giovedí, 22 febbraio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

manifestazioni    rorc caribbean 600    star    arkea ultim challenge    cambusa    fiv    press    ambiente    altura    ilca    campionati invernali    global solo challenge   

CAMPIONATI INVERNALI

Invernale di Marina di Loano: prime regate 2024 sotto l'egida del sole

invernale di marina di loano prime regate 2024 sotto egida del sole
redazione

Il quarto fine settimana di regate della 6a edizione del Campionato Invernale di Marina di Loano,  organizzato dal Circolo Nautico Loano in collaborazione con il main partner Marina di Loano e con lo Yacht Club Marina di Loano è stato caratterizzato, fin dalla mattina di sabato 20, da vento da Tramontana con raffiche fino a oltre 35 nodi. Il briefing del mattino ha registrato una folta partecipazione degli equipaggi in attesa delle decisioni del Comitato di Regata, presieduto da Fabio Barasso, che ha monitorato costantemente la situazione prima a terra e poi direttamente in mare. I concorrenti erano stati invitati a non lasciare gli ormeggi se non espressamente chiamati a farlo dal Comitato di Regata, che alle 13:30, ha deciso di differire al giorno successivo lo svolgimento della regata a causa del perdurare della situazione di vento sempre molto forte. 

Uno scenario opposto ha accolto, domenica 21 gennaio,  gli equipaggi che, a causa dell’assenza di vento, hanno aspettato a terra l’evoluzione della situazione, con il Comitato di Regata in mare già dalle ore 10:00 per il monitoraggio di rito del meteo sul campo di regata.. Alle 12:00 il vento da Sud ha cominciato a manifestarsi. Alle 12:30 la brezza si è stabilizzata su una direzione di 180 gradi e 5/6 nodi di intensità, con mare calmo e sole, consentendo agli equipaggi di misurarsi in una regata a bastone sulle boe con un percorso di quattro lati da 0,8 miglia ciascuno per le classi ORC e Libera con Spi, e di due lati (una bolina e una poppa) per le classi Libera a vele bianche. 

A due fine settimana dalla conclusione del Campionato ha dichiarato Gianluigi Soro, Presidente del Circolo Nautico Loano - le classifiche sono ancora molto corte, di conseguenza risultati finali sono ancora assolutamente aperti per quasi tutte le classi, a conferma che il nostro campionato, oltre a essere il più partecipato della I Zona FIV è anche molto combattuto. Inoltre in inverno può capitare di non poter disputare una regata per condizioni meteo avverse come è successo sabato scorso. Armatori ed equipaggi hanno comunque potuto apprezzare l’ospitalità dello Yacht Club Marina di Loano che mette a disposizione la sua accogliente main lobby anche per situazioni come queste, oltre che per i briefing. 

Classifica Generale provvisoria del 6° Campionato invernale di Marina di Loano

Classe ORC B

1° cl. ORIENTE di Giulio Bellotti pt. 12

2° cl. ZIGGY di Andrea Nasuti pt. 13

3° cl. EMMA 2 di Emanuela Verrina pt. 15

 

Classe ORC C

1° cl. CORTO MALTESE di Michele Colasante pt. 9 

2° cl. BRANCALEONE di Ciro Casanova pt. 9

3° cl. T2 di Stefano Manara pt. 21

 

Classe ORC D

1° cl. AILE BLANCHE di Simone Eandi pt. 7

2° cl. OPHE´LIE di Lorenzo Novaro pt. 10

3° cl. PYXIS di Matteo Basile pt. 22

 

Classe LIBERA SPI 2

1° cl. BEATRICE di Gian Piero Francese pt. 10

2° cl. PULCE di Andrea Opizzo pt. 10   

3° cl. KAI ZEN di Giorgio Possio pt. 13

 

Classe LIBERA SPI 3

1° cl. PEGGY di Christian Nadile pt. 8

2° cl. GRAZIA di Alessandro Agosta pt. 12

3° cl. CRISTIANA di Mariateresa La Ferla pt. 13

 

Classe LIBERA VELE BIANCHE 2

1° cl STROLAGA II di Alessandro Savasta Fiore pt. 7

2° cl. MELTEMI di Lorenzo Pamparino pt. 8

3° cl. ITACA di Edoardo Bodio pt. 16

 

Classe LIBERA VELE BIANCHE 3

1° cl. TUARA di Alberto Schivo pt. 6

2° cl. MAMI dI Mario Boccardo pt. 10 BRIC PALUC di Giovanni Saccomani pt. 10

3° cl. BRIC PALUC di Giovanni Saccomani pt. 12

L’organizzazione e la gestione delle regate ha visto operare in mare e a terra il Presidente del Comitato di regata Fabio Barrasso,  Stefano Carattino, Giuseppe Terzel, Danilo Fiore, Ernesto Bernardotti, Andrea Olivi, Flavio Pogliano.

Il  Campionato Invernale di Marina di Loano riprenderà sabato 3 e domenica 4 febbraio 2024 con le regate del penultimo fine settimana dell’evento.

Le classifiche complete sono disponibili al link: http://www.circolonauticoloano.it/campionato-invernale-marina-di-loano-2023-2024/

 


22/01/2024 11:30:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Arkea Ultim Challenge: Banque Populaire arrivata a Rio con due timoni rotti

Armel Le Cléach ha raccontato dell'impatto con un tronco per il timone di destra del suo Ultim, e poi di un cedimento del timone centrale, cosa che ha reso impossibile continuare a navigare

Arkea Ultim Challenge: danni al timone di Banque Populaire

Secondo il team "sono in corso diverse opzioni per diagnosticare i danni e valutare come affrontare il resto della gara". Le Cléac'h sta dirigendosi verso un porto brasiliano

Arkea Ultim Challenge: due forti perturbazioni preoccupano Charles Caudrelier

Charles Caudrelier (Edmond de Rothschild): "Non sacrificherò il lavoro del team solo per impazienza. Stiamo parlando di 8 metri, 8,50 metri di mare con un vento previsto da 35-40 nodi, il che significa piuttosto 45-50 nodi e 70 in raffiche"

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Trieste incontra Sir Robin Knox-Johnston

Sir Robin Knox-Johnston, uno dei velisti oceanici più amati e conosciuti al mondo, arriva a Trieste con i suoi incredibili racconti di mare

La FIV indica quattro equipaggi per Parigi 2024

Sono Lorenzo Brando Chiavarini (ILCA 7), Marta Maggetti (iQFOIL F), Nicolò Renna (iQFOIL M), CAterina Banti e Ruggero Tita (Nacra 17). Le scelte FIV verranno ora sottoposte al Comitato Olimpico Nazionale Italiano per l’approvazione finale

Lavagna: tutti i vincitori del 48° Invernale del Tigullio

Diciassette prove, tre mesi e sei week end di confronti in acqua, trentadue imbarcazioni iscritte per il 48° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

2024 ILCA senior European Championships: primo giorno di prove solo per ILCA 6

Primo giorno di prove per gli ILCA senior European Championships 2024 di Atene in Grecia. Il vento non è stato clemente e ha costretto ad annullare due prove per gli ILCA 7 mentre le ragazze sugli ILCA 6 sono riuscite a disputare almeno una prova

S&You e Wanderfun vincono l’Autunno Inverno Salodiano 2023-2024

Concluso il Campionato invernale Protagonist della Canottieri Garda, per la prima volta in gara anche la classe Fun

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci