lunedí, 20 gennaio 2020

CIRCOLO VELA GARGNANO

Il CV Gargnano festeggia la stagione 2015

il cv gargnano festeggia la stagione 2015
redazione

Gargnano (Brescia) - Il Circolo Vela Gargnano ha festeggiato con i suoi soci la stagione 2015. Lo ha fatto, come sempre, nelle sue sale, al porto di Marina di Bogliaco, presenti le autorità Regionali, Provinciali, Comunali, di Federazione Italiana Vela, del WLD GROUP (World Long Distance).

 

I successi 

I traguardi  agonistici degli skipper sono stati il 2° posto al Mondiale e il primo al Campionato Europeo, nella categoria Junior Under 23, per Giacomo Cavalli, prodiere sul 49Er olimpico dello skipper Ruggi Tita delle Fiamme Gialle. Tra i giovani Giacomo Giambarda e Daniele Minoni hanno rivinto il prestigioso titolo tricolore nel doppio Rs Feva. Tra i monotipi lacustri l’imbarcazione "Assterisco" con il timoniere Pierluigi Omboni e l’armatore Pier Giorgio Zamboni l'Italiano dell' Asso 99, il titolo Europeo del monotipo Fun vinto dal "Terra e Mare Team" armato da Sara Poci (a bordo anche come equipaggio), il Tricolore del Dolphin 81 vinto dai desenzanesi di “Baraimbo 2” con alle manovre la gargnanese Roberta de Munari. C’è poi il lungo elenco di piazzamenti meritati dai giovani delle classi 29Er, rs Feva e soprattutto Optimist.  

 

I premi

In occasione della riunione annuale i ragazzi hanno ricevuto un nuovissimo giubbotto salvagente. I giovani delle varie squadre sono: Minoni-Giambarda, Andrea Dall'Ora-Vittoria Santi, Luciano Andreoli, Martina Capuccini (29Er); Elia Altieri, Giovanni Chimini e Fabrizio Albini (Rs Feva);Giovanni Santi, Pietro Chimini, Paolo Rapuzzi, Riccardo Andreoli, Tom Signorelli (Optimist). I team giovanili lavorano in collaborazione con il Circolo Vela Toscolano-Maderno, lo Yacht Club Bergamo, la Canottieri Garda Salò. Altri due premi speciali sono andati all'ingegner Massimo Colotta dell'Università di Brescia, promotore dello studio del nuovo sedile basculante per lo Skud 18 delle Paralimpiadi, e per l'Lb 10, il nuovo One Off per le regate gardesane disegnato, costruito e condotto da Luca e Pietro Bovolato. Il premio come armatore del Wild Cat Campione del Mondo meritato dal Club di Gargnano con gli skipper olimpici Mitch e Runbn Booth, è stato consegnato al sindaco di Gargnano Giandonato Albini nel segno della grande e fattiva collaborazione da parte degli amministratori locali in occasione del Mondiale Hobie Cat.

 

Le regate

Sul piano organizzativo c'è stata una lunghissima annata  che ha visto il CV Gargnano impegnato nei Mondiali & Europeo degli Hobie Cat (14-16-Wild Cat, Tiger), nel Mondiale per Team del 420, nell'Europeo Rs Feva, nel Campionato Italiano della vela accessibile (Nazionale Hansa Class), nel suo tradizionale calendario con Gorla e 65° Centomiglia,  importanti progetti velico- sociali come la 9° Childrenwindcup, Lea, il Lakes Expo Access che ha visto il coinvolgimento della nazionale Paralimpica, le flotte della serie Skud 18, l'Università di Brescia ed i ragazzi di Velascuola e Hyak Onlus. 

 


29/11/2015 18:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Fiumicino: un'ottima giornata per Mart d'Este

Massimo Pettirossi: “Abbiamo avuto un fine settimana davvero ‘a gonfie vele’, iniziato con l’incontro di approfondimento organizzato sabato scorso al circolo, che ha avuto ancora una volta un gran seguito”

Cape2Rio: Soldini e Maserati passano al comando della corsa

Maserati naviga su una rotta più a Sud rispetto a LoveWater, su cui è in vantaggio. Le condizioni meteo si fanno dure con vento debole e ulteriormente in calo. Il Team italiano punta a uscire dalle calme il prima possibile

Cape2Rio: Soldini e Maserati recuperano su LoveWater

Mossa tattica di Giovanni che ha tagliato una strambata e recuperato metà dello svantaggio

Vennvind presente a Boot Düsseldorf con le novità della linea d’abbigliamento per il diporto nautico

Vennivind, la nuova linea di abbigliamento per regatanti e diportisti, non poteva mancare alla più importante fiera del settore nautico, quella di Boot Düsseldorf dal 18 al 26 gennaio 2020

Otranto: prima regata del 2020 per l'Invernale

Si è svolta domenica la prima regata dell’anno, la quinta del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ alla sua undicesima edizione

Ripreso l'Invernale di Marina di Loano

Due giornate con vento leggero e bel tempo hanno accolto i partecipanti alle prime regate del 2020 del Campionato Invernale di Marina di Loano

Invernale Argentario: domina l'M37 Iemanja di Piero De Pirro

Domenica 12 gennaio si è disputata la sesta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano, evento al quale sono iscritte 22 imbarcazioni

Presentata a Roma la "Garmin Marine Roma per 2"

Partenza sabato 4 aprile. Novità di quest'anno l'apertura ai solitari anche nella "Riva", con percorso Riva di Traiano/Ventotene/Riva di traiano

Prima prova del 2020 per l'Invernale del Circeo

Ha preso il via Domenica 12 Gennaio la seconda manche del Campionato Invernale del Circeo, organizzato dal Circeo Yacht Vela Club

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci