giovedí, 30 marzo 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

seatec    suzuki    altura    fincantieri    nautica    mascalzone latino    melges 32    press    vela    dinghy    optimist    rs feva    trofeo princesa sofia    vela olimpica    salone nautico    star   

CIRCOLO VELA GARGNANO

Bilancio di fine stagione, sognando Olympia

bilancio di fine stagione sognando olympia
redazione

Il Circolo Vela Gargnano fa il bilancio della sua stagione. L'appuntamento è per il consueto meeting con i soci in programma sabato prossimo nella sede al porto della Marina di Bogliaco.
La farà partendo dai suoi Campioni Italiani, il giovane Giacomo Cavalli, tricolore con la classe olimpica dei 49Er in compagnia del madernese Luca Dubbini della Marina Militare; l’armatore e skipper Claudio Bazzoli di “Spirito Libero”, campione nazionale del monotipo Protagonist e primo assoluto nella classifica Orc del Trofeo Croce alla Centomiglia; Roberta de Munari nuovamente campione nazionale con i Dolphin in team con i desenzanesi di “Baraimbo”. Sul piano organizzativo c’è da registrare il grande interesse delle regate storiche (ma sempre attuali)  di Centomiglia, giunta alla 66° edizione, e Gorla, che ha festeggiato il mezzo Secolo, i percorsi unici, i tre trofei assoluti di Alessandro Bettoni, Giacomo Garioni e Beppe Croce.
La Centomiglia ha saputo offrire un grande spettacolo con tutte le flotte dai multiscafi ai piccoli One Design, alla pattuglia dell’Orc, le immagini della diretta Web e delle Tv regionali (Teletutto, TT2), i video che sui social hanno raggiunto numeri significativi. Senza dimenticare il lungo calendario tradizionale con la grande festa finale della 10° edizione della ChildrenWindCup (in collaborazione con Abe-Spedali Civili di Brescia), ai quali sono aggiunti il Mondiale Team Race 420 e l’Italiano Fd, promossi in collaborazione con Univela Sailing ed inseriti tra i Grandi Eventi Sportivi di Regione Lombardia.
Lab CVG, le idee portare dal vento, ha saputo proporre i test e l’elaborazione della nuova maglietta della salute 2.0 di Xeos, provata in ambito velico in anteprima mondiale proprio alla Centomiglia e prima ancora con i ragazzi della squadra velica Rs Feva (in collaborazione con Canottieri Garda), i primi passi di “O3O”, il nuovo skiff in materiale eco compatibile del Cus Brescia, il silenzioso ma significativo percorso sulla disabilità mentale con la nuova barca di Hyak Onlus (in collaborazione con il Cps di Salò- Asst-Garda, Canottieri Garda e Cn Portese), l'adesione al circuito multisport "Sognando Olympia". Le attività didattico agonistiche hanno visto i giovani di Gargnano vincere la fase regionale della Lombardia dei Giochi studenteschi, la scuola di vela estiva dell’Optimist (in collaborazione con il CV Toscolano-Maderno), la scuola di vela e gli eventi agonistici sulla flotta dei Dolphin-Aron.
Sul piano della promozione turistico-ricettiva il movimento velico del Circolo Vela Gargnano ha saputo proporre qualcosa come 25.000 presenze (buona parte di ospiti stranieri), il tutto grazie alla Pro Loco di Gargnano, al Consorzio Garda Lombardia, del quale il Circolo fa parte.
La grande collaborazione tra Enti e Sodalizi sportivi dell’area sono stati la grande forza propulsiva, e lo sarà ancora, della grande attività del Club velico di Gargnano.


15/11/2016 19:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Edd China lascia Affari a 4 Ruote

a nuova produzione americana (Velocity Channel) gli aveva chiesto di non effettuare tutte le riparazioni per risparmiare tempo e soldi. "Questa nuova direzione non mi trova d'accordo, perché penso che venga compromessa la qualità del mio lavoro".

Gran finale Women's Sailing Cup Italia 2017

La regata 100% donne sport solidarieta' in favore della ricerca contro il cancro

Al via il calendario di attività 2017 del Club Nautico Scarlino

Il Campionato del Mondo TP52 e il Campionato del Mondo Flying Dutchman sono i due highlight di una stagione intensa e variegata

Comandanti e designer al Seatec 2017

Alla 15° edizione due delegazioni di comandanti di grandi yacht e di designer, s’incontrano con le aziende espositrici su tematiche comuni e dedicate

Marina Cala de’ Medici diventa ora anche palestra di preparazione

Palestra di preparazione per gli armatori che hanno di recente acquistato i loro Mylius e si accingono alle prime prove in mare di regata, in attesa dei prossimi appuntamenti a livello italiano, europeo e mondiale

A Spagnolli-Rio la I regata Nazionale 420 di Riva del Garda

Un’ultima giornata sofferta alla I Regata Nazionale 420 di Riva del Garda, ma alla fine si sono riuscite a disputare altre 3 regate, portando a 7 il “bottino” finale

Tavola rotonda al Porto Marina Cala de’ Medici con l’Assessore regionale Stefano Ciuoffo

Temi cardini integrazione Porto-territorio e del prossimo salone di Viareggio

Domani al via a Palma di Maiorca le regate del Trofeo Princesa Sofia

Circa 900 i velisti che per sei giorni si sfideranno nelle acque di Palma di Maiorca, alle isole Baleari, impegnati nel primo evento del circuito Europeo delle classi a cinque cerchi

Regata Nazionale 420: prima giornata a secco di vento

Il ricordo per il giudice e arbitro di regata Flavio Marendon

66 scritti al Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”

Enrico Zennaro sarà portacolori dello Yacht Club Hannibal. Sabato 25 e domenica 26 marzo il Pre-Campionato

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci