lunedí, 4 marzo 2024

CAMPIONATI INVERNALI

Invernali: poco vento per la terza prova di "Più Vela per Tutti"

invernali poco vento per la terza prova di quot pi 249 vela per tutti quot
redazione

Dopo due settimane di fermo a causa del maltempo, si è svolta ieri la terza regata della sedicesima edizione del campionato invernale ‘Più Vela per Tutti’. Sempre nelle acque di San Foca e sempre con poco vento, pochissimo. Una leggera brezza da Nord Nord-Ovest con cui è stato difficile per la flotta PVPT – 18 le barche in acqua – gareggiare sulle 10miglia circa della regata a bastone. Malgrado ci siano stati tre ritiri, il direttore di regata, Adolfo Mellone, ha garantito il completamento del percorso previsto, con la boa di bolina al largo di Torre Specchia. 

Le barche più leggere, come spesso nelle condizioni di poco vento, sono scivolate via distaccandosi dalla Flotta PVPT sin dal taglio della linea di partenza, El Niño (Platu 25), Vento dell’Est (X 35), Sacripante (Comet 45) e i j24 W Il Gabbiere, Anfitrite e Pulsarino. Questa terza giornata del campionato sembra sia stata la giornata della Classe j24, le barche che hanno ottenuto i migliori tempi in compensato, sebbene il miglior tempo – anche in reale – sia del Platu 25 El Niño, che appartiene alla stessa Categoria B (Mini Altura) e di cui continua a mantenere saldo il primo posto. 

Nella Categoria A-Regata, vince Vento dell’Est (X 35). Nelle altre Categorie - che più hanno sofferto del poco vento – troviamo al primo posto: nella C (Vele Tranquille) Gregory (Ro 400), in D-Crociera il Finfire 33 Cava, nella E-Mini Crociera Siamotanti (Show 24), mentre nella Classe j24, il primo posto spetta a W Il Gabbiere

Con la terza regata, iniziamo a dare uno sguardo alla Classifica Generale Provvisoria con punteggio, per quelli che saranno i vincitori della sedicesima edizione di PVPT di ciascuna delle 5 Categorie e della Classe j24. Come da regolamento, solo dalla quinta regata verranno applicati gli scarti dei peggiori punteggi delle singole barche. Fatta eccezione per la Categoria B (Mini Altura), dove il Platu 25 El Niño è ben distaccato dalle altre, per tutte le altre la differenza di punteggio è ancora minima. Tutto è assolutamente ancora da giocare, in considerazione del fatto che queste prime 3 regate sono state caratterizzate da pochissimo vento. Una sorta di lungo riscaldamento per la numerosa flotta PVPT, che attende con trepidazione di poter gareggiare con venti più sostenuti e quindi più impegnativi, regate forse ‘bagnate’ ma di certo più divertenti. 

 

Classifica in Compensato Provvisoria per Categoria e Classe 

Categoria A (Regata)

1    Vento dell’Est (X 35) punti 3

2    Sacripante (Comet 45) punti 6

3    Idrusa 47 (One Off) punti 9

 

Categoria B (Mini Altura)

1.   El Niño (Platu 25) punti 3

2.   Il Gabbiere e Anfitrite (j24) punti 10

3.   Pulsarino (j24) punti 12

4.   W Il Gabbiere (j24) punti 13

5.   Teenager (j24) punti 14

 

Categoria C (Vele Tranquille)

1.   Gregory (Ro 400) punti 4

2.   Ladies First (First 38) punti 7

3.   Tara e Kairos punti 9

4.   Scaramouche punti 11

 

Categoria D (Crociera)

1.   Mariposa (Bavaria 33) punti 5

2.   Cava (Finnfire 33) punti 7      

3.   Boomerang e Spitfire punti 9

 

Categoria E (Mini Crociera)

1.   Arancionissimo (Dufour T7) punti 4

2.   Siamotanti (Snow 24) punti 6

3.   Bellamoi (EC 21) punti 8

4.   Tarumbò e Sobines punti 10

 

Classe j24

1      Il Gabbiere e Anfitrite punti 7

2     Pulsarino punti 9

3     W Il Gabbiere punti 10

4     Teenager punti 11

 


 

Prossima regata XIV Ediz. PVPT domenica 10 dicembre


04/12/2023 16:30:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: BoatOne di Alinghi Red Bull Racing lascia la Svizzera diretto in Spagna

L'AC75 di Alinghi Red Bull Racing, che quest'estate parteciperà alla 37esima Louis Vuitton America's Cup, è partito dal cantiere di Ecublens, in Svizzera, alla volta della Spagna

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Sul Trasimeno il 51° Campionato Italiano classe Meteor

Sarà organizzato dal Club Velico Castiglionese e si prevede un'ampia partecipazione di imbarcazioni provenienti da tutta Italia

Bari: all'Invernale una giornata decisamente bagnata

La pioggia, come previsto, ha accompagnato le regate rendendo come di consueto più difficile la lettura del campo di regata per i partecipanti che hanno dovuto sfoderare tutte le loro abilità per portarle a termine nel migliore dei modi

Charles Caudrelier vince l'Arkea Ultim Challenge

Il solitario francese Charles Caudrelier, skipper del Maxi Edmond de Rothschild, ha attraversato la linea di arrivo al largo della costa di Brest, questo martedì mattina alle 8h 37mn 42s ora locale (UTC+1)

Global Solo Challenge: per Andrea Mura 376 miglia in 24 ore

È nuovamente record per Andrea Mura che venerdì 23 febbraio ha percorso 376 miglia in 24 ore a bordo di Vento di Sardegna

Arkea Ultim Challenge: secondo posto per Thomas Coville

Acclamato come un eroe a Brest, Thomas parla della corsa e dei suoi concorrenti. Un'impresa eccezionale per velisti eccezionali

Per domare un AC 40 servono campioni di Rally

Dalle dune di sabbia alle onde del mare, Alinghi Red Bull Racing accoglie i campioni del Rally Dakar Carlos Sainz Sr. e Cristina Gutierrez a Jeddah

Bologna: Slow Wine Fair 2024 chiude con 12 mila ingressi

Più del 25% di espositori rispetto al 2023 alla terza edizione della fiera dedicata al vino buono, pulito e giusto

Al via le iscrizioni alla Maxi Yacht Rolex Cup 2024

Si aprono ufficialmente oggi le iscrizioni della Maxi Yacht Rolex Cup 2024, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con la collaborazione dell’International Maxi Association (IMA) e il supporto dello storico partner Rolex

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci