sabato, 3 dicembre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    rs21    libri    slam    the ocean race    solidarietà    porti    campionati invernali    este 24    america's cup    optimist    vele d'epoca   

PERSICO 69F

Persico 69F, Palermo: con il vento leggero cambiano gli equilibri

persico 69f palermo con il vento leggero cambiano gli equilibri
redazione

Con le cinque prove di oggi si concludono le regate di flotta della 69F PRO CUP di Sferracavallo e si delinea il tabellone che da domani segnerà gli scontri diretti. 
Le cinque regate svolte su percorso a L con partenza in reaching – le prime due - e su percorso a bastone e partenza di bolina – le ultime tre, hanno lasciato spazio a regate estremamente tattiche. 
Phil Robertson, con Neil Hunter e Umberto Molineris guadagnano la testa della classifica, grazie alle due vittorie di oggi, e si assicurano il posto nella semifinale di domani, insieme agli olandesi di Team DutchSail che oggi, con condizioni di vento leggero, hanno faticato a tenere testa agli avversari e scendono in seconda posizione nella classifica generale delle regate di flotta.
Gli altri quattro team dovranno sfidarsi nei quarti di finale, in regate di match race, secondo la classifica di oggi. La prima regata del giorno vedrà un derby tutto italiano con Team Bruni, terzo in classifica che scenderà in acqua contro il sesto, Team Tita. Il vincitore si scontrerà contro il primo classificato. Mentre la seconda semifinale in programma tra il quarto e il quinto – Team Fletcher e Team Echegoyen -  decreterà il semifinalista che affronterà gli olandesi di Team DutchSail.
I giochi sono ancora molto aperti e lasciano spazio a imprevedibili colpi di scena, considerando che tra questi velisti ci sono campioni assoluti di Match Race, come Francesco Bruni, Tamara Echegoyen e Phil Robertson, che domani potranno mettere in mostra tutta la loro esperienza.


Tamara Echegoyen, Equal Sailing
È stato un giorno abbastanza complicato a causa delle condizioni di vento leggero e credo che il comitato ha fatto davvero un bel lavoro riuscendo a chiudere cinque prove. Oggi le ultime tre regate con percorso a bastone (Bolina – offset – Poppa) hanno dato più spazio alle scelte tattiche e sono state molto divertenti. Non siamo molto contente dei risultati di oggi, però stiamo imparando a conoscere la barca e abbiamo fatto dei bei progressi. Domani inizieremo con i Match Race. È tanto tempo che non faccio regate di questo genere poiché le ultime due campagne olimpiche le ho disputate con i 49er FX - una con Paula che in questo evento è in equipaggio con me sul 69F - ma adoro il Match Race e spero che domani ci saranno delle belle condizioni per poter navigare sui foil.”

Dylan Fletcher
Per noi è stata una con buon risultati, in regate che hanno visto la flotta molto vicina. Domani inizieranno gli scontri diretti e per me sarà una novità poiché non ho mai fatto regate di match race nella mia vita. Affronteremo il team di Tamara Echegoyen che è una campionessa mondiale. Ma siamo pronti a scendere in acqua per questa sfida.”

Phil Robertson
Non abbiamo fatto molto foiling oggi, la maggior parte del tempo abbiamo navigato in displacement, per cui anche la modalità di regatare è stata diversa rispetto a ieri e questo ha avuto effetti anche sulla classifica. È stato un giorno abbastanza complicato per via delle condizioni d vento leggere ma abbiano comunque fatto regate molto intense e con tanta azione. Domani con le regate di match race inizierà un altro tipo di gioco e sarà molto interessante vedere cosa succederà.”

Pierluigi De Felice, Team Bruni
Le condizioni non erano ideali per fare foiling ma comunque abbiamo cercato di dare il meglio, riuscendo a vincere la seconda prova e rimanere sempre nelle prime posizioni. Purtroppo abbiamo pagato le penalità dovute ai due OCS e questo ha compromesso il risultato finale. Domani iniziano le regate di Match Race e, come abbiamo visto oggi, con le partenze di bolina i giochi possono cambiare molto. Anche le penalità saranno diverse, molto simili a quelle che abbiamo visto nell’ultima edizione dell’America’s Cup. Sono molto curioso di vedere come andrà a finire.”


13/11/2021 20:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato invernale di Roma, giornata spettacolare per l'altura

Battaglia serrata nel raggruppamento ORC Regata 2 fra Jolie Brise e Pestifera. In IRC mantengono la vetta della classifica Maia e Lysithea rispettivamente nei Crociera 1 e Crociera 2. Fra i minialtura è "Se po fa'" a tagliare prima il traguardo

Este24, un invernale tutto da scoprire

Già due week per l’invernale 2022/23, organizzato dal Circolo Nautico Guglielmo Marconi, che sarà un’ottima palestra, con alcuni ritorni nel roaster. La partenza è avvenuta 13 novembre con la prima tappa, il 27 novembre

Sanremo: UAE 17 vince la prima tappa delle Dragon Winter Series

Terminata la prima tappa del Campionato Invernale delle DRAGON WINTER SERIES

Invernale Cervia: la 1a manche va al J24 Joanna di Fabrizio Dallacasa

Dopo sei belle regate si è conclusa la prima manche del Campionato Invernale Monotipi 2022-2023 - XVII Memorial Stefano Pirini, organizzato dal Circolo Nautico Amici della Vela di Cervia. L’Invernale riprenderà a febbraio

Invernale Circeo: la classifica la guida Globulo Rosso

Dopo una settimana di burrasche finalmente una bellissima giornata di sole e vento ha permesso al Comitato di Regata di portare a termine due splendide prove a bastone

America's Cup: definite le aree di regata a Barcellona

L’organizzazione dell’America Cup ha concordato con il Capitán Marítimo di Barcellona l'area di regata sia per la Challenger Selection Series che per l'America's Cup stessa

19-21 maggio 2023: a Marina Genova esordisce il 1° Classic Boat Show

Dal 19 al 21 maggio 2023, a Marina Genova, porto turistico internazionale, sarà inaugurato il 1° Classic Boat Show. L’evento si svolgerà in occasione di Yacht & Garden, mostra-mercato dedicata al giardino mediterraneo

Una costiera e due bastoni per l'Invernale di Marina di Loano

Prosegue con successo la 5a edizione dell'Invernale di Marina di Loano, organizzato dal Circolo Nautico Loano in collaborazione con il Circolo Nautico del Finale, il Circolo Nautico Andora, il supporto di Marina di Loano, dello Yacht Club Marina di Loano

Invernale Lignano: in "Regata" il leader è Brava di Francesco Pison

Magico terzo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna di Lignano Sabbiadoro: vento sui 12 nodi, sole e cielo terso con le montagne innevate a fare da cornice alle due flotte ORC e Diporto

Conclusi con successo l'VIII Trofeo Ivo Agostini e il III Trofeo Renzo Migliorini

Il gradino più alto del podio per Adele Ferrarini con Arianna Fubiani (Overall 420 e F), Giulio Romani (Optimist Juniores) e Nora Rosestolato (Optimist Cadetti F). Premiati nelle Classi 420 e Optimist numerosi equipaggi della Scuola Vela Valentin Mankin

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci