martedí, 13 aprile 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    giraglia    regate    roma x due    swan 36    confindustria nautica    windsurf    cnsm    ambiente    mini 6.50   

LASER

Pietro Corbucci si riconferma Campione Italiano Master nella classe Laser

Pietro Corbucci della Società Canottieri Garda Salò si riconferma Campione italiano Master nella classe Laser Standard, categoria Apprendista.
Nel Golfo di Mondello (PA) dal 2 al 4 ottobre sono scesi in acqua 53 imbarcazioni con a bordo atleti over 35, per il Campionato Italiano Master Laser organizzato dal Club Canottieri Roggero di Lauria e dal Circolo della Vela Sicilia.

“Nella prima giornata abbiamo fatto tre prove con poco-medio vento e, anche se non sono le mie condizioni ideali, sono rimasto nei primi cinque della classifica. Sabato, a causa 30/35 nodi di scirocco, non ci sono state regate, mentre domenica abbiamo fatto una sola prova, che ho scartato. Sono molto soddisfatto per come ho condotto la regata, anche se devo ancora migliorare nelle partenze”, commenta Corbucci.

Alla 16^ edizione del trofeo internazionale Wagner Cup, che si è svolto a Torbole (TN) dall’1 al 3 ottobre e valevole anche per il Campionato Italiano classe Dragoni, un altro socio della Canottieri Garda, Simone Dondelli, ha conquistato il terzo posto nella classifica italiana e il 7° posto assoluto in quella internazionale, a bordo di Galatea II. Questo meraviglioso Dragone in legno è stato protagonista dell'Olimpiade di Helsinki del 1952 e ora appartiene all’armatore Giuseppe La Scala, in equipaggio con Simone Dondelli e Roberto Benedetti.

Un altro portacolori della Canottieri Garda, Mauro Spagnoli, già campione italiano nelle classi italiano nelle classi Asso99 e Protagonist, ha conquistato il primo posto al Campionato Italiano Ufo22, che si è svolto ad Acquafresca (VR) dal 25 al 27 settembre scorsi, a bordo di La carica dei 101.

Laser Standard
Il Laser è stato creato con l’idea di permettere ai velisti di andare in acqua in modo semplice e veloce, grazie allo scafo leggero (59 kg) e alla facilità di trasporto.
Il Laser è una barca One design nel vero senso della parola, l’associazione di classe ha infatti regole precise in modo che ogni Laser nel mondo sia identico. Questo significa che le regate sono vinte per l’abilità del timoniere e non per l’equipaggiamento.
La semplicità e la monotipia delle barche permette di avere regate emozionanti in grado di sviluppare negli atleti la capacità di regatare. Il Laser Standard è singolo maschile ed il Laser Radial è singolo femminile e entrambi sono discipline olimpiche.


06/10/2020 17:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

"Turbo" Cookson, Kuka 3 verso Lipari

Il Cookson 50 di Franco Niggeler guida la flotta contrastato unicamente dallo Swan 42 Scheggia di Nino Merola e Alberto Bona. Nella "per 2" match race tra Libertine e Mia. Gianluca Lamaro in testa nella "Riva"

Caorle: il profumo di vela torna con "La Ottanta" vinta da Hagar V

92 barche al via. Hagar V di Gregor Stimpfl Line Honour XTutti, Hauraki di Trevisan/Trevisan Line Honour X2

Mare mosso e scirocco: partirà forte la "Roma per 2"

Sono 45 le barche iscritte alla Roma per 1/2/Tutti ed alla Riva per Tutti. Partenza maschia il 10 aprile, con onda, mare molto mosso e uno scirocco che dovrebbe sfiorare i 18 nodi

Mini 6.50: partenza del Grand Prix d’Italie rinviata al 13 aprile

Iscritte 20 barche, presenti alcuni degli italiani che puntano alla Mini Transat 2021. Percorso di quasi 500 miglia che gira intorno alla Corsica e a Giannutri (percorso da rivedere)

Lo Sposalizio del Mare, un evento per tuffarsi nella Cervia del 1400

Un rito antico e suggestivo che rivive a Cervia con i costumi storici realizzati da sartorie teatrali di Bologna e Venezia con il supporto di un fondo del MIBACT

Roma per 2: Kuka 3 e Libertine mostrano subito i muscoli

Il Cookson 50 di Franco Niggeler e il Comet 45S di Marco Paolucci sono subito in testa rispettivamente nella "per tutti" e nella "per 2". Gianluca Lamaro con il J 99 Palinuro parte bene nella "Riva"

Fincantieri: Vard realizzerà 3 Service Operation Vessel

La controllata di Fincantieri si rafforza nel promettente segmento dell’eolico offshore

Ambrogio fa il Figaro

Ambrogio Beccaria navigherà in doppio con il francese Achille Nebout, a bordo di Figaro 62 Primeo Energie – Amarris. I due partiranno per la prima regata della stagione Figaro 3, la seconda edizione della Sardinha Cup (dal 7 al 17 aprile)

Yacht Club Lignano: si riparte con Laser e altura

La macchina organizzativa, a pieno ritmo per l'appuntamento Laser dell'11 aprile, è già proiettata per la regata d’altura, del 23 al 25 aprile la regata dei Due Golfi-Memorial Burgato

FIV Puglia: chiusa la lunga della Coppa dei Campioni nelle acque di Polignano

Una bella giornata di sole con mare calmo e vento leggero, 5-6 nodi da Nord è stato il più bell’avvio della III edizione della Coppa dei Campioni- Campionato Vela d’altura, prima regata di vela d’altura in Puglia dal 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci