sabato, 19 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cambusa    2.4mr    giancarlo pedote    regate    giovanni soldini    veleziana    middle sea race    nautica    sup    j70    cnsm    sicurezza in mare    optimist    match race    mini transat    finn   

CAPRI SAILNG WEEK

Rolex Capri Sailing Week, mille velisti nel golfo di Napoli

rolex capri sailing week mille velisti nel golfo di napoli
Roberto Imbastaro

C’è un contatore sul sito della Rolex Capri Sailing Week che indica, in tempo reale, il numero delle barche iscritte all’evento. A poco meno da un mese dal più importante evento sportivo dell’anno nel Golfo di Napoli, che si svolgerà dall’ 11 al 19 maggio sono già 99 yachts. Partecipano armatori ed equipaggi provenienti da ogni parte del mondo, più di mille persone, per le regate organizzate dal Circolo del Remo e della Vela Italia, Yacht Club Italiano e Yacht Club Capri nel Golfo di Napoli e a Capri.

Il programma dell’evento è stato presentato questa mattina al Circolo del Remo e della Vela Italia dal dove prenderà il via la storica Regata dei Tre Golfi, alla mezzanotte di venerdì 11 maggio per il 64.mo anno.  

Dopo il benvenuto del presidente del sodalizio partenopeo Roberto Mottola d’Amato, Stephan Muller, direttore generale della Rolex, ha annunciato che da quest’anno la regata della Tre Golfi e le regate capresi entrano ufficialmente a far parte del portfolio delle grandi regate mondiali Rolex. Un upgrade che valorizza sempre più l’impegno organizzativo e l’attenzione agonistica dei numerosi equipaggi che partecipano. Durante l’incontro Francesco Lo Schiavo, presidente della V zona della Federazione Italiana Vela, ha sottolineato la valenza dell’organizzazione complessa che negli ultimi anni, con la sinergia tra Napoli e Capri  e grazie alla Rolex, ha creato un evento velico straordinario che rafforza  il ruolo di Napoli e del suo Golfo,  nel panorama velico internazionale.

Il fitto calendario della “Rolex Capri Sailing Week” si aprirà con la prestigiosa gara d’altura della Regata dei Tre Golfi, giunta alla 64a edizione e valida per il Campionato Italiano Offshore 2018,  da quest’anno inserita all’interno del circuito IMA Mediterranean Maxi Offshore Challenge 2017-2018.  Andrew McIrvine - segretario generale IMA – ha affermato: “Siamo felici di aggiungere una “classica” come la Tre Golfi al nostro Mediterranean Challenge. Ormai raggruppiamo le migliori regate d’altura del Mediterraneo e avremo certamente un notevole incremento di partecipazione”.

Poi la flotta, radunata a Capri dove terminerà la prova lunga d’altura, dal 12 al 19 maggio, si confronterà sulle boe e su prove costiere. Qui si assegneranno il titolo del Campionato Nazionale del Tirreno, mentre le prove saranno valide come qualificazioni per il campionato nazionale assoluto di Vela d’Altura, come ha confermato Fabrizio Gagliardi, presidente dell’ UVAI (Unione Vela d’Altura Italiana): “Questo è uno dei più importanti eventi 2018 per il Golfo di Napoli. Nelle acque di Capri il Campionato Nazionale d’area del Tirreno rappresenta l’ultima possibilità di qualificazione per l’Italiano assoluto di vela d’altura, quando, a fine giugno, i migliori team si sfideranno nelle acque di Ischia per la regata regina della vela d’altura, il Campionato Italiano Assoluto sulle boe”. 

Il presidente dello Yacht Club Capri, Marino Lembo, in conferenza, ha evidenziato la valenza delle regate e della presenza oramai fissa da anni di migliaia di velisti sull’isola Azzurra tanto da poter affermare che la vela a Capri è di casa. Infatti anche sull’isola Azzurra, dove a fare gli onori di casa sarà lo Yacht Club Capri, i regatanti troveranno un villaggio hospitality con lo stesso layout di quello napoletano, allestito presso il Porto Turistico di Capri.

La Rolex Capri Sailing Week 2018 in questa edizione si arricchisce della spettacolare partecipazione dei Maxi Yachts, rafforzata dalla presenza dei Mylius che hanno scelto questo evento per il secondo anno consecutivo per disputare il proprio campionato di classe.

“Per il secondo anno consecutivo portiamo qui la classe Mylius – conferma il napoletano Alberto Simeone, progettista e founder dei Cantieri Mylius – dove faremo debuttare anche un nuovo 80 piedi appena varato”. 

Infine una curiosità, le regate potranno essere seguite da chiunque attraverso il proprio telefonino o dal computer grazie a “Yellow Brick” uno tra i migliori servizi al mondo di tracking satellitare per conoscere in tempo reale la posizione sul percorso delle imbarcazioni in gara.


19/04/2018 16:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Europeo Hansa: bronzo per il team della LNI Palermo

Il team della Lega Navale Italiana, sezione Palermo formato da Claudia Di Miceli e Simona Pasqua conquista il podio portando a casa il terzo posto nella classifica femminile in doppio

Caorle: Dal 26 al 27 ottobre al via la sesta edizione della "Cinquanta"

La regata è l’epilogo del Trofeo Caorle X2 XTutti, un circuito che riunisce le quattro regate offshore del Circolo Nautico Santa Margherita da aprile ad ottobre

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

Mini Transat: a Las Palmas Beccaria è primo tra i Serie

Vincere da favoriti è un po’ come vincere due volte, una in mare, facendo le cose giuste, e una nella propria testa, non pensando alle aspettative che ti sono piovute addosso.

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

Optimist: concluso a Riva del Garda il Trofeo Ezio Torboli

La Fraglia Vela Riva si aggiudica il Trofeo Torboli Optimist assegnato alla società con i migliori due cadetti e due juniores. Nei juniores vittoria tedesca.Rimonta di Erik Scheidt che vince tra i più piccoli cadetti

I Timonieri Sbandati al via delle "Vele Storiche" di Viareggio

S/Y Cadamà, la prima barca classica completamente accessibile alle seggiole a rotelle e l’ASD I Timonieri Sbandati saranno a Viareggio in occasione della regate Vele Storiche Viareggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci