mercoledí, 24 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

fiv    hobie cat16    centomiglia    press    salone nautico di genova    team italia    altura    rs feva    regate    melges 24    ecologia    ambiente    azzurra    tp52    solidarietà    vela olimpica   

LASER

Non una bella giornata per gli azzurri al Mondiale Laser di Sakaiminato

non una bella giornata per gli azzurri al mondiale laser di sakaiminato
Redazione

Secondo giorno e altre due regate ai 2019 ILCA Laser Standard Men's World Championship a Sakaiminato, in Giappone. Con un totale di quattro prove completate è entrato in gioco lo scarto del risultato peggiore e al momento i primi dieci della classifica provvisoria sono separati da appena 5 punti, con i primi tre addirittura a pari punti.

In testa è salito lo svedese Jesper Stalheim con 7 punti (8, 3, 3, 1) davanti al francese Jean-Baptiste Bernaz con 7 punti (3, 2, 7, 2) e al neozelandese George Gautrey, sempre con 7 punti (2, 2, 3, 7). Ricordiamo che gli iscritti sono stati suddivisi in tre flotte composte da circa lo stesso numero di barche e la cui composizione viene ogni giorno variata.

Per quanto riguarda gli italiani, Marco Gallo (SV Guardia di Finanza) è 27° con 27 punti (1, 11, 15, 24); Nicolò Villa (CV Tivano) è al 32° posto con 32 punti (11, 4, 25, 17). Al 43° posto c’è Gianmarco Planchestainer (SV Guardia di Finanza) con 42 punti (19, 8, 27, 15); Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza) è al 71° posto con 63 punti (17, 33, 41, 13) e Giacomo Musone (CN Rimini) è al 74° posto con 66 punti (29, 5, 32, 34). 

La medaglia d'oro alle Olimpiadi di Rio 2016, l’australiano Tom Burton, e il brasiliano Robert Scheidt sono rispettivamente al 6° e 7° posto entrambi con 10 punti mentre il campione del mondo in carica, il cipriota Pavlos Kontides, è risalito al 31° con 31 punti.

Il Mondiale Laser Standard è un importante appuntamento per le qualificazioni olimpiche e altri cinque velisti qualificheranno il loro paese per i Giochi di Tokyo 2020. Tra questi c'è l’Italia, che si giocherà un posto nella classe Laser. Grazie ai risultati dei loro atleti al Mondiale dello scorso anno ad Aarhus (Danimarca), 8 nazioni europee si sono già assicurate un posto ai prossimi Giochi olimpici nella classe Laser Standard: Cipro, Germania, Inghilterra, Norvegia, Francia, Finlandia, Estonia e Croazia; sono invece 7 quelle extra europee ad avere il posto assicurato: Australia, Brasile, Nuova Zelanda, Perù, Corea del Sud, Stati Uniti, Malesia più il Giappone in qualità di paese ospitante.

Il programma sportivo del 2019 ILCA Laser Standard Men's World Championship prevede due regate al giorno fino a martedì 9 con segnale di partenza fissato alle ore 11:00 locali (in Italia saranno le ore 4:00). La prima parte del Mondiale è composta dalle Qualifying Series, la seconda parte è invece composta dalle Final Series, non è prevista la Medal Race. I velisti stanno ragatando le Qualifying Series divisi in tre flotte per determinare la Gold, Silver e Bronze fleet delle Final Series, alle quali verranno assegnate in base al risultato delle Qualifying Series.

Per quanto riguarda il punteggio, lo scarto del risultato peggiore è calcolato a partire dalla quarta regata in poi. Dalla decima regata in poi verranno calcolati due scarti.

 


05/07/2019 23:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

#avelaconilcuore - Torna sul Garda la Childrenwindcup

Regata festa con i piccoli dell'Ospedale dei Bambini di Brescia con Abe (Associazione Bambino Emopatico), Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale, Yacht Club Cortina d'Ampezzo.

Hobie Cat: che bell'Italia all'Europeo de La Rochelle!

Grande risultato del numeroso team Italia alla prima fase del Campionato Europeo Hobie Cat 16 che ha assegnato i titoli di Campioni Youth, Master, femminile e il trofeo Spi Cup

Lido di Arco: assegnati i titoli mondiali ZOOM8 a Danimarca ed Estonia

Lo staff del Circolo Vela Arco impegnato negli eventi che promuovono il turismo velico, come questo mondiale disputatoorganizzato per una classe velica diffusa esclusivamente nell’Europa del Nord e dell’Est

Crotone, Campionato Italiano Altura Day 2

Prosegue il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Follonica: partiti i Campionati Mondiali del doppio giovanile RS Feva

Da oggi, lunedì 22 luglio, il vento termico del Golfo di Follonica dovrà fare il suo “dovere” per accontentare la flotta e permettere di disputare un mondiale appassionante anche dal punto di vista tecnico e agonistico

Evo R6 debutta a Cannes

Il sorprendente e innovativo walk around di quasi 18 metri debutterà in anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival dal 10 al 15 settembre

Primo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d'Altura 2019

Prima prova in acqua per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Apreamare propone una nuova versione del Gozzo Sorrentino

Il vero punto di forza è una carena progettata dallo studio Marine Design, che ha già firmato gran parte dei progetti di successo dell’Apreamare

Custom Line 106’: l'arte di andare oltre

Debutta il nuovo yacht della linea planante Custom Line, secondo modello disegnato da Francesco Paszkowski Design.

Crotone: tutti i vincitori dell'Italiano di Altura 2019

Grande soddisfazione da parte del Vela Club Crotone che è riuscito nel difficile compito di portare a casa tutte le regate in programma, nonostante le difficili condizioni meteo dei primi giorni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci