sabato, 19 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cambusa    2.4mr    giancarlo pedote    regate    giovanni soldini    veleziana    middle sea race    nautica    sup    j70    cnsm    sicurezza in mare    optimist    match race    mini transat    finn   

FARR 40

Mondiale Farr 40: Enfant Terrible terzo a tre prove dalla fine

mondiale farr 40 enfant terrible terzo tre prove dalla fine
redazione

Protagonista di una giornata decisamente no, Enfant Terrible-Minoan Lines (Rossi-Vascotto, 12-8) scivola dal primo al terzo posto della graduatoria del Farr 40 World Championship di Chicago e a tre prove dalla fine si trova in ritardo di sette punti rispetto a Plenty (Roepers-Hutchinson, 3-2) e a Struntje Light (Schaefer-Percy, 2-7), saliti a braccetto al vertice della classifica provvisoria.

A penalizzare il team di Alberto Rossi due episodi. Il primo, occorso durante la settima prova della serie, nato da un'errata interpretazione degli umpire (i giudici in acqua) che hanno considerato avvenuta all'interno delle tre lunghezze dalla boa una virata di Enfant Terrible-Minoan Lines, in quel momento impegnato in un duello con Plenty. La conseguente penalità ha costretto il team italiano a tentare una rimonta disperata, terminata non oltre il dodicesimo posto. Un errore riconosciuto dagli stessi arbitri una volta a terra: le telemetrie hanno infatti dimostrato che la virata dei 'Terrible' era stata completata a oltre cinquanta metri dalla boa, quindi ben fuori dalla zona 'rossa'. Il secondo episodio, invece, è accaduto all'inizio dell'ottava regata, quando, pochi istanti dopo la partenza, il vento è saltato di oltre cinquanta gradi sulla destra, spaccando la flotta in due e falsando la regata in modo irreparabile.

Un vero peccato, perché anche oggi Enfant Terrible-Minoan Lines aveva iniziato la giornata con il piglio giusto, incrociando davanti a Plenty, che prima delle regate odierne lo seguiva in classifica generale con un ritardo di otto punti.

Per scoprire chi sarà il nuovo campione iridato Farr 40 bisognerà aspettare fino alla prima serata di domani: nel tentativo di portare a termine le tre prove rimanenti, il Comitato di Regata ha infatti deciso di anticipare l'orario di partenza di un'ora e mezza, fissando il preparatorio per le 10.30 (le 17.30 italiane). Sul campo di regata dovrebbe soffiare una brezza da sud di media intensità.

 


09/10/2018 07:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Europeo Hansa: bronzo per il team della LNI Palermo

Il team della Lega Navale Italiana, sezione Palermo formato da Claudia Di Miceli e Simona Pasqua conquista il podio portando a casa il terzo posto nella classifica femminile in doppio

Caorle: Dal 26 al 27 ottobre al via la sesta edizione della "Cinquanta"

La regata è l’epilogo del Trofeo Caorle X2 XTutti, un circuito che riunisce le quattro regate offshore del Circolo Nautico Santa Margherita da aprile ad ottobre

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

Mini Transat: a Las Palmas Beccaria è primo tra i Serie

Vincere da favoriti è un po’ come vincere due volte, una in mare, facendo le cose giuste, e una nella propria testa, non pensando alle aspettative che ti sono piovute addosso.

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

Optimist: concluso a Riva del Garda il Trofeo Ezio Torboli

La Fraglia Vela Riva si aggiudica il Trofeo Torboli Optimist assegnato alla società con i migliori due cadetti e due juniores. Nei juniores vittoria tedesca.Rimonta di Erik Scheidt che vince tra i più piccoli cadetti

I Timonieri Sbandati al via delle "Vele Storiche" di Viareggio

S/Y Cadamà, la prima barca classica completamente accessibile alle seggiole a rotelle e l’ASD I Timonieri Sbandati saranno a Viareggio in occasione della regate Vele Storiche Viareggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci