lunedí, 29 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

calvi network    windsurf    ostar    alcatel j/70    cnsm    cinquecento    j24    classi olimpiche    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor   

CIRCOLO VELA GARGNANO

Bilancio di fine stagione, sognando Olympia

bilancio di fine stagione sognando olympia
redazione

Il Circolo Vela Gargnano fa il bilancio della sua stagione. L'appuntamento è per il consueto meeting con i soci in programma sabato prossimo nella sede al porto della Marina di Bogliaco.
La farà partendo dai suoi Campioni Italiani, il giovane Giacomo Cavalli, tricolore con la classe olimpica dei 49Er in compagnia del madernese Luca Dubbini della Marina Militare; l’armatore e skipper Claudio Bazzoli di “Spirito Libero”, campione nazionale del monotipo Protagonist e primo assoluto nella classifica Orc del Trofeo Croce alla Centomiglia; Roberta de Munari nuovamente campione nazionale con i Dolphin in team con i desenzanesi di “Baraimbo”. Sul piano organizzativo c’è da registrare il grande interesse delle regate storiche (ma sempre attuali)  di Centomiglia, giunta alla 66° edizione, e Gorla, che ha festeggiato il mezzo Secolo, i percorsi unici, i tre trofei assoluti di Alessandro Bettoni, Giacomo Garioni e Beppe Croce.
La Centomiglia ha saputo offrire un grande spettacolo con tutte le flotte dai multiscafi ai piccoli One Design, alla pattuglia dell’Orc, le immagini della diretta Web e delle Tv regionali (Teletutto, TT2), i video che sui social hanno raggiunto numeri significativi. Senza dimenticare il lungo calendario tradizionale con la grande festa finale della 10° edizione della ChildrenWindCup (in collaborazione con Abe-Spedali Civili di Brescia), ai quali sono aggiunti il Mondiale Team Race 420 e l’Italiano Fd, promossi in collaborazione con Univela Sailing ed inseriti tra i Grandi Eventi Sportivi di Regione Lombardia.
Lab CVG, le idee portare dal vento, ha saputo proporre i test e l’elaborazione della nuova maglietta della salute 2.0 di Xeos, provata in ambito velico in anteprima mondiale proprio alla Centomiglia e prima ancora con i ragazzi della squadra velica Rs Feva (in collaborazione con Canottieri Garda), i primi passi di “O3O”, il nuovo skiff in materiale eco compatibile del Cus Brescia, il silenzioso ma significativo percorso sulla disabilità mentale con la nuova barca di Hyak Onlus (in collaborazione con il Cps di Salò- Asst-Garda, Canottieri Garda e Cn Portese), l'adesione al circuito multisport "Sognando Olympia". Le attività didattico agonistiche hanno visto i giovani di Gargnano vincere la fase regionale della Lombardia dei Giochi studenteschi, la scuola di vela estiva dell’Optimist (in collaborazione con il CV Toscolano-Maderno), la scuola di vela e gli eventi agonistici sulla flotta dei Dolphin-Aron.
Sul piano della promozione turistico-ricettiva il movimento velico del Circolo Vela Gargnano ha saputo proporre qualcosa come 25.000 presenze (buona parte di ospiti stranieri), il tutto grazie alla Pro Loco di Gargnano, al Consorzio Garda Lombardia, del quale il Circolo fa parte.
La grande collaborazione tra Enti e Sodalizi sportivi dell’area sono stati la grande forza propulsiva, e lo sarà ancora, della grande attività del Club velico di Gargnano.


15/11/2016 19:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Wider 150, rinominato M/Y ‘Bartali’, è di nuovo in acqua e pronto per la consegna

"Il team Wider ha lavorato intensamente, facendo anche turni extra negli ultimi due mesi per assicurare il completamento delle modifiche richieste e rispettare la data di consegna concordata con il nuovo proprietario"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci