martedí, 9 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

the ocean race    america's cup    moth    solidarietà    wwf    nacra 17    copa del rey    optimist    sponsorizzazioni    29er   

LIV

Santa Marinella, il Circolo Canottieri Aniene vince la Selezione per il Campionato Italiano per club

santa marinella il circolo canottieri aniene vince la selezione per il campionato italiano per club
redazione

Ancora una splendida giornata, con vento che ha toccato i venti nodi, ha caratterizzato la giornata conclusiva della Selezione per il Campionato Italiano per Club disputata a Santa Marinella. Cinque le regate disputate che hanno stravolto il risultato parziale della giornata di ieri che aveva visto l’equipaggio del Centro sportivo Aeronautica Militare dominare con distacco sul team maschile del Circolo Canottieri Aniene.
Il forte vento delle prime due prove, che ha raggiunto i 20 nodi di intensità, ha costretto a regatare nelle andature portanti a vele bianche; l’aria è poi calata nelle prove successive consentendo così di utilizzare anche il gennaker che ha reso le regate ancora più avvincenti.
Il Sailing Team del Circolo Canottieri Aniene è riuscito nell’obiettivo di lasciarsi alle spalle l’equipaggio del corpo militare, riuscendo così a risalire di una posizione in classifica ed aggiudicandosi la vittoria della manifestazione e la qualifica per la finale assieme agli altri due club saliti sul podio: Aeronautica Militare, che chiude in seconda posizione, e il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo che si è mantenuto saldamente sul terzo gradino del podio, davanti alle ragazze del Circolo Canottieri Aniene che nella giornata di oggi sono riuscite a chiudere due delle cinque prove in seconda posizione. Il Circolo Nautico Guglielmo Marconi si è fatto notare per aver tagliato il traguardo per primo nella seconda prova di giornata, una prova che ha visto i “big” della classifica chiudere nelle ultime posizioni.
Le imbarcazioni Este24 si sono rivelate ancora una volta un valido monotipo per le regate di club della Lega Italiana Vela. La presenza di un numero di barche pari al numero di team in gara ha permesso di evitare i cambi equipaggio, consentendo agli equipaggi di rimanere più concentrati sulle regate con ritmi più serrati.
“Ringrazio gli equipaggi e la Lega Italiana Vela per aver scelto il nostro club per ospitare l’evento, assieme al Circolo Canottieri Aniene” ha detto il presidente del Circolo Nautico Guglielmo Marconi, Francesco Lo Sardo, che ha aggiunto: “Con piacere ci rivedremo a fine ottobre per l’assegnazione del titolo italiano Under 21”.
Abbiamo avuto delle splendide condizioni meteo – ha commentato il presidente della LIV, Roberto Emanuele de Felice – che hanno messo in evidenza le capacità dei club in regata che per l’occasione hanno schierato atleti di vertice nel settore dei monotipi e delle classi olimpiche. Ringrazio per la totale disponibilità il presidente della classe Este 24, Alessandro Rinaldi, per aver messo a disposizione le imbarcazioni, i circoli organizzatori e gli ufficiali di regata per aver organizzato al meglio questo evento. Visto l’interesse manifestato dai club per questa particolare formula, stiamo pianificando altre due selezioni sul Tirreno e sull’Adriatico per dare la possibilità ad un maggior numero di club di partecipare al Campionato Italiano Assoluto in programma dal 22 al 24 ottobre a Rimini”. 


18/07/2021 18:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Copa del Rey: Selene Alifax ad un passo dal podio tra gli Swan 42

Selene Alifax di Massimo De Campo, ha corso sotto il guidone dello YC Lignano nell’agguerrita e numerosa flotta Swan 42 OD, che è scesa in acqua lunedì 1 e ha terminato le prove sabato 6/8, con un totale di 11 prove, classificandosi 4^ assoluta

Copa del Rey MAPFRE: definite le griglie di partenza della Serie Finale

Ogni partecipante partirà con un numero di punti equivalente alla posizione ottenuta al termine della fase di qualificazione, che si è conclusa oggi

America's Cup: Alinghi Red Bull Racing si presenta a Barcellona

Alinghi Red Bull Racing è il primo team a stabilirsi nella città che ospiterà la 37esima America's Cup e oggi ha varato BoatZero, la sua barca da allenamento, acquistata in Nuova Zelanda, prima fondamentale tappa del programma di lavoro del team

Conclusa la 40^ Copa del Rey e Scugnizza la vince in ORC 3

Vittoria sfumata per un solo punto per Farstar di Lorenzo Monzo tra gli Swan 36, mantre Enzo De Blasio ha praticamente dominato nella sua classe

Campionato Mondiale 29er: gli azzurri Demurtas-Santi conquistano l'argento

Vittoria sul filo di lana degli argentini Maximo Videla e Tadeo Funes De Rioja. Bronzo per i francesi Hugo Revil e Karl Devaux

Optimist, Enrico Chieffi: "Lo SLAM DREAM TEAM è inarrestabile!"

SLAM ha scelto da subito, lo scorso agosto, di diventare sponsor della Associazione Italiana Classe Optimist e partner tecnico della squadra agonistica

A settembre l'Italia Cup Molveno Moth 2022

Ruggero Tita è l’ideatore e co-promotore con Velica Molveno dell’iniziativa che vedrà i migliori atleti italiani gareggiare per la coppa volando sulle acque del lago trentino

Copa del Rey Mapfre: italiani in evidenza nel Day 2

Scugnizza domina in ORC 3, Koyré-Spirit of Nerina e Canopo tra gli Swan 42 e Farstar negli Swan 36

Mondiale Junior: Margherita Porro e Stefano Dezulian vincono l'argento nel Nacra 17

Spettacolo sul lago di Como con le classi olimpiche acrobatiche. Nel 49er Lorenzo Pezzilli e Tobia Torroni chiudono al 22mo posto; 49erFX gli azzurri Riccardo e Federico Figlia di Granara chiudono nella top ten

Europei Optimist: tutti gli azzurrini si qualificano per le Gold Fleet

Le buone sensazioni delle prime due giornate si sono trasformate in certezza oggi nelle acque di Sønderborg, Danimarca, dove fino al 5 agosto si stanno disputando i Campionati Europei Optimist

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci