mercoledí, 21 ottobre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    este 24    mini 6.50    rolex middle sea race    regate    j24    federvela    america's cup    luna rossa    ambiente    veleziana    yacht club costa smeralda    skiff    optimist   

REGATE

Al via a Trieste la Settimana Velica Internazionale dello Yacht Club Adriaco

al via trieste la settimana velica internazionale dello yacht club adriaco
redazione

Ritorna anche quest’anno, come di consueto nel doppio fine settimana della seconda metà di settembre, il classico appuntamento agonistico nel Golfo di Trieste con la Settimana Velica Internazionale organizzata dallo Yacht Club Adriaco.

Due weekend consecutivi che vedranno confrontarsi molti dei migliori team del panorama ORC, sia su prove tecniche a bastone (in programma sabato 19, domenica 20 e nella giornata finale di domenica 27 settembre), sia nella offshore race della 59sima edizione della Trieste – San Giovanni in Pelago – Trieste (partenza nella tarda serata di venerdì 25) regata aperta anche alla flotta Open dove ha già confermato la propria presenza il vincitore della line honours 2019 il maxi 100 Arca SGR di Furio Benussi.

Il parterre della flotta ORC, la sola ad essere impegnata nel primo fine settimana dedicato alle prove a bastone, annovera 22 iscritti, un numero superiore a quello generato dallo stesso movimento ORC nelle passate edizioni e in altri eventi nazionali. Quantità ma anche tanta qualità con la presenza di nomi del calibro di Demon X, Vola Vola Endeavour, Rebel Ugo Drugo, Overwind, Sideracordis, Lady Day 998 solo per citare alcuni dei protagonisti e aspiranti al gradino più alto del podio della regata che fa parte anche del circuito NARC (North Adriatic Rating Circuit). A questi numeri si sommeranno poi quelli delle classi Open protagoniste insieme agli ORC della prova lunga di venerdì prossimo.

Corrado Annis, armatore e timoniere di Lady Day 998 (secondo assoluto nell’edizione 2019) – “Una grande sfida con ottimi protagonisti. Come regatante è un piacere vedere al via questi team e potersi confrontare con loro su questi livelli. Ciò conferma la Settimana Velica Internazionale come uno degli appuntamenti di maggior spessore a livello tecnico non solo nell’area adriatica. Un evento che è un appuntamento fisso per tutti coloro che ricercano un banco di prova vero e impegnativo e che assume ancora più valore in un calendario nazionale in cui molte regate ORC sono state sacrificate."

Andrea Micalli, Direttore Sportivo Yacht Club Adriaco – “ll nostro Club, mai come quest’anno, è felice e orgoglioso di dare il benvenuto a tutti gli armatori e team che hanno scelto di essere al via delle nostre regate con numeri che, a iscrizioni ancora aperte sia per flotta ORC che per quella Open della Trieste – San Giovanni in Pelago – Trieste, ci sorprendono positivamente dimostrandosi per ora superiori ai trend delle edizioni passate. Allo stesso tempo la qualità dei partenti si conferma di assoluto livello, con il meglio della vela locale e non solo. Elementi questi che ci riempiono di soddisfazione per il lungo percorso organizzativo che è stato affrontato nei mesi scorsi. Più che mai doveroso ringraziare in primis tutti gli armatori e team che, in un periodo particolare, hanno scelto di regatare e di farlo sui nostri campi di regata. Siamo certi che la competizione sarà ricca di contenuti e spettacolare come sempre accade in quello che è un vero e proprio Campionato come la Settimana Velica Internazionale. Il ringraziamento va anche a tutti i nostri partners che hanno rinnovato la propria fiducia verso il Club e l’evento.”

 


18/09/2020 15:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Santa Marinella: ancora una tromba d'aria sugli Este 24

Ancora una volta, dopo la tromba d'aria del novembre 2019, si deve assistere allo spettacolo delle barche sbattute giù dagli invasi dalla forza del vento

Vai col Mini! Partito il GP d'Italie

Partiti! 21 i Mini 6.50 sulla linea di partenza del Grand Prix d’Italie sul percorso di oltre 500 miglia che da Genova li porterà ad attraversare le Bocche di Bonifacio

Scarlino: parte oggi il Mondiale Swan

Ventisei yacht Swan One Design del Club Nautor's Swan provenienti da dieci paesi saranno in acqua oggi per l'atteso inizio del Mondiale Swan One Design

America's Cup: uno scafo rivoluzionario per Ineos

La nuova imbarcazione britannica rivela differenze significative non solo rispetto al precedente AC75, ma anche rispetto alle altre varate finora

25 MINI alla partenza del GP D’ITALIE – Coppa Alberti

L’inedita e numerosa flotta dei ministi ha iniziato a popolare le banchine dello Yacht Club Italiano in vista della partenza del GP d’Italie - Coppa Alberti prevista alle 11:00 di sabato 17 ottobre

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano per primi il traguardo della Rolex Middle Sea Race

Il MOD 70 Mana termina la regata 15 minuti dopo. Il Team di Soldini conclude la prova in 2 giorni, 8 ore, 26 minuti e 27 secondi

Riva di Traiano: - 15 all'Invernale

Flotta estremamente competitiva in Regata alla caccia del Defender, il First 40 Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano. Confermata la Coastal Race. Si parte il 1° novembre

Luna Rossa: varato ad Auckland il secondo AC 75

A rompere sulla prua la bottiglia di Ferrari Maximum Blanc de Blancs delle Cantine Ferrari – “sparkling partner” del team - Tatiana Sirena, moglie dello Skipper e Team Director Max Sirena

Garda: 100 Optimist al Trofeo Danesi

Trofeo Danesi versione “extra large”, quasi 90 Under 15 al via, in una giornata di sole e due prove corse in mattinata con un leggero Pelèr

America's Cup: varato il secondo scafo di American Magic (VIDEO)

American Magic è stato oggi il primo Team a varare la sua seconda generazione di AC 75 con i foil.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci