sabato, 24 ottobre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    vendee globe    benetti    confindustria nautica    29er    windsurf    optimist    rolex middle sea race    cnsm    giancarlo pedote    j24    campionati invernali    este 24    mini 6.50    regate    federvela   

LIV

LegaVela, parte dall'Assemblea di Bari la voglia di innovare il circuito di Regate

legavela parte dall assemblea di bari la voglia di innovare il circuito di regate
redazione

C'è grande fermento nella Lega Italiana Vela per la definizione di una nuova strategia di attività da avviare nel biennio 2020 e 2021. L'associazione che racchiude 28 club velici d'Italia si è riunita sabato scorso a Bari, ospite del Circolo della Vela, per l'Assemblea degli aderenti. Un percorso che l'associazione porterà avanti, sapendo di poter contare sul supporto della Federazione Italiana Vela, rappresentata per l'occasione dal presidente della VIII Zona, Alberto La Tegola. L'esigenza di innovazione emersa dall'incontro è stata manifestata dagli stessi club che, spronati dal carismatico presidente Roberto Emanuele de Felice, hanno accolto l'invito ad una maggiore partecipazione alle attività proposte dalla associazione. In quest'ottica si è deciso all'unanimità di voler dare avvio ad un tavolo di lavoro, subito convocato a Milano per sabato 15 febbraio, che possa definire nel dettaglio il programma delle iniziative da mettere in atto secondo le linee di indirizzo dettate dall'assemblea che ha stabilito di mantenere invariate le quote associative del 2019 anche per l'anno appena iniziato, così come di programmare un'attività non più annuale, ma biennale in modo da dare maggiore continuità e consentire ai club di poter pianificare una organizzazione interna su un periodo più ampio. 

"Questo ci consentirà anche di porci in maniera diversa rispetto a possibili partner che potranno così avere la possibilità di affiancare la LIV per il biennio" ha commentato il presidente della LIV, Roberto Emanuele de Felice, il quale ha aggiunto la volontà della Lega Italiana Vela di "affiancare al progetto sportivo iniziative volte alla valorizzazione dell'identità del club, sviluppare progetti per la sostenibilità ambientale che abbiamo sposato ormai da diversi anni con la fondazione della Divisione Vela di Marevivo e sostenendo i programmi della Fondazione One Ocean"

 


28/01/2020 10:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vai col Mini! Partito il GP d'Italie

Partiti! 21 i Mini 6.50 sulla linea di partenza del Grand Prix d’Italie sul percorso di oltre 500 miglia che da Genova li porterà ad attraversare le Bocche di Bonifacio

America's Cup: uno scafo rivoluzionario per Ineos

La nuova imbarcazione britannica rivela differenze significative non solo rispetto al precedente AC75, ma anche rispetto alle altre varate finora

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano per primi il traguardo della Rolex Middle Sea Race

Il MOD 70 Mana termina la regata 15 minuti dopo. Il Team di Soldini conclude la prova in 2 giorni, 8 ore, 26 minuti e 27 secondi

Luna Rossa: varato ad Auckland il secondo AC 75

A rompere sulla prua la bottiglia di Ferrari Maximum Blanc de Blancs delle Cantine Ferrari – “sparkling partner” del team - Tatiana Sirena, moglie dello Skipper e Team Director Max Sirena

Garda: 100 Optimist al Trofeo Danesi

Trofeo Danesi versione “extra large”, quasi 90 Under 15 al via, in una giornata di sole e due prove corse in mattinata con un leggero Pelèr

La vela non si ferma!

E' ufficiale dopo i chiarimenti chiesti dalla FIV al Governo. Il presidente Francesco Ettorre scrive a tutti gli affiliati

Porto Cervo: il team tedesco del Segel-und Motorboot Club Überlingen vince l'Audi SAILING Champions League

La finale dell'Audi SAILING Champions League vede trionfare il team tedesco del Segel-und Motorboot Club Überlingen. L’equipaggio italiano dell’Aeronautica Militare chiude al secondo posto davanti agli svizzeri del Seglervereinigung Kreuzlingen

Vittoria di Portopiccolo Prosecco Doc - Hilton Molino Stucky alla Venice Hospitality Challenge 20

La VII edizione della Venice Hospitality Challenge ha visto salire sul gradino più alto del podio Portopiccolo Prosecco Doc - Hilton Molino Stucky timonata da Claudio Demartis grazie a una netta vittoria Overall e in Classe 1

Audi Sailing Champion League: Aeronautica Militare soddisfatta (con rimpianti) del suo 2° posto

Giancarlo Simeoli:"La regata finale a 4 team è stata molto crudele e decisiva, pensando che con il formato dello scorso avremmo stravinto ed invece ci dobbiamo accontentare di essere i primi dei perdenti"

Caorle: in 50 per "La Cinquanta"

Cinquanta equipaggi al via sabato 24 ottobre per l’ultima offshore di Caorle

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci