sabato, 19 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cambusa    2.4mr    giancarlo pedote    regate    giovanni soldini    veleziana    middle sea race    nautica    sup    j70    cnsm    sicurezza in mare    optimist    match race    mini transat    finn   

FARR 40

Enfant Terrible a Chigago per il Mondiale Farr 40

enfant terrible chigago per il mondiale farr
Roberto Imbastaro

Sono quattordici i Farr 40 iscritti al Mondiale di classe organizzato dal Chicago Yacht Club, evento che inizierà domani per giungere a conclusione martedì prossimo dopo che un massimo di undici prove saranno state completate davanti all'inconfondibile skyline della più importante città dell'Illinois, sul quale si distinguono la Willis Tower, fino alla metà degli anni novanta il grattacielo più alto del mondo, il Trump International Hotel and Tower e il John Hancock Center.

Al via otto team Corinthian e i quattro equipaggi che da anni egemonizzano la lotta per il successo interno alla classe: i tre volte campioni iridati di Plenty (Roepers-Hutchinson), vincitori nel 2014, 2016 e 2017, Enfant Terrible-Minoan Lines (Rossi-Vascotto), iridato nel 2013, Struntje Light (Schaefer-Percy) e i padroni di casa di Flash Gordon (Jahn-Larson) che, proprio sulle acque del Lago Michigan, hanno conquistato il titolo mondiale nel 2012, anticipando di un niente il team di Alberto Rossi. A meno di improbabili colpi di scena è difficile immaginare che qualcuno al di fuori di questo ristretto gruppo possa puntare al gradino più alto del podio.

Reduce dal secondo posto ottenuto in occasione del test event disputato lo scorso agosto sullo stesso campo di regata, l'Enfant Terrible Sailing Team si è radunato a Chicago all'inizio della settimana e ha da subito iniziato gli allenamenti tesi a ritrovare le necessarie sinergie e a ultimare la messa a punto della barca, affidata alle cure del comandante Alberto Fantini. Un lavoro che ha trovato riscontro nelle buone performance messe in campo in occasione del Pre-Worlds, conclusosi ieri con la vittoria di Struntjie Light, e il secondo posto dei 'Terrible', seppur con due sole prove valide al fronte delle sei inizialmente previste: le restanti sono state cancellate a causa del cattivo tempo che, anche oggi, giornata di vigilia, sta mettendo alla frusta gli equipaggi.

Alberto Rossi, che prima di raggiungere l'Illinois è stato tra i protagonisti del Mondiale J/70 di Marblehead, non vede l'ora di incrociare con i rivali di sempre: "Tra tutti, il Mondiale Farr 40 è l'evento che aspetto con maggior impazienza: la classe, per quanto datata, conta sempre su una barca bellissima e su una flotta che, seppur diminuita in numero, non lo è certo in fatto di cifra agonistica. In questo periodo dell'anno Chicago ha le potenzialità di offrire condizioni tecniche e impegnative e il fatto di regatare senza scarti, come vuole la tradizione della classe, rende il tutto incerto e affascinante. Ovviamente è caccia aperta a Plenty, ma la sensazione è che quest'anno tra i favoriti al successo finale le differenze siano meno marcate rispetto al passato".

A bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines navigano Alberto Rossi (timone), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Giovanni Cassinari (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Carlo Zermini (pit), Roberto Strappati (albero), Jaro Furlani (midbow) e Alberto Fantini (prodiere).

 


05/10/2018 17:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Europeo Hansa: bronzo per il team della LNI Palermo

Il team della Lega Navale Italiana, sezione Palermo formato da Claudia Di Miceli e Simona Pasqua conquista il podio portando a casa il terzo posto nella classifica femminile in doppio

Caorle: Dal 26 al 27 ottobre al via la sesta edizione della "Cinquanta"

La regata è l’epilogo del Trofeo Caorle X2 XTutti, un circuito che riunisce le quattro regate offshore del Circolo Nautico Santa Margherita da aprile ad ottobre

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

Mini Transat: a Las Palmas Beccaria è primo tra i Serie

Vincere da favoriti è un po’ come vincere due volte, una in mare, facendo le cose giuste, e una nella propria testa, non pensando alle aspettative che ti sono piovute addosso.

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

Optimist: concluso a Riva del Garda il Trofeo Ezio Torboli

La Fraglia Vela Riva si aggiudica il Trofeo Torboli Optimist assegnato alla società con i migliori due cadetti e due juniores. Nei juniores vittoria tedesca.Rimonta di Erik Scheidt che vince tra i più piccoli cadetti

I Timonieri Sbandati al via delle "Vele Storiche" di Viareggio

S/Y Cadamà, la prima barca classica completamente accessibile alle seggiole a rotelle e l’ASD I Timonieri Sbandati saranno a Viareggio in occasione della regate Vele Storiche Viareggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci