sabato, 31 luglio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

windsurf    mini 6.50    vela olimpica    420-470    420 - 470    laser    ilca 6    team    giancarlo pedote    cantieristica   

PERSICO 69F

Porto Cervo: volano i Persico 69F per il Grand Prix 2.2

porto cervo volano persico 69f per il grand prix
redazione

Sono iniziate ufficialmente oggi le regate del Persico 69F Grand Prix 2.2, il secondo evento foiling in Costa Smeralda a bordo delle imbarcazioni Persico 69F, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda insieme al Team 69F. A seguito di due prove completate, si delinea una classifica cortissima con gli svizzeri Okalys Youth Project al vertice seguiti da Groupe My Ambition, Sailing Performance e Young Azzurra, tutti a pari punti.

Il Maestrale tipico della Sardegna si è steso nella giornata di ieri arrivando a toccare punte di 33 nodi, il Comitato di Regata ha approfittato di una breve diminuzione di intensità questa mattina, intorno alle ore 8.00, per dare il via alle prime due prove dell’evento sul campo di regata di fronte alla spiaggia del Romazzino, con un vento che dagli iniziali 10 nodi ha raggiunto i 18.

Young Azzurra, vincitrice del Grand Prix 2.1, apre la giornata con un ottimo risultato vincendo la prima prova. Gira la prima boa in testa e chiude sul traguardo davanti alla flotta con margine sugli svizzeri del team Okalys Youth Project, secondi. Nella seconda prova non riesce a trovare un varco in partenza e resta bloccata dagli altri otto team in regata, chiude sesta sul traguardo e al momento si trova quarta nella classifica provvisoria overall. La costanza ha premiato gli svizzeri di Okalys Youth Project che grazie ad un terzo posto nella seconda regata si trovano ora al comando della classifica generale provvisoria. Secondo vincitore di giornata il team Balthasar, dopo una prima prova complicata conclusa al nono posto a causa di una scuffia nel primo lato, si rifà nella seconda prova tagliando il traguardo per primo davanti all’altro team svizzero partecipante, Sailing Performance. Nella classifica generale provvisoria dietro Okalys Youth Project si piazzano a pari punti Groupe My Ambition al secondo posto, 4-5 i parziali di giornata, e Sailing Performance, terzo, grazie ad un quinto e secondo posto oggi.

Federico Colaninno, flight controller di Young Azzurra: “È stata una giornata discreta per Young Azzurra, abbiamo iniziato con un primo posto e concluso con un sesto. Nella prima prova siamo partiti subito bene mentre nella seconda siamo rimasti bloccati, regatare con altre otto barche non è semplice. È importante riuscire a prendere vantaggio subito in partenza per poi navigare puliti. Abbiamo due giorni davanti con buone condizioni meteo, speriamo di riuscire a completare più prove possibili per recuperare.” 

Henri Demesmaeker, team Balthasar: “Nella prima regata abbiamo chiuso all’ultimo posto mentre nella seconda abbiamo vinto, basta veramente poco, un minimo errore per compromettere il risultato. Bisogna rimanere costantemente concentrati e attenti soprattutto con queste condizioni meteo. Il nostro team è assolutamente carico per affrontare le prossime giornate, le previsioni meteo sono buone e ci saranno tante altre prove da affrontare. Buon vento a tutti!”

Le previsioni per domani 16 luglio, seconda giornata del Grand Prix 2.2, anticipano Maestrale tra i 15-17 nodi.


15/07/2021 17:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Italia e Israele dominano agli iQFOiL Junior & Youth World Championships

La seconda giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, organizzati da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò, è iniziata a Campione del Garda con vento oscillante

Optimist, Bari: si conclude il Trofeo Kinder

Con un vento di Levante tra i 15 e i 20 nodi su raffica, con onda formata, sono state tre le prove portate a termine dai 260 partecipanti nell’ultima giornata di regate

Tokio, ci siamo!

Domenica 25 alle Olimpiadi di Tokyo 2020 parte anche il programma della Vela, che assegnerà medaglie in 10 discipline. L’Italia è presente in 6 di queste.

RS:X, Tokio 2020: bene Maggetti e Camboni

Il civitavecchiese Mattia Camboni è al 4° posto della classifica generale, a pari punti con il terzo. La cagliaritana Marta Maggetti con i tre piazzamenti del giorno 6-3-3 Marta è terza nella classifica generale

Tokio 2020: Azzurri tutti in zona podio

Mattia Camboni (1°), Marta Maggetti (4°), Silvia Zennaro (4°) alimentano la speranza di medaglie

Pedote: Fastnet e Jacques Vabre in coppia con Martin Le Pape

Il navigatore francese Martin Le Pape sarà il co-skipper delle regate in doppio in programma per la stagione 2021

Tokio 2020: 3° giorno di regate a Enoshima, Silvia Zennaro ottava

Domani giornata ricca con tanti velisti azzurri impegnati: tornano in acqua Mattia Camboni e Marta Maggetti; prime 3 regate in programma per Ruggero Tita e Caterina Banti; prime 2 per Elena Berta e Bianca Caruso; Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò

Tornano le Vele Storiche Viareggio dal 14 al 17 ottobre 2021

A conferma di un graduale ritorno alla normalità, dopo la stagione 2020 inesorabilmente cancellata dalla pandemia, sono aperte ufficialmente le iscrizioni al XVI Raduno Vele Storiche Viareggio.

Ultima prova per Alberto Riva e EdiliziAcrobatica prima della Mini Transat

Domani 28 luglio Alberto Riva è sulla linea di partenza della Mini Gascogna-Puru Challenge, una regata in 2 tappe per un totale di 580 miglia, da Port Bourgenay a Getxo, e ritorno

Tokio 2020: Camboni e Maggetti sempre "sul pezzo"

Windsurf: Mattia Camboni (8-13-4), è 2° in generale a 3 prove dalla Medal Race; Marta Maggetti (5-6-3), sempre al 4° posto dopo 9 prove- 470: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (9-9) sono al 9° posto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci