martedí, 25 gennaio 2022

MELGES 20

Argentario, Melges World League: Di Maio vince tra i Melges 14, Brontolo nei Melges 20

argentario melges world league di maio vince tra melges 14 brontolo nei melges
redazione

Cala il sipario sull’Argentario Rally, seconda frazione del circuito internazionale di regate Melges World League, che nel corso del weekend ha richiamato sul campo di regata di Cala Galera oltre quaranta equipaggi in rappresentanza di undici nazioni.


Una serie completa di otto regate aveva permesso di determinare ieri, come da programma, il vincitore nella flotta Melges 32, rispondente al nome di Tavatuy. 


Con condizioni di vento leggero, anche le flotte Melges 20 e Melges 14 sono riuscite a completare serie di otto e sei regate rispettivamente, il massimo previsto dal bando di regata, grazie all’eccellente organizzazione in acqua coordinata dai PRO Maria Torrijo e Gabriella Gabrielli, supportate da Melges Europe, Circolo Nautico e della Vela Argentario e Marina di Cala Galera.


La battaglia è stata aperta fino all’ultimo nella flotta Melges 20, dove ad affermarsi come leader è stato Brontolo di Filippo Pacinotti. L’equipaggio dei campioni iridati in carica, al debutto stagionale nelle Melges World League, ha fatto della costanza il suo punto di forza nell’ultima giornata di regate e, con risultati parziali di 4-2-1, è riuscito a lasciarsi alle spalle Fremito d’Arja di Dario Levi, che conquista la medaglia d’argento a pari punti con i vincitori ma con peggiori risultati parziali. Medaglia di bronzo per un estremamente consistente Matteo Marenghi Vaselli con la sua Raya. A completare la top-five sono gli equipaggi russi di Russian Bogatyrs e Hubex.


Nella flotta Corinthian, riservata ai non professionisti, la vittoria va a Neodent di Marco Giannini, ottavo overall, seguito da B.Lex di Benedetta Iovane e Mojito della giovanissima timoniera Elena Rixner.  


Tra i Melges 14, il leader ha risposto sin dal primo giorno al nome di Davide Di Maio che, nonostante un livello della flotta molto omogeneo e regate aperte e competitive, è riuscito a mantenere il controllo del ranking anche nella seconda giornata, mettendo il sigillo alla seconda frazione delle Melges 14 World League 2021. Secondo posto per Alessio Muciaccia, tra i velisti più esperti della Classe Melges 14, mentre la medaglia di bronzo è andata a Gustavo Vianna, portacolori del Brasile. 


Le flotte Melges si preparano a far rotta ora verso il Lago di Garda, dove la Fraglia Vela Malcesine ospiterà, dal 22 al 25 luglio, la terza frazione delle Melges World League 2021


20/06/2021 17:36:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

Il mondiale GC32 torna a Lagos in Portogallo nel 2022

Le cinque sedi di tappa 2022, la nona stagione del GC32 Racing Tour, includeranno alcune delle migliori località veliche europee per la competizione dei catamarani volanti, compreso un imperdibile Campionato del Mondo

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Sanremo: 3a tappa del Campionato invernale Classe Dragone

Un sole ed un clima decisamente primaverile hanno accolto ben 24 imbarcazioni provenienti da 10 Nazioni per questa terza tappa del Campionato invernale della Classe Dragone

Lega Italiana Vela: si ricomincia da Santa Marinella

Definito il calendario eventi 2022 con due Campionati d'area, il Campionato Italiano Assoluto e il Campionato italiano che assegna i titoli Femminile e Youth

Napoli: nella Coppa Camardella successi di Cosixty, Sly Fox e Gaba

Domenica 23 gennaio giornata di grande vela nel golfo di Napoli, con le regate valide per la Coppa Ralph Camardella, messa in palio dal Circolo Canottieri Napoli e dal Circolo Nautico Posillipo

Garda, la "vela globale"

Regate tutto l'anno sul più navigato bacino d'Europa per i Monotipi e One Off Mini Altura Orc

Invernale Napoli: domenica 23 la V tappa

Organizzata dal Circolo Canottieri Napoli e dal Circolo Nautico Posillipo, la regata assegna la Coppa Ralph Camardella

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci