giovedí, 26 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    accademia navale    este 24    j24    porti    yacht club italiano    formazione    inquinamento marino    accademia navale livorno    mini6.50    confitarma    vele d'epoca    mini 6.50    melges 20    platu25    fincantieri   

FARR 40

Rolex Farr 40 Worlds: Plenty allunga in Costa Smeralda

rolex farr 40 worlds plenty allunga in costa smeralda
redazione

L'edizione numero 20 del Rolex Farr 40 World Championship, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con il supporto del Title sponsor Rolex e della Farr 40 Class Association ha visto svolgersi oggi ben quattro prove con vento da nordovest salito fino ai 12 nodi dai 6 iniziali delle ore 11, quando sono state avviate le procedure di partenza.
La giornata, denominata Quantum Sails Race Day, ha visto regate molto combattute, con la flotta sempre ravvicinata, come di consueto nella Classe Farr 40 One Design. Le quattro prove hanno proposto frequenti scambi di posizione, alterne vicende per tutti, o quasi, e tre diversi vincitori: Zen (Ketelbey/Chapman), Flash Gordon (Jahn/Reeser) Plenty (Roepers/Hutchinson).Quest'ultima, vincendo due prove e piazzandosi seconda nelle altre due, stacca nettamente il resto della flotta e ipoteca il titolo mondiale che verrà definito domani. Molto più incerto il risultato tra i Corinthian, dove gli australiani di Zen, quinti in classifica generale, guidano per un solo punto su MP30+10 (Pierdomenico/Regolo) e Pazza Idea (Bresciani/Ivaldi) timonata da Claudia Rossi, a pari punti.
Stasera tutti i team si ritroveranno sulla terrazza dello Yacht Club Costa Smeralda per il tradizionale barbecue.Helmut Jahn, armatore- timoniere di Flash Gordon: "Oggi siamo andati via via migliorando, piazzando un primo e un secondo posto nelle ultime due prove. Purtroppo, abbiamo lasciato scappare due barche nella seconda prova chiusa al quinto posto, ma poi abbiamo migliorato. Domani vogliamo continuare così per mantenere la nostra seconda posizione o se possibile migliorarla. Porto Cervo è il luogo migliore per regatare, ancor meglio di Chicago!".
Ketelbey armatore-timoniere di di Zen: "E' stato fantastico vincere una prova oggi, questo ci da la giusta carica anche se purtroppo abbiamo anche ricevuto delle penalità che ci hanno relegato in fondo, ma alla fine va bene lo stesso. Le condizioni odierne erano meravigliose, bella acqua piatta e vento costante di 12 nodi, fantastico! Ero già venuto due volte qui a Porto Cervo, ma in crociera, è la prima volta che regato qui ed è il luogo ideale, a patto di non avere un Maestrale troppo intenso. Domani scendiamo in acqua con un piccolo vantaggio nella classifica Corinthian, dobbiamo assicurarci di mantenerlo. Quindi tutti a letto presto e senza birre!".
Alex Roepers, armatore-timoniere di Plenty: "E' stata una giornata fenomenale, considerando le prestazioni costanti del nostro team. Siamo stati davvero consistenti, abbiamo messo un fila un 2, 1, 2, 1, quindi sono davvero contento. Terry Hutchinson e tutto l'equipaggio hanno fatto un lavoro ottimo. Domani usciremo come in un giorno normale, sappiamo di avere un bel vantaggio ma non bisogna dar nulla per scontato".
Domani, 16 luglio 2017, ultimo giorno del Rolex Farr 40 World Championship le regate cominceranno alle ore 11 con previsioni di vento da nord, nordest che potrebbe soffiare fino a 20 nodi. Il Principal Race Officer Peter Reggio potrà dare il via fino a un massimo di quattro prove.


15/07/2017 20:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Wista Italy incontra il mondo della nautica a Genova presso lo Yacht Club

Convegno sul tema “Nautica da diporto: aggiornamenti giuridici, tecnici e fiscali. Novità e prospettive”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci