mercoledí, 29 gennaio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

roma x due    campionati invernali    liv    garda    attualità    circoli velici    vela olimpica    trasporti    j24    politica    press    regate   

MOSTRE

Gaetano Mura trasformato in un pesce di plastica all'acquario di Cala Gonone

gaetano mura trasformato in un pesce di plastica all acquario di cala gonone
redazione

Il corpo del velista oceanico Gaetano Mura trasformato in pesce, un pesce avvolto e coperto dalla plastica. Questa la nuova condizione della fauna marina in una serie di ritratti firmati  da Carla de Gioannis, fotografa e compagna del navigatore, anche lei atleta,  a 51 anni ha vinto il titolo mondiale di nuoto nella categoria master, e profondamente amante del mare.

“Pesce fuor d'acqua” è il titolo di questo  progetto fotografico di Carla de Gioannis  e Gaetano Mura. Sportivi, compagni di vita e di avventure marine. Le sempre più precarie condizioni del mar Mediterraneo e degli Oceani hanno ispirato la coppia:  “La plastica  e la micro plastica satura i nostri mari più rapidamente  di qualsiasi altra forma di inquinamento” sostengono i due sportivi.

 

Dopo Cagliari ed Alghero la mostra approda, con il gratuito patrocinio del Comune di Dorgali, in una sede naturale per questi eventi: all'Acquario di Cala Gonone. Fedele alla sua mission “Conoscere è il primo passo per poter proteggere”, l’Acquario è da sempre impegnato in un’opera di divulgazione in difesa dell’ambiente: dal consumo responsabile delle risorse alla salvaguardia della biodiversità, dalla lotta a tutte le forme di inquinamento al riciclo e riutilizzo dei materiali. Quest’anno l’Acquario ha incentrato la sua proposta didattica rivolta alle scuole proprio sull’inquinamento da plastica in mare, coinvolgendo gli oltre 4.000 alunni che visitano la struttura ogni anno con un laboratorio di riciclo, “Il riciclaquario”, che, attraverso il recupero di rifiuti in plastica, ha permesso ai ragazzi di creare piccole opere d’arte.

 

La mostra, allestita all’interno del percorso espositivo dell’Acquario, sarà visitabile dal 10 al 18 agosto dalle 10:00 alle 18:00. Il martedì e il sabato è prevista l’apertura notturna, dalle 21:00 alle 23:00.

"Tutta la plastica necessaria per il nostro progetto è stata recuperate in mare e tra le scogliere.  Questa è stato tristemente la parte più semplice e rapida  del nostro lavoro. abbiamo viaggiato per la Sardegna, la nostra isola, alla ricerca di luoghi ancora relativamente poco  coinvolti da questo fenomeno dilagante. Proprio questi luoghi straordinari possono essere un forte simbolo di speranza e d'ispirazione per sensibilizzare tutti  partendo dai piccoli gesti personali per poi dilagare su scale più grandi”.

Il lavoro è solo all'inizio: “Ci siamo appassionati al nostro progetto tanto da intravederne un  work in progress  che  partendo dalle coste della nostra isola possa proseguire in altri luoghi del  pianeta coinvolgendo  persone  come il pesce rosso  che nella persona di Martina Ardizzoni si è prestata per alcuni scatti". 


08/08/2019 17:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Hempel World Cup Series: a Miami bene le azzurre del 470

Vento forte a Miami e azzurre ancora in evidenza nel 470 dove, dopo 6 prove, Elena Berta e Bianca Caruso sono al 4° posto e Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini al 7°

World Series: a Miami solo una medaglia di legno per le splendide azzurre del 470

Elena Berta e Bianca Caruso, 6° nella Medal e medaglia sfumata, solo 4°. Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini chiudono al 10° Medal e classifica

Presentato il calendario 2020 della Classe J24

Un anno che si preannuncia molto importante in quanto oltre al Campionato Italiano Open e ad una nuova edizione del Circuito Nazionale, sarà proprio il nostro Paese ad ospitare il Campionato Europeo J24

470F : due equipaggi in Medal Race a Miami

Nel 470 femminile due equipaggi italiani accedono alla finale Medal Race. Elena Berta e Bianca Caruso quinte a 1 solo punto dal terzo posto. Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini agguantano il decimo posto

Miami, Hempel World Cup Series: la pioggia ferma quasi tutto

Quarto giorno, regate dei 470 annullate causa piovaschi e vento troppo leggero e irregolare

Seatec: l'ICE amplia le delegazione dei Buyer esteri

La collaborazione sempre più efficace e produttiva tra ICE Agenzia e IMM CarraraFiere porta a Seatec e Compotec buyer esteri da 24 Paesi per i settori della nautica da diporto e dei materiali compositi.

Miami: 2° giorno di regate alle Hempel World Cup Series

Elena Berta e Bianca Caruso al 4° posto, Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini al 5°. Nel 470 maschile Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò scendono all'11° posto

Chinook vince il Cimento del Garda

L'affermazione nella affollata classe Dolphin è andata a “Chinook” barca condotta da Alfredo Quartini per i colori del Circolo Vela Gargnano

A Demon X il 43° Campionato Invernale di vela d'altura di Chioggia

Con le ultime tre prove realizzate nel corso del weekend si è conclusa oggi a Chioggia la 43ª edizione del Campionato invernale di vela d'altura, manifestazione organizzata da Il Portodimare in collaborazione con Darsena Le Saline

LegaVela, parte dall'Assemblea di Bari la voglia di innovare il circuito di Regate

Dall'Assemblea nasce il workshop per pianificare le attività nel prossimo biennio: appuntamento a Milano il prossimo 15 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci