venerdí, 26 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela oceanica    regate    circoli velici    j24    melges 20    guardia costiera    accademia navale livorno    rolex capri sailing week    cnsm    fincantieri    dragoni    press    open bic    optimist    vela olimpica   

OFFSHORE

Caorle: concluso il II Gran Premio Offshore e Endurance

Porto Santa Margherita di Caorle si conferma location d’eccellenza per gli sport nautici.
Il II Gran Premio Offshore e Endurance – Trofeo Marina 4, disputato domenica 12 luglio, si è concluso con successo.
La gara, valida quale quarta prova del Campionato Italiano Offshore ed Endurance e penultima prima delle finali, è stata organizzata dal Circolo Nautico Marina 4, in collaborazione con Nautica Yachting, Circolo Nautico Santa Margherita e il patrocinio del Comune di Caorle.
Sabato sole e temperature estive hanno accolto i piloti, impegnati con le prove libere in spettacolari evoluzioni lungo la passeggiata a mare di Caorle, affollata di turisti e appassionati di questo sport ad alta velocità.
La sera, nella splendida cornice della Darsena di Marina 4, si è svolto il tradizionale Party riservato ai piloti e agli ospiti, che hanno goduto di una serata mite e gustato le prelibatezze preparate da un team di cuochi d’eccezione.
La gara di domenica si è svolta regolarmente sotto un sole benevolo e vento mite, intorno ai 3 nodi, condizioni ideali per questo sport.
Alle boe di partenza, dodici imbarcazioni Offshore della classe C3 e diciassette delle varie classi Endurance.
Oltre ai campioni Offshore Italiani (Bertolacci/Baglioni) ed Europei (Testa/Testa), al via anche tre equipaggi veneziani: Cardazzo/Pellizon, che non hanno concluso la gara per un inconveniente tecnico, Amadi/Alfonzi giunti quinti e Bevilacqua/Pallini, che hanno guadagnato la seconda piazza.
Il Giro più Veloce Offshore è stato quello dell’imbarcazione C7 dei veneziani Cardazzo/Pellizon, con il tempo di 4 minuti, 37 secondi e 30 primi impegnato per percorrere il sesto giro delle 50 miglia complessive che costituivano il percorso a cinque lati.
La vittoria è andata a Lo Piano/Pinelli, Bevilacqua/Pallini e Cucurnia/Castagni, protagonisti indiscussi tra le boe.
Anche nella categoria Endurance, classe S2, due equipaggi veneziani: Ammendola e Tagliapietra, rispettivamente secondi e terzi di categoria.
Imponente lo spiegamento dei mezzi in acqua per vigilare sul percorso di gara: tra questi anche gli uomini della Guardia di Finanza, della Capitaneria di Porto e dei Carabinieri di Caorle, attivamente impegnati a garantire la sicurezza dei partecipanti.
Le gare si sono concluse con le premiazioni alle 14.00 presso il parterre di Marina 4, alla presenza della famiglia Lucchese, degli Sponsor e delle autorità cittadine.
Il II° Gran Premio Offshore e Endurance – Trofeo Marina 4 si è concluso nella soddisfazione generale, tanto che gli organizzatori stanno già pensando all’edizione 2010.

CLASSIFICHE FINALI:

Offshore C3
1) Lo Piano/Pinelli
2) Bevilacqua/Pallini
3)Cucurnia/Pellizzon

Giro più veloce: Cardazzo/Pellizzon

Endurance categoria Pro
1) Riviera
2) Carando
3) Chiesa

Endurance categoria S1
1) Bertolucci

Endurance categoria S2
1) Mazzuccotelli
2) Ammendola
3) Tagliapietra


12/07/2009 17:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Regate sartoriali: la Duecento del CNSM

Il 3 maggio torna una delle regate più amate dell’Adriatico, La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Main Sponsor Birra Paulaner, affiancato quest’anno da Vennvind

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Libri: "ALLA LARGA DALLA TERRA" di Giorgio Longato

Un intreccio di ricordi, progetti ed esperienze in cui d’improvviso irrompe l’amara scoperta di aver esercitato per anni una professione che non esiste.

Garda: il 4° Easter Meeting partito con il vento in poppa

Partenza alla grande per il 4° Easter Meeting – Trofeo Centrale del latte di Brescia riservato al doppio giovanile Rs Feva

RS Feva: il 4° Meeting Giovanile va ai veronesi Lamberto Ragnolini e Lorenzo Orlandi

Il Garda di Lombardia ha ospitato il "4° Meeting Giovanile – Trofeo Centrale del latte di Brescia" riservato al doppio Rs Feva, evento promosso sotto l’egida della Federazione Italiana della Vela

Il J24 NotyfiMe Pilgrim firma la prima giornata della Regata Nazionale Trofeo J24 L.N.I. Livorno

Nelle acque labroniche antistanti l’Accademia Navale e Ardenza si è conclusa ieri la prima delle due giornate di regate che assegneranno il Trofeo J24 L.N.I. Livorno

Con le bonacce una Lunga Bolina ancora più... lunga

Il percorso deciso prima della partenza è stato di circa 120 miglia , doppiando l’Argentario, arrivando alle Formiche di Grosseto, per poi fare ritorno a Riva di Traiano lasciando il Giglio a sinistra e Giannutri a destra

Livorno: partita la Regata dell’Accademia Navale

Alle 11.30 il Comandante dell’Accademia Navale di Livorno, ammiraglio Pierpaolo Ribuffo, ha dato il via alla seconda edizione della Regata dell’Accademia Navale e all’edizione 2019 della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci