lunedí, 15 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

LEGA ITALIANA VELA

Tutto pronto per la finale del Campionato Nazionale per Club e il kick-off Under19 a Crotone

tutto pronto per la finale del campionato nazionale per club il kick off under19 crotone
redazione

Meno di dieci giorni alla Finale del Campionato Nazionale per Club della Lega Italiana Vela, in programma dal 26 al 29 ottobre a Crotone. Dopo una intensa stagione, con due Selezioni impegnative, i migliori Club aderenti alla LIV si trovano in una eccezionale location per incoronare il Club Campione Nazionale. Sarà la “lunga estate” di Crotone, con condizioni ideali anche nel quarto trimestre dell’anno, ad ospitare la finale. Dopo l’intenso lavoro svolto dal Club per promuovere la propria location, valorizzare il luogo e sviluppare un grande know how organizzativo, Crotone è pronta ad accogliere i migliori 21 Club tra mare e terra, regate ed eventi collegati, occasioni di relazione ed enogastronomia tipica dedicata agli equipaggi. I campioni da battere sono i velisti della Società Velica di Barcola e Grignano, che hanno conquistato il titolo di Club Campione Nazionale 2016 a Napoli, superando di misura il C.C.N. Lauria di Palermo e il C.C. Aniene di Roma.
La Federazione Italiana Vela attribuisce alla Finale della Legavela il titolo per laureare il Club Campione Nazionale.
“Siamo giunti alla conclusione di questa seconda, bellissima stagione della Lega Italiana Vela - ha dichiarato il Presidente Roberto Emanuele de Felice – e la LIV ha raggiunto la sua maturità, proponendo due regate di selezione di grande valore, ospitate in luoghi eccezionali come Porto Cervo e Portopiccolo, e chiudendo l’anno a Crotone, dove le condizioni meteo marine garantiranno entusiasmanti regate. A livello internazionale, nell’ambito della Sailing Champions League, il ruolo della LIV continua a crescere sia per capacità organizzativa che per risultati e competenza. Non è infatti un caso che lo Yacht Club Costa Smeralda abbia vinto la Sailing Champions League 2017 e il Circolo Canottieri Aniene si sia classificato al 5° posto, battendo ben 27 tra i migliori Club europei dopo 48 entusiasmanti regate”.
L’attività della LIV, grazie anche al supporto del proprio sponsor, Banca Aletti, continua a crescere, e alla Finale di Crotone seguirà un nuovo progetto, che avrà inizio il 30 ottobre: il Kick-off del Campionato per Club Under 19, la versione per equipaggi junior del Campionato della Legavela. “Abbiamo voluto fortemente realizzare questo progetto - ha dichiarato il Vice Presidente Esecutivo Alessandro Maria Rinaldi – che abbiamo studiato per oltre un anno: siamo accanto ai Club con l’obiettivo di dare la possibilità a tutti gli equipaggi giovani, che arrivano dal mondo delle derive, di avviarsi alla vela d’altura. Il Kick-off dedicato agli Under 19 dei Club aderenti alla LIV va letto nell’ottica di un accrescimento comune e dello sviluppo dell’attività dal punto di vista sportivo ed educativo”.
La finale della LIV e il Kick-off Under 19 si svolgeranno a bordo degli scafi della Legavela Servizi, i dieci J70 che nel corso della stagione sono stati protagonisti delle regate LIV e dei principali appuntamenti dedicati a questa classe monotipo: “Con Legavela Servizi - ha commentato ancora Rinaldi - abbiamo portato a compimento un ulteriore e strategico obiettivo: quello di dotare di imbarcazioni la LIV, elevando il livello qualitativo delle regate e mettendo a disposizione dei Club una flotta moderna in grado di competere a livello internazionale. Anche gli Under 19, oltre che gli equipaggi ufficiali dei Club, regateranno su questi scafi, avendo la possibilità di competere con i migliori strumenti a disposizione. Un particolare ringraziamento va al Presidente del CV Crotone, Francesco Verri, che in prima persona sta coordinando questo importantissimo evento sia nel metterci a disposizione la sua sede, teatro delle più numerose regate di derive negli ultimi anni, sia nell’ accogliere con passione e dedizione tutti i velisti dei Club finalisti”.
“Siamo entusiasti di ospitare a Crotone la Finale Nazionale della Lega Italiana Vela - ha dichiarato il Presidente del Club Velico Crotone, Francesco Verri - dopo aver organizzato, nelle ultime due stagioni, numerose regate nazionali e internazionali giovanili, siamo ora lieti di ospitare la Finale LIV. Il nostro mare e le nostre condizioni meteo da “lunga estate” permettono di regatare al meglio anche a fine ottobre. Con la LIV abbiamo preparato un programma che prevede, accanto alla parte sportiva, il coinvolgimento del territorio, per presentare al meglio la nostra Calabria. Ringrazio di cuore il presidente della LIV Roberto Emanuele de Felice, il vicepresidente Alessandro Maria Rinaldi e tutto il consiglio per la fiducia riposta nel nostro circolo e nella città di Crotone. Con la solita disponibilità al lavoro e il consueto spirito di squadra ci accingiamo a cercare nuovamente la magica sintesi fra accoglienza e servizi, calore ed efficienza che finora ha rappresentato il nostro obiettivo. Perseguito con lo scopo di educare i giovani ad avere fiducia in se stessi e in questo Sud che ha davvero tanto da dire".
In acqua la sfida non sarà solo per conquistare il titolo di Campione Nazionale ma anche per ottenere la qualificazione alla Sailing Champions League per il 2018. I migliori quattro Club classificati nel Campionato Nazionale per Club 2017 della Legavela conquisteranno infatti la qualificazione alla SCL 2018 nella quale incroceranno i loro guidoni con quelli dei migliori 60 Club di tutta Europa, qualificati, a loro volta, dai rispettivi campionati nazionali. 
A sfidarsi nelle acque di Crotone saranno gli equipaggi di: Marina Militare, Aeronautica Militare, Centro Velico 3V, Circolo Canottieri Aniene, Circolo della Vela Bari, Circolo Nautico e della Vela Argentario, Circolo Nautico Sambenedettese, Circolo Vela Bellano, Circolo Velico Ravennate, Club Vela Portocivitanova, Club Velico Crotone, Diporto Nautico Sistiana, Fraglia Vela Malcesine, Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, Reale Yacht Club Canottieri Savoia, Società Canottieri Garda Salò, Società Velica di Barcola e Grignano, Yacht Club Adriaco, Yacht Club Costa Smeralda, Yacht Club Porto Rotondo, Yacht Club Riviera del Conero.
Il programma prevede una giornata di allenamenti, giovedì 26 ottobre, seguita in serata dalla tradizionale cerimonia di consegna delle bandiere di regata. Regate quindi da venerdì 27 a domenica 29 ottobre, secondo lo spettacolare e apprezzato format della Legavela. Cerimonia di premiazione il 29 ottobre 2017 alle ore 16:30. Tra gli eventi collegati merita una particolare segnalazione il concerto inaugurale “Le più belle canzoni di Sport” di Floriana Mungari e il suo Shining Voices Gospel Choir, che si terrà il 26 ottobre 2017 presso il Teatro Apollo di Crotone.

UN ALTRO GRANDE EVENTO DI VELA AL CLUB VELICO CROTONE
Ospitalità e qualità organizzativa per confermarsi la “città della vela”. Il Club Velico Crotone, come sempre, ha serrato i ranghi e ha coinvolto nell'evento - che arriva ad appena due mesi da una edizione memorabile dei Campionati nazionali giovanili della FIV - il Comune, la Regione Calabria, l'Autorità Portuale di Gioia Tauro e cioè il network istituzionale che ha accompagnato, soprattutto nell'ultimo anno e mezzo, il percorso fatto. E naturalmente gli sponsor, da BPER Banca ad Audi Zentrum di Lamezia alla casa vinicola Caparra e Siciliani. Quest'ultima ha persino realizzato un'etichetta celebrativa della manifestazione che, per giunta, accompagnerà i momenti di convivialità affidati a due fra i migliori chef calabresi, Salvatore Murano e Gaetano Nicoletta, impegnati a proporre una sorprendente 'calabrian experience' ai loro ospiti.

IL SOSTEGNO DI BANCA ALETTI – La stagione 2017 della Lega Italiana Vela vede il sostegno di Banca Aletti: “Siamo molto fieri – ha dichiarato Maurizio Zancanaro, Amministratore Delegato Banca Aletti - della collaborazione che ci vede a fianco della Lega Italiana Vela, con la quale sentiamo di condividere valori e filosofia. Ci riconosciamo profondamente nella volontà di valorizzare lo spirito di squadra, elemento fondante tanto per un equipaggio quanto per un team di professionisti, perchè il successo e la soddisfazione sono sempre il risultato del lavoro di tutti. Banca Aletti e LIV si confermano pertanto ottimi "compagni di viaggio" in un'avventura vissuta con impegno, disciplina e passione, dove le sfide sono sempre accolte come delle grandi opportunità".


18/10/2017 18:00:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Giorgia Speciale parte col botto

L'anconetana Giorgia Speciale si prende la testa della classifica al termine di una giornata praticamente perfetta che la vede piazzare due primi posti

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Il Sandokan di Salgari non è quello della Tv

Vittorio Sarti ha presentato il «Dizionario salgariano» e per gli appassionati c'è anche la pagina FB "Navigando con Salgari"

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci