martedí, 25 gennaio 2022

PERSICO 69F

Porto Cervo, Persico 69F Cup: al comando gli svizzeri Okalys Youth Projet

porto cervo persico 69f cup al comando gli svizzeri okalys youth projet
redazione

Prima giornata di regate al Grand Prix 2.1 del circuito Persico 69F Cup, l’evento è organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda insieme al Team 69F e si concluderà il 10 luglio. Al comando della classifica provvisoria si trova il team svizzero Okalys Youth Project seguito dai team italiani FlyingNikka 47 e FlyingNikka 74.

Questa mattina alle ore 9 in punto i team partecipanti all’evento si sono ritrovati in Piazza Azzurra per il briefing mattutino e subito dopo sono usciti in mare. La giornata è stata caratterizzata da vento instabile, la prima regata si è svolta a fine mattinata intorno alle 12.30 con vento leggero di circa 7-9 nodi da nord-est. La seconda prova è partita invece nel primo pomeriggio con il vento che ha ruotato a nord-ovest portando il Maestrale tipico della Costa Smeralda di intensità di 14-16 nodi. Il vento ha continuato a intensificarsi toccando punte di 20 nodi, determinando quindi la conclusione delle regate per la giornata odierna.

Ottima partenza nella prima prova per il team di FlyingNikka 47 di Roberto Lacorte, che conclude primo sul traguardo lasciandosi alle spalle i due team svizzeri Okalys Youth Project e Sailing Performance. Nella seconda regata di giornata parte con la marcia giusta Young Azzurra che conduce fino al secondo lato di traverso in cui, nel tentativo di estendere il vantaggio, porta la barca al limite e scuffia. Il team padrone di casa ha provato a recuperare ma alla fine ha chiuso sesto. A conquistare la vittoria nella seconda prova troviamo il team FlyingNikka 74 con a bordo Alessio Razeto, Andrea Fornaro e Lorenzo De Felice. Doppiano il risultato della prima regata i team svizzeri, che concludono sul traguardo nello stesso ordine, prima Okalys Youth Project al secondo posto seguito da Sailing Performance, terzo. Grazie alla costanza nella performance, Okalys Youth Project è in testa alla classifica provvisoria seguito da FlyingNikka 47 e FlyingNikka 74, entrambi a pari punti con una vittoria e un quinto posto nei parziali di oggi. 

 Roberto Lacorte, armatore di FlyingNikka 47: “Abbiamo affrontato due regate con condizioni meteo completamente differenti. Nella prima abbiamo volato bene anche con vento medio-leggero, poi è entrato subito il Maestrale senza alcuna gradualità. L’onda insieme al vento forte ci hanno messo un po’ in difficoltà, abbiamo pagato il fatto di esserci allenati poco in mare rispetto alle sessioni di allenamento fatte sul lago.”

Ettore Botticini, skipper di Young Azzurra: “Nella mattinata c’è stato meno vento di quello che ci aspettavamo, abbiamo adottato così la conformazione che vede Erica Ratti e Francesca Bergamo insieme a bordo. Nella seconda prova abbiamo condotto bene la regata fino alla fine dell’ultimo reaching, purtroppo quando abbiamo toccato i trenta nodi di velocità ci siamo ingavonati e fermati. Speriamo di poter recuperare, sicuramente c’è potenziale.”

Le regate riprendono domani, 9 luglio, le previsioni anticipano vento di Maestrale tra i 18 e i 20 nodi.


08/07/2021 18:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

Il mondiale GC32 torna a Lagos in Portogallo nel 2022

Le cinque sedi di tappa 2022, la nona stagione del GC32 Racing Tour, includeranno alcune delle migliori località veliche europee per la competizione dei catamarani volanti, compreso un imperdibile Campionato del Mondo

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Sanremo: 3a tappa del Campionato invernale Classe Dragone

Un sole ed un clima decisamente primaverile hanno accolto ben 24 imbarcazioni provenienti da 10 Nazioni per questa terza tappa del Campionato invernale della Classe Dragone

Lega Italiana Vela: si ricomincia da Santa Marinella

Definito il calendario eventi 2022 con due Campionati d'area, il Campionato Italiano Assoluto e il Campionato italiano che assegna i titoli Femminile e Youth

Napoli: nella Coppa Camardella successi di Cosixty, Sly Fox e Gaba

Domenica 23 gennaio giornata di grande vela nel golfo di Napoli, con le regate valide per la Coppa Ralph Camardella, messa in palio dal Circolo Canottieri Napoli e dal Circolo Nautico Posillipo

Garda, la "vela globale"

Regate tutto l'anno sul più navigato bacino d'Europa per i Monotipi e One Off Mini Altura Orc

Invernale Napoli: domenica 23 la V tappa

Organizzata dal Circolo Canottieri Napoli e dal Circolo Nautico Posillipo, la regata assegna la Coppa Ralph Camardella

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci