokyo 2020 parte anche il programma della Vela, che assegnerà medaglie in 10 discipline. L’Italia è presente in 6 di queste.

RS:X, Tokio 2020: bene Maggetti e Camboni

Il civitavecchiese Mattia Camboni è al 4° posto della classifica generale, a pari punti con il terzo. La cagliaritana Marta Maggetti con i tre piazzamenti del giorno 6-3-3 Marta è terza nella classifica generale

Tokio 2020: Azzurri tutti in zona podio

Mattia Camboni (1°), Marta Maggetti (4°), Silvia Zennaro (4°) alimentano la speranza di medaglie

Pedote: Fastnet e Jacques Vabre in coppia con Martin Le Pape

Il navigatore francese Martin Le Pape sarà il co-skipper delle regate in doppio in programma per la stagione 2021

Tokio 2020: 3° giorno di regate a Enoshima, Silvia Zennaro ottava

Domani giornata ricca con tanti velisti azzurri impegnati: tornano in acqua Mattia Camboni e Marta Maggetti; prime 3 regate in programma per Ruggero Tita e Caterina Banti; prime 2 per Elena Berta e Bianca Caruso; Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò

Tornano le Vele Storiche Viareggio dal 14 al 17 ottobre 2021

A conferma di un graduale ritorno alla normalità, dopo la stagione 2020 inesorabilmente cancellata dalla pandemia, sono aperte ufficialmente le iscrizioni al XVI Raduno Vele Storiche Viareggio.

Ultima prova per Alberto Riva e EdiliziAcrobatica prima della Mini Transat

Domani 28 luglio Alberto Riva è sulla linea di partenza della Mini Gascogna-Puru Challenge, una regata in 2 tappe per un totale di 580 miglia, da Port Bourgenay a Getxo, e ritorno

Tokio 2020: Camboni e Maggetti sempre "sul pezzo"

Windsurf: Mattia Camboni (8-13-4), è 2° in generale a 3 prove dalla Medal Race; Marta Maggetti (5-6-3), sempre al 4° posto dopo 9 prove- 470: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (9-9) sono al 9° posto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci