lunedí, 22 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    veleziana    match race    middle sea race    dolphin    optimist    melges32    regate    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali   

GIRAGLIA ROLEX CUP

Rolex Giraglia: Eolo capriccioso nel golfo di Saint Tropez

rolex giraglia eolo capriccioso nel golfo di saint tropez
Roberto Imbastaro

Solo i grandi Wally 100 hanno concluso la prova di giornata. Regate annullate per le altre Classi nel secondo giorno delle prove costiere. Una giornata insolitamente grigia e dalle condizioni instabili, non ha consentito infatti agli altri gruppi della Rolex Giraglia di terminare le regate. Vincitore di giornata, il Wally 100 Tango
 
La Rolex Giraglia prosegue anche domani, con la terza e ultima giornata di prove inshore e la concentrazione in salita – soprattutto verso i modelli meteorologici – in vista della partenza della ‘lunga’ di mercoledì 13.
L’unica Classe che è riuscita a ‘portarsi a casa’ una prova è stata quella dei grandi Wally 100, che grazie alla loro velocità sono riusciti nell’impresa di anticipare i capricci del vento. Vincitore di giornata il nuovissimo Tango, che schiera a bordo due leggende quali Marc Pajot e Thierry Peponnet, davanti a Magic Carpet Cubed – che può contare su un after guard monumentale, con campioni del calibro di Jochen Schuemann, Tom Whidden, Marcel Van Triest e terza piazza per Galateia, che può contare sul talento del velista britannico Jeremy Robinson.
Oltre alle attività in mare, la Rolex Giraglia si conferma sempre più un evento di rilevanza internazionale, quinta privilegiata per anteprime; è stato infatti il caso di BMW che ieri ha presentato la nuova Serie 5 nella sede della Société Nautique de Saint Tropez mentre stasera sarà il turno dell’attesissimo ClubSwan 36 della Nautor, il piccolo e cattivo monotipo nato dalla penna di Juan K.
Per la Classe ClubSwan, la Rolex Giraglia coincide anche con la terza tappa della The Nations Trophy Med League (dopo la prima tappa a Montecarlo e la seconda a Palma de Maiorca). 

Mercoledì 13 giugno, a mezzogiorno il colpo di cannone per la partenza della offshore race che porterà la flotta a girare l’ormai iconico scoglio della Giraglia in Corsica, per rientrare poi verso la linea di arrivo a Genova per un totale di 241 miglia marine.

 


11/06/2018 22:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Garda: grande festa per i Dolphin

Grande festa per la classe velica dei Dolphin che ha premiato i suoi Campioni 2018. La Piccola Vela di Desenzano ha ospitato skipper, armatori, prodieri e Vip per il tradizionale incontro di fine stagione,

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Middle Sea Race: Soldini va subito in testa

Dopo aver preso il largo, Maserati Multi 70, partito con randa piena e solent, ha sorpassato PowerPlay e naviga ora in vantaggio a una velocità di 15 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci