giovedí, 18 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giovanni soldini    palermo-montecarlo    420    centomiglia    foil    vaurien    nacra 15    69f    libri    ambrogio beccaria    press    2.4mr    optimist    solidarietà   

INTERLAGHI

Fermento per il via dell’Interlaghi con Giovanni Soldini ospite d’eccezione

fermento per il via dell 8217 interlaghi con giovanni soldini ospite 8217 eccezione
redazione

Lecco – Grande fermento nella sede della Società Canottieri Lecco per l’attesa edizione 2015, la numero 41, dell’ormai tradizionale Campionato Invernale Interlaghi di vela – Trofeo Credito Valtellinese in programma sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre nel Golfo di Lecco. Un evento che di fatto chiuderà in bellezza il ricco carnet di appuntamenti sportivi in occasioni dei 120 della Società Canottieri Lecco (organizzatrice dell’Interlaghi) premiata dal Coni con il collare d’oro.

Ma veniamo all’Interlaghi. Sei le classi al via: Meteor, Fun, Platu 25, J24, Orza 6, Orc (A e B). Sei le prove in programma con la possibilità di scartare la peggiore dopo il compimento della quarta prova.

Al via gli organizzatori si attendono (le iscrizioni si chiuderanno venerdì 30 alle 20,30) una sessantina di imbarcazioni. Aspettando le conferme si può però già dire che in regata sul Platu 25 “Gallo Cedrone” ci sarà il ritorno in gara di Andrea Pendibene, della Marina Militare Italiana, dopo il recente sfortunato disalberamento (fortunatamente senza conseguenze fisiche se non il ritiro) nella Mini Transat. Con lui ci sarà anche Giovanna Valsecchi, con cui ha già condiviso molte regate.

Si andrà in acqua – dopo il disbrigo delle pratiche di iscrizione di venerdì 30 - sabato 31 ottobre di prima mattina (8,30) per continuare, vento permettendo, anche il pomeriggio. Grande sorpresa al rientro in darsena per i concorrenti. Attorno alle 19, all’aperitivo, ci sarà infatti un incontro d’eccezione, per regatanti e soci della Canottieri Lecco, con il “velista solitario” Giovanni Soldini, grazie al partner “Scuderia Blù Maserati”. Sarà l’occasione per condividere con Soldini le sue grandi imprese oceaniche. A seguire l’Open bar Di Saronno, la tradizionale cena dell’Interlaghi in Canottieri a cura dello chef Alberto Galbani con prodotti Beretta e l’intrattenimento con il dj set Marco “Catt” Cattaneo, proprio per non lasciarsi mancare nulla e per confermare lo spirito della regata: sport e aggregazione.

I velisti torneranno in acqua il giorno dopo, domenica alle 8,30, per il gran finale. Nel primo pomeriggio poi, alle 14, rinfresco Ciresa Formaggi e Beretta salumi e a seguire la suggestiva premiazione sul terrazzone a lago della Canottieri.

In palio ci sarà il prestigioso Trofeo Credito Valtellinese assegnato al timoniere che avrà ottenuto (tra tutte le classi) il miglior punteggio su tutte le prove effettuate, rapportato al numero dei partenti della propria classe. Due i trofei extra classe in palio. Quello alla memoria di Mario Disetti (tra gli ideatori della regata) che andrà all’armatore e socio della Canottieri Lecco meglio piazzato su tutte le classi e quello del Panathlon Club Lecco, del presidente Alfredo Redaelli, al team che avrà dimostrato maggior fair play in regata.

Come attività extra regate, oltre alla straordinaria partecipazione di Giovanni Soldini, da segnalare che nella sede della Canottieri Lecco è in corso (chiuderà l’1 novembre) una mostra d’arte dal titolo “E i Venti” con opere grafiche, pittoriche e scultoree ispirate alla vela di un gruppo di artisti lecchesi.

 

 


29/10/2015 16:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Rosignano dal 19 al 21/8 la festa per i 60 anni del Vaurien in Italia

Due serate da non perdere, la mostra con 28 barche storiche, due eventi in acqua e altri appuntamenti per celebrare i 60 anni della storica barca scuola in Italia, sulla quale sono cresciuti generazioni di velisti

Ambrogio Beccaria vara il suo Class 40

Alla Grande - Pirelli: varata a Genova la nuova barca di Ambrogio Beccaria disegnata da Gianluca Guelfi in collaborazione con Fabio D’Angeli

Mondiale Nacra 15, sorpasso francese

Partono bene gli svizzeri ma nella seconda giornata sono i francesi a conquistare la testa con ben 2 equipaggi

A Torbole i 69 F per la Youth Foiling Gold Cup

Dodici Team under 25 impegnati sul Garda Trentino nelle fasi eliminatorie, per accedere alle finali programmate sabato e domenica 13 e 14 agosto

La “Foil Academy" powered by Luna Rossa decolla all'Adriatico Wind Club

Gli Under 19 romagnoli impegnati su iQFoil, Waszp, Skeet protagonisti dal 16 al 25 agosto

Il mondiale Nacra 15 parla solo francese

Dopo 11 manche sono ancora Clement Martineau e Lou Mouriac, team di La Rochelle-Quiberon, a guidare le danze. Secondi, staccati di tre punti, sono Thomas Proust ed Eloise Clabon, altri francesi, come i terzi Titouan Petard ed Elisa Lecount

Mondiale Nacra 15, dominio francese

Dopo le fasi di qualificazione si chiude a Ferragosto, il tutto nelle acque del Garda.

Prime regate al Campionato Mondiale Nacra 15

Dopo le prime battute sono gli equipaggi svizzeri i protagonisti di "Day 1" che dopo tre regate occupano le prime due posizioni

Antonio Squizzato è argento al Campionato Tedesco 2.4 mR

A Berlino, ottimo secondo posto per l’atleta paralimpico della Canottieri Garda

Emozioni fortissime con "Liberi nel Vento" alla Marina di Porto San Giorgio

“Liberi nel Vento” tratta della bellissima esperienza che l’associazione ha realizzato nel 2016, con un corso vela per gravissime disabilità dove Angelo ha timonato una barca, l’Hansa Liberty, in completa autonomia con il solo soffio – succhio della bocca

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci