martedí, 17 settembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

aziende    este 24    regate    windsurf    vele d'epoca    roma giraglia    circoli velici    gc32    j24    cico 2019    attualità    melges 20    fiv   

TROPHY

Domani al via il Gavitello d’Argento-YC Challenge Trophy Bruno Calandriello 2017

domani al via il gavitello 8217 argento yc challenge trophy bruno calandriello 2017
redazione

Dopo il bagno di folla della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la regata d’altura che nei giorni scorsi ha portato al Marina di Punta Ala circa 200 equipaggi, la grande vela agonistica torna nelle acque che circondano il celebre promontorio toscano con la quarta edizione del Gavitello d’Argento-Yacht Club Challenge Trophy Bruno Calandriello, la competizione per squadre di circolo organizzata dallo Yacht Club Punta Ala, con gli sponsor Cetilar e Slam.
Nove i team partecipanti, che se fino allo scorso anno dovevano essere necessariamente formati da uno scafo in classe ORC e due scafi in classe IRC, a partire da quest’anno potranno decidere liberamente la propria “formazione”. Le 27 barche, tutte di altissimo livello,  saranno impegnate in una serie di prove tra le boe e in una regata costiera a partire da domani, venerdì 9 giugno, e fino a domenica, quando dopo le ultime regate in programma sarà assegnato l’ambito trofeo challenge istituito per ricordare lo storico Presidente dello YCPA Bruno Calandriello - vinto l’anno scorso dalla squadra dello Yacht Club Parma formata dal Sydney 46 Stella (Fava/Cavalieri), dall’IMX 45 Giumat+2 (Trusendi) e dall’X41 WB Five (Bianchi) oltre ad altri trofei tra cui la combinata con la 151 Miglia-Trofeo Cetilar. 

Ecco le squadre partecipanti:

Circolo Nautico e della Vela Argentario: PIERSERVICE LUDUAN, GS 46 di Enrico De Crescenzo; CANOPO, GS 39 di Adriano Majolino; VAG 2, GS 40 di Sandro Canova.
Yacht Club Punta Ala 1: CRONOS 2, GS 42r di Valerio Battista; BETTA SPLENDENS, Comet 38s di Orazio Olivo; FASTER 2, First 34.7 di Marcello Focosi.
Yacht Club Chiavari: NASHORN, Sly 47 di Edwin A. Bennet; ARIA DI BURRASCA, X332 di Franco Salmoiraghi; NAMBAWAN, Comet 41s di Mario Imperato.
Lega Navale Italiana Firenze-Prato: BLUCOLOMBRE, First 40.7 di Maurizio Nardi; LOLLOLILLA , Dufour 36P di Massimo Borselli; KALI MERA, Sun Fast 35 di Massimo Sabatini.
Club Nautico Marina di Carrara: DIGITAL BRAVO, Swan 42 di Alberto Franchi; FANTAGHIRO', ILC 40 di Carlandrea Simonelli;  MELA, Swan 42 di Andrea Rossi.
Yacht Club Punta Ala 2: CIPPA LIPPA ROSSA, Ker 40 di Guido Paolo Gamucci; MY WAY, First 36 di Alessio Cecchetti; LINUX, X 35 di Andrea Palleschi.
Circolo Canottieri Tevere Remo: VULCANO 2, First 34.7 di Giuseppe Morani; TEVERE REMO MON ILE, First 40 di Gianrocco Catalano; TSUNAMI, Canard 41 di Matteo Ranucci.
Yacht Club Parma: APHRODITE, Swan 45 di Pierfrancesco Di Giuseppe; STELLA, Sydney 46 di Stefano Fava; TANY & TASKY 4, First 45 di Guido Deleuse.
Circolo della Vela Erix: FREE SPIRIT, First 44.7 di Paolo Rossi; SPIRIT OF NERINA, X 35 di Paolo Sena; VALIS, Comet 41s di Andrea Pescatori.


08/06/2017 21:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Voce del Mare, un film di Fabio Dipinto sul rapporto tra l’uomo e il mare

La Voce del Mare - da un’idea di Marco Simeoni, regia di Fabio Dipinto è un film documentario (Italia, 83’) che intende raccontare, da diverse angolazioni e punti di vista, le emozioni universali e il rapporto che l’uomo ha instaurato con il mare

Vele d’epoca: Pia, Nembo II, Flora e Shahrazad vincono l’lnternational Hannibal Classic 2019

Pia del 1936 nella categoria ‘Epoca’, Nembo II del 1964 tra le ‘Classiche’, Flora nei Classici FIV e Shahrazad nella categoria ‘Sciarrelli’

Melges 20: il titolo europeo va a Brontolo di Filippo Pacinotti

Un risultato conquistato con pieno merito e con una prova di anticipo dopo una battaglia durissima con il campione uscente (e numero 1 della ranking mondiale) Russian Bogatyrs di Igor Rytov a cui va la medaglia d’argento

Alinghi primo leader della GC32 Riva Cup

Nelle cinque prove odierne, corse con un'Ora dagli 8 ai 13 nodi, il team svizzero non si è mai piazzato peggio di terzo e, ha concluso in testa con quattro punti di vantaggio sugli austriaci di Red Bull Sailing Team

Friuli: menzione alla Triennale per i sentieri multimediali della Grande Guerra

I sentieri multimediali della Grande Guerra ricevono una menzione alla Triennale di Milano per il City Brand&Tourism Landscape Award

Europeo Melges 20: il leader è Nika di Vladimir Prosikhin

In vetta alla graduatoria generale c'è il veterano russo Nika di Vladimir Prosikhin con lo statunitense Morgan Reeser alla tattica. Al secondo posto il connazionale e detentore del titolo europeo Russian Bogatyrs di Igor Rytov

La Fiv premia le "sue" medaglie olimpiche

Alessandra Sensini:"Le medaglie sono tanta fatica e sacrificio, allenamento intenso per tutto il quadriennio"

Malcesine: Brontolo di Filippo Pacinotti al comando nell'Europeo Melges 20

Il day 2 del Campionato Europeo Melges 20 di Malcesine è una giornata da incorniciare per l'equipaggio di Brontolo Racing guidato dall'armatore anconetano Filippo Pacinotti

Figaro: il Tour de Bretagne va a Alexis Loison e Frédéric Duthil

Per Giancarlo Pedote e Anthony Marchand un buon nono posto che consente alla coppia di affiatarsi in vista dei successivi impegni sull'Imoca 60

Gruppo Azimut|Benetti: valore della produzione superiore a 900 milioni di Euro

Confermata la leadership internazionale nel segmento sopra i 24 metri. In crescita le vendite negli Stati Uniti. Stanziati 115 milioni di Euro di investimenti per l’arricchimento delle gamme di prodott

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci