giovedí, 21 marzo 2019

GARMIN

Garmin Marine presenta la nuova serie ECHOMAP™ Plus

Garmin Italia, una società di Garmin Ltd. (NASDAQ: GRMN), leader mondiale nella navigazione satellitare, presenta oggi la serie ECHOMAP™ Plus, i nuovi chartplotter combinati dotati di tecnologia CHIRP tradizionale, CHIRP ClearVü™ e CHIRP SideVü™ oltre alla connettività Wi-Fi® integrata, che permette l’accesso nel mondo ActiveCaptain™, la nuova applicazione completamente gratuita che consente di avere un’esperienza unica con la strumentazione Garmin Marine installata a bordo.
“La serie ECHOMAP ha portato grandi successi fin dalla sua presentazione cinque anni fa, segnando versione dopo versione nuovi traguardi nel mondo dell’elettronica di bordo” ha dichiarato Andrea D’Amato, Sales & Marketing Manager Marine di Garmin Italia. “Design ricercato, funzionalità ai massimi livelli, semplicità d’uso e ora connettività totale, il tutto studiato ponendo al centro l’utilizzatore finale. Sono questi gli obiettivi che hanno mosso lo sviluppo della nuova serie di chartplotter combinati ECHOMAP™ Plus”.
Disponibili con luminosi display a colori da 4, 6, 7 e 9 pollici, sono dotati di una ergonomica tastiera integrata nelle versioni da 4” e 6” e nelle versioni da 7” e 9” di touchscreen keyed-assist, un innovativo sistema touchscreen assistito da tastiera.
Facili da utilizzare e dotati di antenna GPS integrata da 5Hz, che aggiorna la posizione 5 volte al secondo, questi eco-chartplotter godono della qualità e dell’affidabilità a cui i clienti Garmin Marine sono sempre stati abituati.
Con la nuova serie ECHOMAP™ Plus è possibile sfruttare al massimo le potenzialità dell’innovativa applicazione ActiveCaptain™ che permette di connettere i chartplotter Garmin Marine alla rete mobile e accedere a un mondo nuovo di contenuti: consultare, acquistare, aggiornare e sincronizzare la cartografia nautica; aggiornare i dispositivi di bordo velocemente all’ultima versione software disponibile; visualizzare e controllare il chartplotter da qualsiasi posizione a bordo dell’imbarcazione su smartphone o tablet; ricevere Smart Notification, chiamate e SMS direttamente sul display del chartplotter; connettersi con la community ActiveCaptain per conoscere informazioni aggiornate sui porti turistici e nuovi punti di interesse, grazie ai feedback aggiornati da migliaia di altri utenti; pianificare la navigazione in anticipo comodamente da casa; scaricare e condividere in modo rapido e veloce le batimetriche dalla Quickdraw™ Community e infine sincronizzare in modo automatico le rotte e i waypoint memorizzati sul chartplotter per rivedere tutti i dati ovunque dal proprio dispositivo mobile.
La serie ECHOMAP™ Plus integra la migliore tecnologia ecoscandaglio ad oggi disponibile.
I modelli da 4 e 6 pollici sono dotati di modulo ecoscandaglio integrato da 500 W CHIRP e funzione CHIRP ClearVü, la tecnologia ad alta frequenza che restituisce immagini estremamente nitide e dettagliate degli oggetti e delle strutture al di sotto dell’imbarcazione.
I modelli da 7 e 9 pollici dispongono anche della tecnologia SideVü, un aiuto prezioso per vedere cosa accade ai lati dell’imbarcazione grazie a immagini incredibilmente nitide e ad alta risoluzione.
Le versioni da 7 e 9 pollici sono compatibili con i trasduttori Garmin Panoptix™: un rivoluzionario ecoscandaglio che restituisce immagini in tempo reale estremamente nitide e dettagliate di tutto ciò che si trova davanti e intorno all’imbarcazione, anche mentre la barca è ferma, garantendo una percezione esatta ed estremamente realistica.
La serie ECHOMAP™ Plus supporta la cartografia BlueChart® g2 HD anche in versione Vision™ che consente funzioni avanzate come immagini satellitari ad alta risoluzione, viste prospettiche e visualizzazione in 3D sopra e sotto il livello del mare, foto aeree dei porti, delle baie e delle marine e l’innovativa tecnologia Auto Guidance 3.0 che elabora automaticamente la rotta migliore.
La nuova serie ECHOMAP™ Plus sarà disponibile entro Gennaio 2018 ad un prezzo che varia da 349 € fino a 1.399 € IVA inclusa.


31/10/2017 20:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo Mon Ile concede il bis

E' Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano il vincitore assoluto del Campionato Invernale di Riva di Traiano 2018/2019. In regata 2 vincono Vulcano 2 e Canopo, nei Crociera Soul Seeker

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

RS Feva Italia: nell’anno del mondiale di Follonica ecco come parte la stagione nazionale

In questo avvio di stagione anche il doppio giovanile FIV RS Feva inizia ad organizzare le prime attività 2019

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

IV Women’s Sailing Cup Italia per AIRC

Al Porto Turistico di Chiavari dal 22 al 24 marzo 2019 3 giorni di regate, azioni eco-friendly, fitness, mercato dell’artigianato e alimentare, talent show in cucina e tanto altro ancora

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Paul & Shark Trophy: vincono i russi di Bunker Prince all’ultimo respiro

La classifica generale dopo sette prove quindi vede due team a pari punti, gli inglesi di Blue Haze i russi di Bunker Prince, che tuttavia grazie a migliori piazzamenti parziali si aggiudicano il Paul & Shark Trophy 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci