giovedí, 28 maggio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

charter    ferretti group    press    porti    turismo    velista dell'anno    motori marini    ecologia    confindustria nautica    ambiente    aziende    scuola vela    1000 vele per garibaldi    nautica    fincantieri    vela    circoli velici    attualità    garda   

ROLEX

Capri Sailing Week: subito la legge dell'Alfa

capri sailing week subito la legge dell alfa
Roberto Imbastaro

Grande performance nella prima giornata della Rolex Capri Sailing Week per il maxi yacht Alfa Romeo che cavalca le alte onde del Golfo di Napoli e conquista la sua Line Honours numero 122. Un mare molto formato non ha rallentato il maxi yacht che ha percorso le oltre 30 miglia della regata odierna (Capri – Procida – Capri) viaggiando a oltre 18 nodi di media con tratti veleggiati a 27 nodi (circa 50 kmh). In pratica il supermaxi Alfa Romeo ha incrociato nelle acque agitate tra le isole del Golfo di Napoli a velocità analoghe a quelle degli aliscafi con mare calmo.
Tutta interessante la prima giornata della Rolex Capri Sailing Week, con un acquazzone in mattinata che non ha fermato i 40 yacht partecipanti che, come regolarmente previsto dal Comitato di Regata, hanno preso il via alle 12.00 per una regata lunga, 30 miglia circa sul percorso Capri – Ischia – Capri . La regata si è svolta con vento sui 13 nodi e onda formata, residuo del forte mare di ieri che ha bloccato anche i traghetti in arrivo sull’isola. La regata è stata comunque impegnativa e lo Swan 45 Earlybird ha addittura perso una vela in mare mentre sulla linea di arrivo al Comet 45 I.nova si è aperto lo spi. Tutte le imbarcazioni hanno finito giusto prima che una pioggia torrenziale si abbattesse nuovamente sull’isola azzurra. La prima a fare rientro in porto è stata, naturalmente, Alfa Romeo alle 14 e 15 circa, mentre per tutto il resto della flotta è stato necessaria un’altra ora almeno. Bellissimo lo spettacolo degli yacht partecipanti che anno terminato la regata proprio davanti al porto di Marina Grande regalando così a tutti delle immagini emozionanti.
Ai fini della classifica la regata lunga è ritenuta valida come 2 distinte prove, la prima Capri- Formiche di Vivara e la seconda Formiche di Vivara – Capri. Tra gli Swan 45, una delle classi "owner/driver" (in cui l'armatore è il timoniere della propria barca), si è imposto Vertigo di Marco Salvi, vincitore della Rolex Swan Cup (divisione 2004 vintage), con Vasco Vascotto alla tattica con un 1° e un 2° posto. "In queste acque ho vinto parecchie regate - ha commentato Vasco Vascotto al rientro dopo la regata - ho dei bei ricordi, e regatare qui è sempre un piacere. Le condizioni sono state impegnative per tutti e l'equipaggio ha lavorato veramente bene. Siamo solo all'inizio e dobbiamo stare sempre attenti, perchè in questa classe ci sono team molto forti e affiatati".


Classifiche
Maxi Yacht
1. Alfa Romeo – Neville Crichton 2. Favonius – Favonius Veritas 3. Spirit of Jetou – Peter Ogden

Comet Class
1. Agorà – Marco Franco 2. Libertine – Maurizio Biscardi 3. Frà Diavolo – Vincenzo Addessi

Swan 45
1.Vertigo – Marco Salvi 2. Charisma – Nico Poons 3. Wisc – Glynn Williams.




21/05/2008 22:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Entrano in ASSONAT le Marine di Capitana, Perd'e Sali e Portoscuso

Importante ingresso in Assonat-Confcommercio – Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici di Saromar Gestioni, un network che comprende i Marina del Sud Sardegna di Capitana, Perd’e Sali e Portoscuso

Da oggi hanno riaperto al pubblico le Gallerie dell'Accademia di Venezia

Da oggi, martedì 26 maggio, le Gallerie dell'Accademia di Venezia, tra i primi musei italiani a riprendere l’attività dopo oltre due mesi di chiusura, hanno riaperto le porte al pubblico

Sui charter si abbatte il "tafazzismo" del Governo italiano

Un provvedimento dell'Agenzia Entrate danneggia gravemente il noleggio nautico, modificando il calcolo dell'aliquota IVA sulla navigazione in acque extra UE, mentre la Francia rimanda l’applicazione delle misure a causa dell’emergenza Covid-19

Ferretti Group consolida la propria presenza negli USA

Ferretti Group annuncia l’investimento di 15 milioni di dollari per l’acquisto di un cantiere a Fort Lauderdale, Florida, per aumentare la presenza strategica di Ferretti Group America

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci