domenica, 24 marzo 2019

GARMIN

Garmin® Marine e Maguro-San Foundation, insieme per una cultura della pesca responsabile

Milano, 15 ottobre 2015 - Garmin Italia, una società di Garmin Ltd. (NASDAQ: GRMN), leader mondiale nella navigazione satellitare, conferma il suo interesse a promuovere una cultura della pesca responsabile e selettiva. Per questo Garmin continua a sostenere il progetto Mediterranean Spearfish Satellite Tagging della Maguro-San Foundation con la sua strumentazione di ultima generazione.

Il progetto nasce dalla collaborazione tra la Maguro-San Foundation, l’IGFA e laStanford University. L’obiettivo è conoscere le abitudini migratorie e comportamentali dell’Aguglia Imperiale con la più raffinata e moderna tecnologia disponibile oggi: il Satellite Tagging. Per la prima volta, un esemplare di Tetrapturus belone, sarà monitorato per 120 giorni archiviando i dati necessari per svelare poi tutti misteri di questo magnifico pesce.

Il 15 Luglio al largo di Porto Cervo a bordo del Maguro-San è stato targato un esemplare di circa 15 kg.

La tecnica di pesca usata è stata quella della traina veloce a 7-8 nodi, con esche artificiali armate con ami sovradimensionati e con gran parte dell’ardiglione limato per facilitare la fase di rilascio.
La fase di recupero è durata circa 10 minuti, il tempo necessario per abituare il pesce alla presenza della barca e quindi facilitare l’operazione di inserimento della targa.

Anche se per Luca Bonfanti e il Maguro-San non era la prima volta che veniva targata un’Aguglia Imperiale, il timore che qualcosa non andasse per il verso giusto era reale e concreto.
Tutto meglio del previsto invece: il pesce è stato indotto a nuotare di fianco alla barca che procedeva a 2 nodi circa e, grazie al bordo libero basso del Maguro-San e all’esperienza, l’inserimento della targa è stato perfetto, sia come posizione sulla schiena del pesce, sia come angolazione.

Un ringraziamento va ad Alessandra Gatti che ha timonato e documentato il momento con alcuni scatti fotografici.

Ora non resta che aspettare che la targa si stacchi dal pesce, torni in superficie e trasmetta, per la prima volta, le informazioni via satellite all’Università di Stanford, all’IGFA e alla Maguro-San Foundation.

Il 2015 può quindi essere considerato un anno storico per lo studio e la conoscenza delle Aguglie Imperiali.


15/10/2015 17:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Paul & Shark Trophy: vincono i russi di Bunker Prince all’ultimo respiro

La classifica generale dopo sette prove quindi vede due team a pari punti, gli inglesi di Blue Haze i russi di Bunker Prince, che tuttavia grazie a migliori piazzamenti parziali si aggiudicano il Paul & Shark Trophy 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci