sabato, 11 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    melges 32    maxi-tri    garda    fiv    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist   

MOSTRE

"I volti del mare": la suggestiva esposizione incastonata nel Valdettaro classic boats

quot volti del mare quot la suggestiva esposizione incastonata nel valdettaro classic boats
redazione

Quella di essere suggestiva ed emozionante è una promessa per l’esposizione intitolata "I volti del mare" che andrà a coronare Valdettaro Classic Boats 2015. In collaborazione con il Museo Tecnico Navale della Spezia, organizzata da ACME04 e Studio Ricco&Neri, questa mostra affronterà il tema del mare da un punto di vista tanto inusuale quando affascinante: quello delle polene.

Guardie silenziose e protettrici di velieri, simboli di ricchezza e di potere e vere e proprie raffigurazioni dell’identità della nave, le polene continuano ad essere, oggi come ieri, figure emblematiche e misteriose, capaci di porre domande a coloro che le osservano. Dalla storia antichissima, alcuni esemplari risalgono già all’Antico Egitto, hanno continuato ad essere protagoniste e solcare mari ed oceani dalla prua delle loro navi fino al XIX secolo.

Figure di prua che impersonavano mostri e animali, guerrieri e divinità, e molto spesso donne, erano così saldamente legate alla nave che le ospitava da renderle parte costitutiva e fondante della loro stessa identità. Oltre ad essere vere e proprie opere d’arte che decoravano la nave, e raccontavano al mondo la ricchezza e la potenza dei loro proprietari, erano infatti l’anima della nave, rappresentandone l’identità e il nome. Persino la loro posizione, sulla prua della nave, permetteva loro di godere di una posizione privilegiata negli occhi di coloro che le osservavano.

Capaci di incutere timore e paura ai nemici o ammaliare quasi magicamente coloro che su di esse posavano lo sguardo, le polene continuano oggi a coinvolgerci e trasportarci verso una dimensione lontana, quasi dimenticata, ma ancora in grado di farci sospirare e sognare. Le polene non si accontentano di essere ammirate esteticamente, ma ci raccontano storie immerse in un passato lontano che evoca avventure, conquiste, battaglie e scoperte. I loro volti, così diversi gli uni dagli altri, condividono però qualcosa di difficile definizione che evoca sacralità, superstizione e mistero.

 

“I volti del mare” vuole far provare allo spettatore tutte queste sensazioni,  accompagnandolo in un percorso suggestivo ed emozionante: suggestivo perché vuole attirare gli sguardi e i pensieri degli spettatori cogliendoli di sorpresa, trasportandoli in un’altra dimensione.  Emozionante perché, non accontentandosi di catturare l’attenzione, vuole irretire i sensi e farci immaginare le incredibili vicende legate a queste opere d’arte così misteriose ed affascinanti.

 

Il progetto, curato da ACME04 e Studio Ricco&Neri, grazie alle fotografie di Roberto Battisteri e le riproduzioni delle polene realizzate dal Museo Tecnico Navale della Spezia, promette di ammaliare e stupire i visitatori. La narrazione affidata alle voci degli attori Antonio Salines e Jole Rosa, con testi di Marco Ferrari, e un intervento d’arte di Cecco Ragni completeranno questa esposizione che appare già da ora suggestiva, emozionante e misteriosa.

 

L’appuntamento è al Cantiere Valdettaro per il Valdettaro Classic Boats, 4 – 5 – 6 settembre 2015.


14/07/2015 17:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Ancona: domani la “Conerissimo”, prima manifestazione velica della fase 3

Soddisfatti gli organizzatori: grazie alla collaborazione con Guardia Costiera, Capitaneria di Porto e FIV Marche, grande rigore nell’applicazione dei protocolli di sicurezza per tornare a veleggiare senza rischi

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci