mercoledí, 17 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    fincantieri    circoli velici    tp52    optimist    kite    soldini    nave italia    moth    regate    solidarietà    smeralda 888    melges 20    windsurf    manifestazioni    ambiente   

FARR 40

Enfant Terrible-Adria Ferries d'argento in overall, a Claudia Rossi il mondiale Corinthian

enfant terrible adria ferries argento in overall claudia rossi il mondiale corinthian
redazione

Non sono bastati ieri gli ottimi risultati di giornata a portare sul tetto del mondo l'equipaggio di Enfant Terrible-Adria Ferries (1-2-1-2 oggi) che, dopo un sabato difficile caratterizzato da piazzamenti a metà classifica, ha ritrovato il passo e centrato le prime due vittorie della serie al Rolex Farr 40 World Championship.
L'equipaggio di Plenty (7-4-5-1) ha mostrato prestazioni meno consistenti, tanto che, all'inizio dell'ultima prova di giornata, il margine di vantaggio su Enfant Terrible-Adria Ferries si era ridotto a soli due punti: mettendo a segno l'unica vittoria della giornata, tuttavia, l'equipaggio americano guidato da Alex Roepers è riuscito a guadagnare per la terza volta il titolo iridato della Classe Farr 40. Ad assistere l'armatore americano nelle scelte tattiche, Terry Hutchinson, che grazie a questa vittoria si proclama per la quinta volta campione del mondo Farr 40. 
" Abbiamo semplicemente ricordato a tutti che Enfant Terrible non molla mai: solo ieri sera Plenty sembrava  imprendibile. Notte tempo abbiamo ricaricato le batterie, fatto tabula rasa delle delusioni patite e trovato stimoli ed energia per tornare a volare alto - ha commentato Alberto Rossi a margine della premiazione svolta presso la clubhouse dello Yacht Club Costa Smeralda.
La soddisfazione più grande per la famiglia Rossi arriva però dalla giovanissima Claudia, impegnata al timone di Pazza Idea dell'armatore Pierluigi Bresciani. Dopo un testa a testa con l'australiana Zen, l'ultima prova odierna ha portato Pazza Idea sul tetto del mondo in categoria Corinthian.
"Non ho ancora realizzato che siamo diventati campioni del mondo Corinthian, in una barca così grande, con cui ho ancora poca esperienza: è un'emozione indescrivibile. Sicuramente devo ringraziare il mio equipaggio, in particolare l'armatore Pierluigi Bresciani per avermi dato questa possibilità che ci ha portato al successo. Poi, come sempre, mio padre: incrociare con lui è una sensazione unica, se oggi avesse raggiunto quel successo che invece è solo stato sfiorato sarebbe stato il coronamento di un doppio sogno per tutta la famiglia - ha spiegato un'emozionata Claudia Rossi, già due volte campionessa europea J/70.
Nel ranking generale, a seguire Plenty ed Enfant Terrible-Adria Ferries sono stati, nell'ordine, Flash Gordon, Pazza Idea, Zen (2° Corinthian), Asterisk, Struntje Light e MP30+10 (3° Corinthian).
Tra poco meno di due mesi la famiglia Rossi si sfiderà nuovamente in un campionato mondiale: allora sarà in palio il titolo di Audi J/70 World Championship. La battaglia si preannuncia più agguerrita che mai, con già centosettantacinque imbarcazioni in entry list.
A Porto Cervo, a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries, portacolori del Circolo Canottieri Aniene, hanno regatato Alberto Rossi (owner-driver), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Jaro Furlani (pit),  Carlo Zermini (freestyler), Marco Carpinello (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante). A seguire l'attività del team è stato il coach Marco Capitani, sail designer per conto di North Sails.

Rolex Farr 40 World Championship, dopo nove prove:
1. Plenty, 24
2. Enfant Terrible-Adria Ferries, 27
3. Fash Gordon, 30
4. Pazza Idea (c), 42
5. Zen (c), 48
6. Asterisk, 49
7. Struntje Light, 51
8. MP30+10 (c), 54


17/07/2017 10:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Transpac: stasera la partenza con Soldini e Maserati al via

Al via stasera alle 21:30 (ora italiana) la 50a edizione della Transpacific Yacht Race. Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono pronti alla sfida con Argo e PowerPlay

Melges 20 World League: a Riva del Garda gli applausi sono tutti per Siderval

Russian Bogatyrs di Igor Rytov torna a riappropriarsi dello scettro di Campione del circuito europeo ma la tappa di Riva del Garda la domina il Team Corinthian Siderval

Windsurf e kitesurf: sfide mondiali alle Canarie

Le Isole Canarie “regine del vento e delle onde” con due manifestazioni di richiamo internazionale: il Gran Canaria Wind & Waves Festival e la Windsurfing and Kitesurfing World Cup a Fuerteventura

Per Irene Calici e Petra Gregori argento mondiale nella Casse 420

Irene Calici e Petra Gregori (Soc. Nautica Pietas Julia/Circolo Nautico Sirena) si laureano vicecampionesse del Mondo nella categoria Women dopo una settimana di risultati molto costanti

Robert Scheidt, un brasiliano d'acqua dolce

Ha iniziato a San Paolo, nel lago di Guarapiranga, ed ora si allena a Torbole. Nella foto: sul Laser Bahia Robert e la moglie Gintare mentre osservano l’arrivo del figlio Erik al Trofeo Optimist d’argento

Attrazione fatale: Giovanni Soldini pesca l'ennesimo oggetto galleggiante (VIDEO)

Nel video Giovanni Soldini spiega le dinamiche dell'impatto ed i danni subiti

A Torbole conclusa una bella e divertente settimana a tutto Techno e RS:X

Il” parco giochi" del vento, dell'acqua e del windsurf di Torbole in questa settimana è stato attivissimo con 250 windsurfisti ospiti al Circolo Surf Torbole, che in condizioni ideali hanno partecipato alla Torbole Techno/RS:X Italian Week

La Nautica degrada Napoli: no della Soprintendenza all'esposizione sul lungomare

Tutti favorevoli dal Sindaco, alla Regione Campania, all’Unione Industriali e a Confcommercio, ma la Soprintendenza alle Belle Arti ha detto no

Salpano domani bordo di Nave Italia i ragazzi di Talenti fra le Nuvole

Al via da Cagliari la navigazione didattica dei ragazzi di Talenti fra le Nuvole: a bordo di Nave ITALIA per riconquistare la libertà di apprendere

Foiling Week: Francesco Bruni vince in classe Moth

Continuano i successi di Francesco Bruni nella competitiva classe Moth. Alla Foiling Week 2019, conclusasi ieri a Malcesine, sul lago di Garda, Checco ha conquistato il primo posto in una flotta di oltre 80 Moth

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci