lunedí, 19 novembre 2018

TROPHY

Nella seconda giornata il Club Nautico Marina di Carrara consolida il vantaggio

nella seconda giornata il club nautico marina di carrara consolida il vantaggio
redazione

Un vento leggero di 5/6 nodi da 240 ha caratterizzato la seconda giornata del Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, la competizione per squadre di circolo organizzata dallo Yacht Club Punta Ala con il supporto degli sponsor Cetilar e Slam.
In programma una costiera di circa 24 miglia complessive, con traguardo intermedio dopo 12 miglia, una regata valida ai fini della classifica come due prove. Le 27 imbarcazioni in gara dopo la partenza hanno superato la boa di disimpegno per poi dirigersi prima verso l’isolotto di Cerboli, poi verso una boa variabile in direzione 300 e infine hanno girato l’isola di Palmaiola (traguardo volante). Successivamente ancora una boa variabile nel golfo di Piombino prima di dirigersi verso il traguardo sistemato nelle acque antistati il Marina di Punta Ala. Ottimo il lavoro del comitato presieduto da Dodi Villani che nonostante il poco vento è riuscito a completare il programma della giornata.
 Dopo le regate costiere odierne, la classifica a squadre valida per l’assegnazione dello Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello non cambia nelle posizioni da podio. Al comando ancora la squadra del Club Nautico Marina di Carrara (Digital Bravo ORC, Fantaghirò IRC e Mela ORC - 27,5), seguita dallo Yacht Club Punta Ala 2 (Cippa Lippa Rossa IRC, My Way ORC e Linux IRC - 65) e dal Circolo Nautico e della Vela Argentario (Pierservice Luduan ORC, Canopo ORC e Vag 2 IRC – 72,5).

Foto © Fabio Taccola 


11/06/2017 12:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Route du Rhum: per Alex Thomson un pisolino di troppo

Si è addormentato ed è finito a scogli. 24 ore di penalizzazione per aver acceso il motore. La giuria è salita a bordo e ha consegnato ad Alex la penalità. Image credit: Alexis Courcoux

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Argentina: ritrovato il sommergibile Ara San Juan scomparso lo scorso anno

Le ricerche non erano mai cessate ed erano condotte da una nave oceanografica americana con mini sommergibili di profondità

Primo smartphone satellitare al mondo: Thuraya X5-Touch

In un unico dispositivo, la moltitudine di funzioni dello smartphone e la sicurezza del servizio satellitare

Ferretti: Custom Line 120’ premiata ai "Boat Builder Awards" 2018

Premiata l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio

Vitamina Sailing Team: il bilancio del 2018

Con la conclusione domenica scorsa del Melges 40 Grand Prix di Lanzarote il Vitamina Sailing Team capitanato dall'imprenditore Andrea Lacorte archivia un'intensa annata di vela divisa tra le classi M32, e Melges 40

Riparte domenica l'Invernale di Riva di Traiano

Le previsioni danno un bel vento da NE di circa 15 nodi

Due sole barche per squadra: si semplifica il prossimo Gavitello d'Argento

FACCIAMO SQUADRA è il rinnovato obiettivo dello Yacht Club Punta Ala per il suo Gavitello d’Argento-YC Challenge Trophy Bruno Calandriello 2019 pieno di novità

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci