sabato, 13 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    ocean globe race    barcolana    regate    ilca 4    cambusa    scuola    normative    iqfoil    ambiente    circoli velici    mini 6.50    niji 40    fincantieri    este 24   

ILCA

Rimini: acrobazie in acqua per ILCA e 420

rimini acrobazie in acqua per ilca 420
Giacomo Baldassarri (comunicato stampa)

Mare e vento l'hanno fatta da protagonisti ieri a Rimini, dove il Club Nautico Rimini in collaborazione con le Classi ILCA e 420 Italia e la FIV (Federazione Italiana Vela), ha organizzato la seconda tappa del campionato zonale delle classi ILCA (singolo già Laser) e 420 (doppio giovanile maschile, femminile e misto). 

I 4 scafi 420 e i 40 scafi ILCA hanno portato a termine una sola manche in una giornata caratterizzata da vento da Scirocco oltre i 20 nodi e mare formato con oltre 2 metri di onda. Condizioni che non si incontrano tutti i giorni in Adriatico e che, se da un lato hanno offerto un bellissimo spettacolo al pubblico che guardava dalla spiaggia o dalla darsena, dall'altro lato hanno messo a dura prova i muscoli e la tecnica dei regatanti, soprattutto dei meno esperti.

I più piccoli dell'ILCA4 hanno infatti faticato molto a manovrare, si sono resi protagonisti di frequenti acrobazie e scuffie durante i giri di boa: di loro solo 5 hanno completato la regata, tutti ritirati gli altri 17.

A vincere è stato Riccardo Cecchetto (CV Ravennate) con Raul Bottura (CV Ravennate) secondo e Raffaele Montanari (CV Punta Marina) terzo fra gli ILCA6, dove prima femminile è stata l'atleta di casa Emma Zanchi (11esima overall). Nella medesima flotta, 12° posto per Lorenzo Rossi e 18° per Giacomo Zanzini che è partito forte ma è stato poi penalizzato da un errore di percorso.

Nel raggruppamento ILCA4 invece ha vinto Luca Ferroni (Cervia YC) con il compagno di squadra Riccardo Graziani e Leonardo Bertarelli (CV Punta Marina)rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio.

Per i 420, primo posto per l’equipaggio del CV Cesenatico, formato da Giacomo Guadigli e Lorenzo Ricci.

Da Rimini a Taranto, dove ieri sera si è conclusa la prima tappa del Circuito Nazionale O'Pen Skif, il singolo propedeutico veloce per i velisti più giovani, in cui la squadra del Club Nautico Rimini costituisce una eccellenza a livello nazionale. Buon inizio di stagione per i velisti bianco-rossi, rientrati dalla trasferta pugliese con il secondo posto di Federico Poli e il 5° del campione mondiale in carica, Sviat Yasnolobov, fra gli Under16. Fra gli Under12 i più brillanti del gruppo romagnolo sono stati Federico Monti e Vittoria Silvestri, rispettivamente 10°e 12esima al traguardo. 

Così gli altri riminesi in gara nella flotta Under16: 41° F. Leonardo Casadei, 50° Niccolò Costa Zaccarelli, 52° Bianca Paesani, 60° Giulia Dall'Aquila, 63° Paula Migliori.

Per la Classe, la prima frazione del circuito si conclude con bilancio positivo, 9 prove disputate oltre 00 partecipanti, a conferma dell’appeal che l’O’Pen Bic continua a riscontrare fra i giovanissimi velisti.


11/03/2024 21:25:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: conclusa la decima edizione della regata "Una Vela Senza Esclusi"

Si è conclusa oggi, Domenica 7 Aprile, la decima edizione della regata velica Una Vela Senza Esclusi, tappa del Campionato Regionale Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo

Caorle: terminata una combattutissima "Ottanta"

Oryx Line Honour X2, Irina Xtutti. In ORC vittoria assoluta di Demon-X X2 e Farraway Xtutti

Ocean Globe Race: Translated 9 si ritira

Si sono riaperte le crepe nello scafo riparate a seguito di un urto con un oggetto sommerso e la barca si dirige verso il Portogallo pronta, se necessario, all'abbandono della nave

Circuito Nazionale Este24, il primo acuto è di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Dopo una serie di weekend impegnativi dal punto di vista meteorologico, la flotta degli Este24 si è ritrovata a Santa Marinella per la nuova stagione, come sempre ricca di eventi e di novità

Niji40: partono in testa Alberto Riva e Andrea Fornaro

I due italiani sono ai primi due posti, con Acrobatica di Alberto Riva che precede di poco Influence 2 di Andrea Fornaro

Niji 40 finita per Matteo Sericano

Infortunio a bordo, Sericano e Tyrolit si ritirano dalla Niji 40 e puntano alle prossime regate. Matteo Sericano e Luca Rosetti hanno condotto la barca in porto a Gijon per consentire le cure a Giovanni Licursi che è stato trasferito in Ospedale

A Palma è l'Italia la "Princesa"

Vola la vela italiana a Palma di Maiorca con due ori e due argenti conquistati nel Trofeo Princesa Sofia

Garda: gran finale dell’OpenSkiff Eurochallenge #1e della regata Internazionale RS Aero

Nell'OpenSkiff under 15 la spunta il francese Ganivet, secondo Gianluca Pilia; il polacco Staron ha la meglio negli under 17. Francesca Ramazzotti, Elias Nonnis e Nick Craig sul gradino più alto del podio assoluto RS Aero 5, 6 e 7

Adriatica torna in Mediterraneo con un "occhio" all'ambiente

Adriatica, l’iconica barca rossa che ha dato vita a “Velisti per Caso”, di Patrizio Roversi e Syusy Blady, torna a navigare nel Mediterraneo e lo fa con “Le Vele del Panda”, progetto di WWF e Sailsquare, per la tutela e salvaguardia della fauna marina

Open Skiff Eurochallenge - RS Aero: primi due giorni favolosi con bel vento e sole

Prime posizioni internazionali con Italia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Polonia, Irlanda leader nelle varie classi e categorie

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci