giovedí, 28 maggio 2020

CAPRI SAILNG WEEK

Rolex Capri Sailing Week, mille velisti nel golfo di Napoli

rolex capri sailing week mille velisti nel golfo di napoli
Roberto Imbastaro

C’è un contatore sul sito della Rolex Capri Sailing Week che indica, in tempo reale, il numero delle barche iscritte all’evento. A poco meno da un mese dal più importante evento sportivo dell’anno nel Golfo di Napoli, che si svolgerà dall’ 11 al 19 maggio sono già 99 yachts. Partecipano armatori ed equipaggi provenienti da ogni parte del mondo, più di mille persone, per le regate organizzate dal Circolo del Remo e della Vela Italia, Yacht Club Italiano e Yacht Club Capri nel Golfo di Napoli e a Capri.

Il programma dell’evento è stato presentato questa mattina al Circolo del Remo e della Vela Italia dal dove prenderà il via la storica Regata dei Tre Golfi, alla mezzanotte di venerdì 11 maggio per il 64.mo anno.  

Dopo il benvenuto del presidente del sodalizio partenopeo Roberto Mottola d’Amato, Stephan Muller, direttore generale della Rolex, ha annunciato che da quest’anno la regata della Tre Golfi e le regate capresi entrano ufficialmente a far parte del portfolio delle grandi regate mondiali Rolex. Un upgrade che valorizza sempre più l’impegno organizzativo e l’attenzione agonistica dei numerosi equipaggi che partecipano. Durante l’incontro Francesco Lo Schiavo, presidente della V zona della Federazione Italiana Vela, ha sottolineato la valenza dell’organizzazione complessa che negli ultimi anni, con la sinergia tra Napoli e Capri  e grazie alla Rolex, ha creato un evento velico straordinario che rafforza  il ruolo di Napoli e del suo Golfo,  nel panorama velico internazionale.

Il fitto calendario della “Rolex Capri Sailing Week” si aprirà con la prestigiosa gara d’altura della Regata dei Tre Golfi, giunta alla 64a edizione e valida per il Campionato Italiano Offshore 2018,  da quest’anno inserita all’interno del circuito IMA Mediterranean Maxi Offshore Challenge 2017-2018.  Andrew McIrvine - segretario generale IMA – ha affermato: “Siamo felici di aggiungere una “classica” come la Tre Golfi al nostro Mediterranean Challenge. Ormai raggruppiamo le migliori regate d’altura del Mediterraneo e avremo certamente un notevole incremento di partecipazione”.

Poi la flotta, radunata a Capri dove terminerà la prova lunga d’altura, dal 12 al 19 maggio, si confronterà sulle boe e su prove costiere. Qui si assegneranno il titolo del Campionato Nazionale del Tirreno, mentre le prove saranno valide come qualificazioni per il campionato nazionale assoluto di Vela d’Altura, come ha confermato Fabrizio Gagliardi, presidente dell’ UVAI (Unione Vela d’Altura Italiana): “Questo è uno dei più importanti eventi 2018 per il Golfo di Napoli. Nelle acque di Capri il Campionato Nazionale d’area del Tirreno rappresenta l’ultima possibilità di qualificazione per l’Italiano assoluto di vela d’altura, quando, a fine giugno, i migliori team si sfideranno nelle acque di Ischia per la regata regina della vela d’altura, il Campionato Italiano Assoluto sulle boe”. 

Il presidente dello Yacht Club Capri, Marino Lembo, in conferenza, ha evidenziato la valenza delle regate e della presenza oramai fissa da anni di migliaia di velisti sull’isola Azzurra tanto da poter affermare che la vela a Capri è di casa. Infatti anche sull’isola Azzurra, dove a fare gli onori di casa sarà lo Yacht Club Capri, i regatanti troveranno un villaggio hospitality con lo stesso layout di quello napoletano, allestito presso il Porto Turistico di Capri.

La Rolex Capri Sailing Week 2018 in questa edizione si arricchisce della spettacolare partecipazione dei Maxi Yachts, rafforzata dalla presenza dei Mylius che hanno scelto questo evento per il secondo anno consecutivo per disputare il proprio campionato di classe.

“Per il secondo anno consecutivo portiamo qui la classe Mylius – conferma il napoletano Alberto Simeone, progettista e founder dei Cantieri Mylius – dove faremo debuttare anche un nuovo 80 piedi appena varato”. 

Infine una curiosità, le regate potranno essere seguite da chiunque attraverso il proprio telefonino o dal computer grazie a “Yellow Brick” uno tra i migliori servizi al mondo di tracking satellitare per conoscere in tempo reale la posizione sul percorso delle imbarcazioni in gara.


19/04/2018 16:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Sui charter si abbatte il "tafazzismo" del Governo italiano

Un provvedimento dell'Agenzia Entrate danneggia gravemente il noleggio nautico, modificando il calcolo dell'aliquota IVA sulla navigazione in acque extra UE, mentre la Francia rimanda l’applicazione delle misure a causa dell’emergenza Covid-19

Entrano in ASSONAT le Marine di Capitana, Perd'e Sali e Portoscuso

Importante ingresso in Assonat-Confcommercio – Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici di Saromar Gestioni, un network che comprende i Marina del Sud Sardegna di Capitana, Perd’e Sali e Portoscuso

Da oggi hanno riaperto al pubblico le Gallerie dell'Accademia di Venezia

Da oggi, martedì 26 maggio, le Gallerie dell'Accademia di Venezia, tra i primi musei italiani a riprendere l’attività dopo oltre due mesi di chiusura, hanno riaperto le porte al pubblico

Ferretti Group consolida la propria presenza negli USA

Ferretti Group annuncia l’investimento di 15 milioni di dollari per l’acquisto di un cantiere a Fort Lauderdale, Florida, per aumentare la presenza strategica di Ferretti Group America

The Ocean Race: è il momento giusto per pensare alla salute degli oceani

Gli esperti intervenuti al The Ocean Race Summit #2 online affermano che le soluzioni per un cambiamento significativo ci sono, questo è il momento giusto per metterle in pratica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci