venerdí, 24 gennaio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j24    vela olimpica    press    regate    assonat    seatec    campionati invernali    convegni    premi    porti    optimist    fincantieri    campionato invernale riva di traiano    cape2rio    giovanni soldini    circoli velici   

CIRCOLO VELA GARGNANO

Gargnano aspetta la flotta "Trans Lac En Du" della Canottieri Garda

gargnano aspetta la flotta quot trans lac en du quot della canottieri garda
redazione

La Marina di Bogliaco e la base del Circolo Vela Gargnano aspetteranno sabato prossimo i velisti della "28° Trans Lac en du", gara promossa dalla Canottieri Garda di Salò. Dopo i vari rinvii per il maltempo la nuova edizione della sfida in notturna per due persone d'equipaggio è in calendario per il 28 aprile. Partenza da terra, sacchi in spalle, i vari team scatteranno alla volta dell'alto lago di Garda e Gargnano. Sarà la 28° edizione della gara in notturna riservata ai  più temerari, rigorosamente in coppia.  Salperà, come sempre, al calar delle tenebre  sul lungolago salodiano. Il percorso si sviluppa nella parte media del lago, lo “stop and go” al Marina di Bogliaco e il ritorno su Salò. La notte del 28 aprile sarà anche quella delle Tartarughe Ninja. Diventerà così uno dei tanti racconti che animeranno l'attesa della regata, nata in un bar della riviera quasi 30 anni fa. Le prime edizioni che arrivavano fino al golfo del Prato di Tignale. Equipaggi avvolti dalla nebbia, altri al traguardo alle prime luci dell'alba, sempre qualcuno ad attenderli, prima nel salone della Club House di Gargnano e poi in quella dei trofei della Canottieri salodiana. La collaborazione tra Canottieri Salò e Cv Gargnano continuerà con la gara di fine stagione del Trofeo dell'Odio-Regata dei 3 Campanili. E sempre nel mese di maggio il CV Gargnano collaborerà con il Comune di Tignale per la Regata dei Doppi Giovanili e con lo Yacht Club Cortina d'Ampezzo per la Gentlemen Cup, il Campionato primaverile per i timonieri-armatori.


23/04/2018 20:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Presentata a Roma la "Garmin Marine Roma per 2"

Partenza sabato 4 aprile. Novità di quest'anno l'apertura ai solitari anche nella "Riva", con percorso Riva di Traiano/Ventotene/Riva di traiano

Vela Olimpica: da lunedì 20 a Miami le Hempel World Cup Series

Sono già a Miami, in Florida (USA) i velisti azzurri delle classi olimpiche in doppio 470 maschile e femminile, in vista della tappa di World Cup che apre l'anno dei Giochi di Tokyo 2020

Cape2Rio: Giovanni Soldini fa l'analisi della regata

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano il traguardo della Cape2Rio 2020. Il Team italiano termina la regata in 8 giorni, 3 ore, 9 minuti e 34 secondi. Giovanni Soldini: «È stata una regata molto combattuta fino alla fine»

Incontro EBI EMSA sulle strategia UE per la nautica da diporto

L'incontro si è svolto presso la sede di Lisbona dell'EMSA con la delegazione dell'EBI composta da Philip Easthill, Segretario Generale dell'EBI e Stefano Pagani Isnardi, Responsabile del Dipartimento Ricerca di Confindustria Nautica

Mondiale Optimist 2020: pubblicato il Bando di Regata

A poco più di sei mesi dall'appuntamento più atteso del calendario di vela giovanile 2020 l'organizzazione dell'evento ha pubblicato il bando della regata che sarà ospitata dall'1 all'11 luglio a Riva del Garda dalla Fraglia Vela Riva

Varese: il 25 gennaio il convegno "Tra Legno e Acqua"

Al via il 7° Convegno sulle barche d’epoca, Varese nuovamente ‘capitale’ nazionale della nautica vintage

Riprende l'Invernale dell'Argentario con Ari Bada ancora al comando

Prima regata del nuovo anno per il 43° Campionato Invernale dell’Argentario

I circoli della LegaVela si riuniscono a Bari

Roberto de Felice: "Un importante momento di confronto per la definizione delle strategie per rafforzare il senso di appartenza al club"

Le "Eco" delle Università correranno a Gargnano sul Garda

Sul Garda il Campionato Internazionale di "1001 Vela Cup" con le carene in materiali eco-compatibili progettate, costruite e condotte dagli studenti di mezza Europa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci