sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

GARMIN

Garmin acquisisce EmpriBus

Garmin Ltd. (NASDAQ: GRMN), leader mondiale nella navigazione satellitare, annuncia oggi l’acquisizione di Trigentic AB, società leader a livello globale nella fornitura di prodotti, soluzioni e servizi nel mercato dei sistemi integrati e dell’alimentazione per imbarcazioni e veicoli ricreativi. I prodotti di Trigentic sono marchiati e venduti sotto il brand EmpirBus.
“L’acquisizione di Trigentic permetterà a Garmin di offrire un sistema integrato completo, dal chartplotter combinato multifunzione alla domotica di bordo” ha dichiarato Cliff Pemble, Presidente e CEO di Garmin. “Questo consentirà di offrire all’utente finale un’esperienza nuova e soprattutto unica nel suo genere”.
I prodotti EmpirBus sono studiati per permettere di realizzare i desideri degli armatori e offrire un nuovo livello di sistema integrato, per un’imbarcazione completamente connessa. Grazie all’unione con i display multifunzione Garmin Marine, sarà possibile controllare virtualmente e con facilità tutti i device installati a bordo, dai motori alle pompe di sentina, dall’aria condizionata ai dispositivi multimediali.
Con questo sistema è possibile tenere sotto totale controllo l’imbarcazione e rendere ancora più piacevole il tempo trascorso a bordo.
“Siamo entusiasti di questa acquisizione che permetterà un netto salto in avanti nel mondo del digital switching” ha detto Magnus Jirhem, CEO di Trigentic. “Garmin condivide il nostro stesso obiettivo di sviluppare e commercializzare prodotti e tecnologie innovative, ma allo stesso tempo semplici da utilizzare. Sono sicuro che questa acquisizione porterà grandi trasformazioni”.
La sede principale di Trigentic è a Gothenburg in Svezia; l’obiettivo di Garmin è unire le conoscenze e le potenzialità di entrambe le realtà per offrire il miglior prodotto per il mercato nautico.


20/02/2018 19:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci