sabato, 23 febbraio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    press    barcolana    rorc caribbean 600    fincantieri    regate    vela oceanica    vele d'epoca    cnsm    dragoni    j24    mascalzone latino    caribbean 600    giovanni soldini    vela    velista dell'anno    soldini   

TROPHY

Nella seconda giornata il Club Nautico Marina di Carrara consolida il vantaggio

nella seconda giornata il club nautico marina di carrara consolida il vantaggio
redazione

Un vento leggero di 5/6 nodi da 240 ha caratterizzato la seconda giornata del Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, la competizione per squadre di circolo organizzata dallo Yacht Club Punta Ala con il supporto degli sponsor Cetilar e Slam.
In programma una costiera di circa 24 miglia complessive, con traguardo intermedio dopo 12 miglia, una regata valida ai fini della classifica come due prove. Le 27 imbarcazioni in gara dopo la partenza hanno superato la boa di disimpegno per poi dirigersi prima verso l’isolotto di Cerboli, poi verso una boa variabile in direzione 300 e infine hanno girato l’isola di Palmaiola (traguardo volante). Successivamente ancora una boa variabile nel golfo di Piombino prima di dirigersi verso il traguardo sistemato nelle acque antistati il Marina di Punta Ala. Ottimo il lavoro del comitato presieduto da Dodi Villani che nonostante il poco vento è riuscito a completare il programma della giornata.
 Dopo le regate costiere odierne, la classifica a squadre valida per l’assegnazione dello Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello non cambia nelle posizioni da podio. Al comando ancora la squadra del Club Nautico Marina di Carrara (Digital Bravo ORC, Fantaghirò IRC e Mela ORC - 27,5), seguita dallo Yacht Club Punta Ala 2 (Cippa Lippa Rossa IRC, My Way ORC e Linux IRC - 65) e dal Circolo Nautico e della Vela Argentario (Pierservice Luduan ORC, Canopo ORC e Vag 2 IRC – 72,5).

Foto © Fabio Taccola 


11/06/2017 12:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La RORC Caribbean 600 di Giancarlo Simeoli

Giancarlo Simeoli ha affrontato la Caribbean 600 a bordo di Triple Lind Cookson 50 di Joseph Mele

Caribbean 600: sportività tra Soldini e il Team Argo

Giovanni Soldini e l’equipaggio di Maserati Multi 70 hanno accolto la richiesta del Team di Argo di posticipare la partenza della RORC Caribbean 600

Giovanni Soldini pronto per la RORC Caribbean 600

Domani il via dell’11ma edizione della RORC Caribbean 600. Previste condizioni favorevoli per la regata

Sydney: dopo 5 prove Australia in testa nella "ControCoppa America"

Belle riprese video ma formula ancora non convincente

Invernale Riva di Traiano: 2 nodi non bastano

Giornata estiva con un vento che non è mai andato oltre i 3 nodi, troppo pochi per disputare una regata degna di tal nome

Caribbean 600: per Soldini anche il nuovo record della regata

Il Team italiano stabilisce il nuovo record della regata: 1 giorno, 6 ore e 49 minuti Il diretto rivale Argo taglia il traguardo 7 minuti dopo

Presentata La Lunga Bolina 2019

Svolta "plastic free" per la regata con il supporto di Marevivo

Ocean Cat arriva a Guadeloupe in 14 giorni, 3 ore e 40 minuti

Tullio e Giammarco: "Un'esperienza davvero impegnativa, sia psicologicamente che fisicamente. I protocolli di sicurezza ci hanno permesso comunque di navigare sapendo di essere costantemente seguiti da terra"

Vincenzo Onorato guida Mascalzone alla Mezza Maratona di Napoli

Vincenzo Onorato e la Scuola Vela Mascalzone Latino protagonisti alla Family Run & Friends di Napoli

Fantini e Cappelletti a Cagliari per Vite da Mare, incontro organizzato da 12 circoli e associazioni

Cagliari al centro della vela oceanica nazionale. Si parte con “Vite da Mare” ospiti i velisti Andrea Fantini e Francesco Cappelletti. Incontro organizzato da 12 circoli e associazioni.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci