domenica, 17 febbraio 2019

MELGES 20

Cagliari: parte domani il Mondiale Melges 20

cagliari parte domani il mondiale melges
redazione

La stagione Melges 20 raggiunge il suo apice e, da domani, sarà la volta del main event 2018: il Melges 20 World Championship.
 
Sul campo di regata dello Yacht Club Cagliari è tutto pronto per ospitare una delle sfide iridate più attese e incerte degli ultimi anni che si preannuncia senza un padrone e ulteriormente complicata da previsioni meteo che costituiscono un’ulteriore variabile sul pronostico e sul risultato finale.
 
Il percorso di avvicinamento durante gli eventi World League disputati in Europa ha confermato l’estremo equilibrio che vige all’interno dell’attuale flotta internazionale Melges 20, con 4 vincitori diversi in 5 eventi: l’azzurro Brontolo di Filippo Pacinotti con Manuel Weiller alla tattica (primo a Ischia e fresco vincitore della Melges World League European Division), Pacific Yankee dello statunitense Drew Freides affiancato da Morgan Reeser (Campione del Mondo in carica e sul gradino più alto del podio nella tappa di Scarlino), l’italiano Fremito d’Arja di Dario Levi con il tattico Enrico Fonda (vincitore a Riva del Garda e nell’albo d’oro della Gold Cup nel 2012) e Russian Bogatyrs di Igor Rytov insieme a Kostantin Besputin (vincitore della tappa numero 5 di Cagliari nonché Campione Europeo e Melges World League 2017). A questi si aggiungono i nomi di big del calibro di Mascalzone Latino Jr. di Achille Onorato con Paul Goodison alla tattica e Nika di Vladimir Prosikhin (con Michele Ivaldi), attuale numero 1 del ranking mondiale, solo per citarne alcuni.
Proprio Russian Bogatyrs è forse il team da battere e quello che sembra essere nel migliore stato di forma: Igor Rytov è infatti imbattuto dallo scorso luglio in tutti i “match” in cui è stato sfidato dagli avversari. Inoltre – e  questo è il dato più rilevante a favore del team russo - entrambe le regate pre mondiale disputate sullo stesso campo di regata di Cagliari (la tappa finale del circuito europeo Melges World League e il Russian Open) hanno visto trionfare Russian Bogatyrs a cui oggi manca solo il sigillo iridato per completare l’unico tassello che manca alla propria collezione di titoli e provare al contempo a interrompere il binomio Italia / Usa nell'albo d'oro dei Mondiali.
 
Sul campo di regata di Cagliari si confronteranno 37 team in rappresentanza di 11 Nazioni (Russia, USA, Gran Bretagna, Svezia, Australia, Giappone, Polonia, Olanda, Repubblica Ceca, Principato di Monaco e Italia).
 
Il segnale di avviso per la prima delle dieci prove del programma è fissato alle ore 13.00 di domani mercoledì 10 ottobre.

 


09/10/2018 16:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci