sabato, 17 novembre 2018

FARR 40

Enfant Terrible a Chigago per il Mondiale Farr 40

enfant terrible chigago per il mondiale farr
Roberto Imbastaro

Sono quattordici i Farr 40 iscritti al Mondiale di classe organizzato dal Chicago Yacht Club, evento che inizierà domani per giungere a conclusione martedì prossimo dopo che un massimo di undici prove saranno state completate davanti all'inconfondibile skyline della più importante città dell'Illinois, sul quale si distinguono la Willis Tower, fino alla metà degli anni novanta il grattacielo più alto del mondo, il Trump International Hotel and Tower e il John Hancock Center.

Al via otto team Corinthian e i quattro equipaggi che da anni egemonizzano la lotta per il successo interno alla classe: i tre volte campioni iridati di Plenty (Roepers-Hutchinson), vincitori nel 2014, 2016 e 2017, Enfant Terrible-Minoan Lines (Rossi-Vascotto), iridato nel 2013, Struntje Light (Schaefer-Percy) e i padroni di casa di Flash Gordon (Jahn-Larson) che, proprio sulle acque del Lago Michigan, hanno conquistato il titolo mondiale nel 2012, anticipando di un niente il team di Alberto Rossi. A meno di improbabili colpi di scena è difficile immaginare che qualcuno al di fuori di questo ristretto gruppo possa puntare al gradino più alto del podio.

Reduce dal secondo posto ottenuto in occasione del test event disputato lo scorso agosto sullo stesso campo di regata, l'Enfant Terrible Sailing Team si è radunato a Chicago all'inizio della settimana e ha da subito iniziato gli allenamenti tesi a ritrovare le necessarie sinergie e a ultimare la messa a punto della barca, affidata alle cure del comandante Alberto Fantini. Un lavoro che ha trovato riscontro nelle buone performance messe in campo in occasione del Pre-Worlds, conclusosi ieri con la vittoria di Struntjie Light, e il secondo posto dei 'Terrible', seppur con due sole prove valide al fronte delle sei inizialmente previste: le restanti sono state cancellate a causa del cattivo tempo che, anche oggi, giornata di vigilia, sta mettendo alla frusta gli equipaggi.

Alberto Rossi, che prima di raggiungere l'Illinois è stato tra i protagonisti del Mondiale J/70 di Marblehead, non vede l'ora di incrociare con i rivali di sempre: "Tra tutti, il Mondiale Farr 40 è l'evento che aspetto con maggior impazienza: la classe, per quanto datata, conta sempre su una barca bellissima e su una flotta che, seppur diminuita in numero, non lo è certo in fatto di cifra agonistica. In questo periodo dell'anno Chicago ha le potenzialità di offrire condizioni tecniche e impegnative e il fatto di regatare senza scarti, come vuole la tradizione della classe, rende il tutto incerto e affascinante. Ovviamente è caccia aperta a Plenty, ma la sensazione è che quest'anno tra i favoriti al successo finale le differenze siano meno marcate rispetto al passato".

A bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines navigano Alberto Rossi (timone), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Giovanni Cassinari (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Carlo Zermini (pit), Roberto Strappati (albero), Jaro Furlani (midbow) e Alberto Fantini (prodiere).

 


05/10/2018 17:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Route du Rhum: per Alex Thomson un pisolino di troppo

Si è addormentato ed è finito a scogli. 24 ore di penalizzazione per aver acceso il motore. La giuria è salita a bordo e ha consegnato ad Alex la penalità. Image credit: Alexis Courcoux

Ferretti: Custom Line 120’ premiata ai "Boat Builder Awards" 2018

Premiata l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio

Primo smartphone satellitare al mondo: Thuraya X5-Touch

In un unico dispositivo, la moltitudine di funzioni dello smartphone e la sicurezza del servizio satellitare

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci