lunedí, 4 marzo 2024

IQFOIL

Torbole, Europeo iQFoil giovanile: italiani ancora nelle primissime posizioni in tutte le categorie

torbole europeo iqfoil giovanile italiani ancora nelle primissime posizioni in tutte le categorie
redazione

 Procede spedito il Campionato Europeo iQFoil Youth & Junior, in programma a Torbole, sul Garda Trentino, fino a sabato 8 luglio con l’organizzazione di Circolo Surf Torbole, Classe Internazionale iQFoil e Federazione Italiana Vela con i suoi Ufficiali di Regata, che in questi primi tre giorni - come tutto lo staff organizzativo - hanno lavorato senza sosta, permettendo ai regatanti di avere veloci prove in successione. Dopo le prove slalom di martedì, oggi è stata la volta del course race considerato il vento superiore ai 14 nodi; la flotta under 19 maschile è stata divisa nei due gruppi gold e silver, permettendo di vedere i migliori in campo, fianco a fianco. Nel campo di regata più a nord gli under 17 hanno finito le prove slalom, che erano rimaste indietro martedi sera proseguendo successivamente con i course race; a metà pomeriggio nel loro campo di regata c'era onda ripida e corta con vento in aumento. E’ stato spettacolare per chi guardava, impegnativo per chi ha regatato; il bilancio a metà Campionato è ricco di numero di regate, che per gli under 19 maschili al momento è di 7 course race e 5 slalom. Nonostante la gold fleet e la battaglia diretta tra i migliori atleti, mantengono incredibilmente la parità l’italiano Federico Alan Pilloni (YCCosta Smeralda - Young Azzurra) e l’australiano Harry Hubert Joyner. Due primi, un secondo un terzo e un quinto scartato, i parziali del cagliaritano, contro due primi un secondo, un terzo e un quarto dell’australiano. Insegue a soli 4 punti l’atleta del Circolo Surf Torbole Jacopo Gavioli, terzo (2-3-4-5-2). Terzo italiano, che gravita ancora in zona medal series vicino ai primi dieci Leonardo Tomasini (Circolo Surf Torbole), dodicesimo. Tra le under 19 femminili è passata al comando la norvegese Maya Gysler, mentre l’italiana Carola Colasanto segue a due punti. Terzo posto della polacca Wasiewicz. Dentro le prime dieci l’italiana Linda Oprandi, al momento nona. Per quanto riguarda i più giovani under 17 la classifica è ancora in fase di elaborazione con le ultime regate di course race e non è quindi possibile riassumere con precisione la situazione; le prime quattro sono comunque piuttosto ravvicinate con la spagnola Cardell, l’italiana Medea Falcioni, sicuramente prima delle under 15, la turca Ada Tan. Anche tra i maschi manca l’inserimento di almeno tre prove di course race: il gruppo di testa è formato dall’israeliano Rajuan, il francese Manhaval, il turco Senol, l’italiano Mattia Saoncella. L’obbiettivo di tutti è comunque rientrare nei primi dieci per giocarsi la medaglia nelle medal series, che possono rimettere in gioco tutti e dieci gli atleti-e. Ma la strada è ancora lunga perchè il programma prevede regate ancora per giovedì e venerdì, con la possiblità di fare la marathon race, che vale doppio. ph. Elena Giolai


05/07/2023 19:45:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: BoatOne di Alinghi Red Bull Racing lascia la Svizzera diretto in Spagna

L'AC75 di Alinghi Red Bull Racing, che quest'estate parteciperà alla 37esima Louis Vuitton America's Cup, è partito dal cantiere di Ecublens, in Svizzera, alla volta della Spagna

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Sul Trasimeno il 51° Campionato Italiano classe Meteor

Sarà organizzato dal Club Velico Castiglionese e si prevede un'ampia partecipazione di imbarcazioni provenienti da tutta Italia

Bari: all'Invernale una giornata decisamente bagnata

La pioggia, come previsto, ha accompagnato le regate rendendo come di consueto più difficile la lettura del campo di regata per i partecipanti che hanno dovuto sfoderare tutte le loro abilità per portarle a termine nel migliore dei modi

Charles Caudrelier vince l'Arkea Ultim Challenge

Il solitario francese Charles Caudrelier, skipper del Maxi Edmond de Rothschild, ha attraversato la linea di arrivo al largo della costa di Brest, questo martedì mattina alle 8h 37mn 42s ora locale (UTC+1)

Global Solo Challenge: per Andrea Mura 376 miglia in 24 ore

È nuovamente record per Andrea Mura che venerdì 23 febbraio ha percorso 376 miglia in 24 ore a bordo di Vento di Sardegna

Arkea Ultim Challenge: secondo posto per Thomas Coville

Acclamato come un eroe a Brest, Thomas parla della corsa e dei suoi concorrenti. Un'impresa eccezionale per velisti eccezionali

Per domare un AC 40 servono campioni di Rally

Dalle dune di sabbia alle onde del mare, Alinghi Red Bull Racing accoglie i campioni del Rally Dakar Carlos Sainz Sr. e Cristina Gutierrez a Jeddah

Bologna: Slow Wine Fair 2024 chiude con 12 mila ingressi

Più del 25% di espositori rispetto al 2023 alla terza edizione della fiera dedicata al vino buono, pulito e giusto

Al via le iscrizioni alla Maxi Yacht Rolex Cup 2024

Si aprono ufficialmente oggi le iscrizioni della Maxi Yacht Rolex Cup 2024, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con la collaborazione dell’International Maxi Association (IMA) e il supporto dello storico partner Rolex

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci