sabato, 24 agosto 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

laser 4.7    tp52    29er    rs aero    optimist    windsurf    regate    m32    press    vela olimpica    circoli velici    attualità   

CIRCOLO VELA GARGNANO

Il Circolo Vela Gargnano e il Progetto Itaca

il circolo vela gargnano il progetto itaca
redazione

Il Circolo Vela Gargnano si conferma al fianco del Progetto Velico di Itaca. Lo farà sia in occasione della serie di appuntamenti sui laghi del nord Italia, sia per il giro d'Italia, che salperà da Trieste il 4 giugno e giungerà a Taranto il 21. 
"Il Progetto Itaca vuole essere un evento attraverso il quale attivare percorsi di approfondimento sulle problematiche della riabilitazione oncologica ed ematologica che sempre più si differenzia a seconda della patologia, e che va calibrata e personalizzata sui bisogni effettivi ed affettivi del paziente indirizzando l'intervento ad una riabilitazione in senso globale tesa al miglioramento della qualità di vita e non solo della funzionalità d'organo". A raccontarlo sono stati i promotori in occasione della presentazione delle iniziative veliche 2018, ospitate agli Spedali Civili di Brescia. L'iniziativa vedrà coinvolti vari nosocomi, oltre a Brescia, Verona, Bergamo, Trento, Monza. Testimonial per quest'anno sarà Guido Gallinaro, il velista bresciano, nato velisticamente proprio al CV Gargnano (Istruttore Gianca Ballarini), ora tesserato per Fraglia Riva, tre volte Campione d'Europa con il singolo Laser, nelle due versioni del 4.7 e del Radial, medaglia di bronzo ai Mondiali Giovanili Under 19 del 2017 in Cina. A presentare le varie iniziative c'erano il promotore di Itaca Giuseppe Navoni, il Primario di Ematologia a Brescia, Giuseppe Rossi, entrambi appassionati velisti. Il Circolo Vela Gargnano era rappresentato dal presidente Lorenzo Tonini. Il porticciolo di Bogliaco ospiterà Itaca in piena estate. Sarà il 4 agosto, appena prima dell'inizio delle sue importanti regate, la Centomiglia e il Trofeo Riccardo Gorla. Itaca salperà il prossimo 19 maggio dalla Associazione Nautica Sebina del lago d'Iseo. Nella marcia di avvicinamento alla veleggiata di Bogliaco-Gargnano ci saranno le tappe del 24 giugno ad Univela-Campione, del 6 luglio in notturna nel golfo di Salò, per l'organizzazione della Canottieri Garda. 


29/05/2018 14:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Presidente Sergio Mattarella a Caprera

Il presidente del CVC Paolo Bordogna, ha omaggiato il Presidente Mattarella con il crest che riporta il simbolo “CVC”, con le bandiere del codice internazionale

Match Race: poco vento al Mondiale giovanile di Ekaterinburg

Oggi ultimo giorno di match race con la cerimonia di premiazione prevista per le 17 ora locale

Tokio 2020: ad Enoshima buon inizio per gli Azzurri

Sono iniziate ieri in Giappone, nella futura sede olimpica per la vela di Enoshima, le regate del Test Event Ready Steady Tokyo

Enoshima: bene Mattia Camboni e Tita/Banti

Al test event di Enoshima Mattia Camboni sale al terzo posto negli RS:X mentre nel Nacra 17 la coppia Tita/Banti mandiene la leadership

Enoshima: Oro per Tita/Banti, Argento per Mattia Camboni

Una medaglia d’oro e una d’argento conquistate dalla squadra azzurra al test event olimpico ad Enoshima, Giappone, Ready Steady Tokyo.

Torbole, Mondiale Kona: si lotta solo per la terza piazza

Ieri, ad un giorno dalla conclusione dei Mondiali classe Kona il podio maschile può dirsi oramai definito per le prime due posizioni, mentre per il terzo gradino del podio c’è ancora una bella battaglia

Windsurf, classe Kona: vincono l’olandese Huig-Jan Tak e la svedese Johanna Hjertberg

Conclusi con successo i mondiali della classe monotipo di tavole a vela Kona, organizzati dal Circolo Surf Torbole su delega della FIV Federazione Italiana Vela.

Enoshima: Tita/Banti ancora in testa nei Nacra 17

Seconda giornata del test event olimpico Ready Steady Tokyo

Conclusa a Porto Santo Stefano la 19ma edizione del Trofeo Gianni Poma

La vittoria è andata a Federico Piani in equipaggio con Ascanio Angelini, al secondo posto di sono classificati Igino Angelini e Paoli Neri Angelini, al terzo Filippo Carfagni e Filippo Azzaro e al quarto Carolina Alocci e Gaia Panicci.

Europei 29er: sempre in testa i norvegesi Berthet-Franks Penty

Il Garda Trentino ha regalato un’altra, inaspettata, spendida giornata di vento e sole ai Campionati Europei 29er in svolgimento al Circolo Vela Arco

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci