venerdí, 6 dicembre 2019

FARR 40

Mondiale Farr 40: Plenty al comando ma Enfant Terrible c'è

mondiale farr 40 plenty al comando ma enfant terrible 232
redazione

Si è aperto con una giornata maschia il Farr 40 World Championship 2018, evento organizzato dal Chicago Yacht Club in collaborazione con la Classe Internazionale Farr 40. Sfruttando un consistente vento freddo proveniente dai quadranti settentrionali, le cui raffiche prossime ai 20 nodi hanno generato un importante moto ondoso, il Comitato di Regata ha mandato in archivio tre prove risultate competitive al punto da aver permesso anche a qualche equipaggio Corinthian di mettersi in mostra.

Vinte da tre equipaggi diversi - Enfant Terrible-Minoan Lines, Plenty e Flash Gotdon 6 - le tre regate hanno promosso al vertice della classifica i campioni uscenti di Plenty (Roepers-Hutchinson, oggi 3-1-2), in vero apparsi meno incontenibili del solito.

La seconda piazza, a sole due lunghezze dal battistrada, è occupata da Enfant Terrible-Minoan Lines (Rossi-Vascotto, 1-2-5) che, dopo due prove di livello, ha commesso un errore a poche centinaia di metri dalla linea di arrivo della terza prova costato una penalità e un ormai sicuro secondo posto. A completare il podio provvisorio davanti a Flash Gordon 6 (Jahn-Larson, 8-7-1) e a Norboy (Sigmond-Swinton, 6-3-7) sono gli uomini di Struntjie Light (Schaefer-Percy, 2-4-3), già vincitori del Pre-Worlds.

Pur non celando il disappunto per la penalità rimediata nella terza regata, Vasco Vascotto non ha nascosto un certo ottimismo circa le performance della barca: "Era diverso tempo che non mi sentivo così vicino a Plenty dal punto di vista prestazionale: in questi giorni ci siamo messi in discussione: abbiamo rivisto il tuning della barca per adattarlo alle nuove vele e devo dire che il setup scelto ha migliorato non poco i nostri spunti. Oltre alla penalità non abbiamo regatato ai livelli che ci sono consoni, specie in partenza, infatti, possiamo fare molto meglio, e nonostante questo siamo in ritardo di appena un paio di punti rispetto a Plenty. Certo, stiamo parlando di un avversario forte e determinato, che difficilmente lascerà punti per strada, ma con otto regate ancora da disputare sento che possiamo giocarcela ad armi pari".

Il Farr 40 World Championship riprenderà domani al fronte di condizioni meteo che non dovrebbero differenziarsi molto da quelle odierne: il primo dei tre preparatori è fissato per le 12 (le 19 italiane).

 


07/10/2018 10:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Invernale Traiano: si “ricomincia da tre”

Dopo due giornate saltate per le Allerta meteo della Protezione Civile, domenica 1° dicembre le 51 barche iscritte all’Invernale scenderanno finalmente in acqua

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Dal carcere alla vela: il concreto percorso riabilitativo promosso da New Sardinia Sail

Sono 6 i ragazzi dell’istituto di Giustizia Penale in gara nel campionato invernale di vela con New Sardiniasail

Auckland: dal 3/12 lo Hyundai World Championships 2019

Warm-up del Mondiale con l’Oceania Championship: buone sensazioni dalla vela azzurra. In acqua le classi 49er, 49er FX e Nacra 17

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Flash - Il Christmas Match Race di Trieste va a Ettore Botticini

Il Christmas Match Race, match race internazionale di grado 2, organizzato dalla Lega Navale Italiana di Trieste ha visto la vittoria del portacolori del Circolo Nautico della Vela Argentario

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci