martedí, 23 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

rs feva    regate    melges 24    altura    ecologia    ambiente    azzurra    tp52    solidarietà    vela olimpica    giovanni soldini    trasporto marittimo    normative    aprea   

AZZURRA

Palmavela, TP52: è Sled il primo leader

palmavela tp52 232 sled il primo leader
redazione

Primo giorno per la regata maiorchina che vede presenti tutti i 10 team protagonisti della 52 Super Series 2019, al via a Minorca il 21 maggio. Verso le ore 13, la brezza ha iniziato a entrare vincendo la resistenza di un leggero vento di gradiente da nord. Alle ore 14 soffiava a 14/15 nodi da sudovest, consentendo al comitato di dare la partenza ai TP52 inquadrati nella divisione Box Rule e svolgere le due prove in programma con vento fino ai 18 nodi oscillante tra i 230 e i 240 gradi.

Al rientro in porto la prima leadership è per il team americano Sled, nettamente al comando con un secondo e un primo posto, seguito da Platoon a 6 punti e Phoenix, timonato da Tina Plattner, a 9 punti. Con l’esclusione di Sled e Platoon, autore di due terzi posti, le prove odierne hanno visto risultati altalenanti, come Phoenix che ha fatto seguire un settimo posto alla vittoria nella prima prova. 

 
Azzurra oggi non è riuscita a trovare il passo giusto, con due sesti posti è settima in classifica generale, seppur a soli 3 punti da Quantum, al quarto posto e a un solo punto da Provezza e Alegre appaiati con 11 punti totali rispettivamente in quinta e sesta posizione. Con l’eccezione di chi riesce ad allungare fin dalla partenza e gestire liberamente la tattica di regata, la flotta è tutta molto compatta e i giochi di copertura spesso prevalgono sulla possibilità di scegliere il bordo migliore. I giri di boa con le barche così ravvicinate risultano assai spettacolari e nel corso della regata le posizioni si alternano, con ottimi recuperi dalle retrovie piuttosto che drammatici scivoloni nella parte più bassa della classifica, per fortuna evitati da Azzurra.
 
Lo skipper Guillermo Parada ha così commentato la giornata: “Oggi portiamo a casa due risultati che non ci soddisfano, non abbiamo navigato bene, non ci siamo posizionati correttamente rispetto al resto della flotta. Il lato positivo è che la barca va bene e questo ci permette di concentraci maggiormente sull’equipaggio, per tornare a navigare al livello di fine stagione passata. L’obiettivo di questa regata è quello di arrivare preparati a Mahon ed è quello che stiamo facendo”.
 
Le regate riprendono domani alle ore 12 con previsioni di brezza termica tra gli 8 e i 16 nodi.

SAILRACING PALMAVELA Risultati
Day 1 dopo due prove

1. Sled USA (1,2) 3 p.
2. Platoon GER (3,3) 6 p.
3. Phoenix RSA (1,7) 8 p.
4. Quantum USA (5,4) 9 p.
5. Provezza TUR (9,2) 11 p.
6. Alegre GBR (4,7) 11 p.
7. Azzurra ARG/ITA (6,6) 12 p.
8. Bronenosec RUS (5,8) 13 p.
9. Gladiator ENG (9,8) 17 p.
10.Team Vision Future FRA (10,10) 20 p.

 


09/05/2019 23:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

#avelaconilcuore - Torna sul Garda la Childrenwindcup

Regata festa con i piccoli dell'Ospedale dei Bambini di Brescia con Abe (Associazione Bambino Emopatico), Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale, Yacht Club Cortina d'Ampezzo.

Crotone, Campionato Italiano Altura Day 2

Prosegue il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Lido di Arco: assegnati i titoli mondiali ZOOM8 a Danimarca ed Estonia

Lo staff del Circolo Vela Arco impegnato negli eventi che promuovono il turismo velico, come questo mondiale disputatoorganizzato per una classe velica diffusa esclusivamente nell’Europa del Nord e dell’Est

Youth World Championships: bene gli azzurrini di lago, Renna e Benini Floriani

Nicolò Renna (CS Torbole) con due primi e un secondo, poi scartato, di giornata si piazza in testa alla classifica degli RS:X maschili. Chiara Benini Floriani (FV Riva) mantiene la testa della classifica nei Laser Radial femminili

Follonica: partiti i Campionati Mondiali del doppio giovanile RS Feva

Da oggi, lunedì 22 luglio, il vento termico del Golfo di Follonica dovrà fare il suo “dovere” per accontentare la flotta e permettere di disputare un mondiale appassionante anche dal punto di vista tecnico e agonistico

Evo R6 debutta a Cannes

Il sorprendente e innovativo walk around di quasi 18 metri debutterà in anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival dal 10 al 15 settembre

Apreamare propone una nuova versione del Gozzo Sorrentino

Il vero punto di forza è una carena progettata dallo studio Marine Design, che ha già firmato gran parte dei progetti di successo dell’Apreamare

Custom Line 106’: l'arte di andare oltre

Debutta il nuovo yacht della linea planante Custom Line, secondo modello disegnato da Francesco Paszkowski Design.

Primo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d'Altura 2019

Prima prova in acqua per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Finalmente finita una sfortunata Transpac per Soldini e Maserati

Alle ore 3.56 51” di giovedì 18 luglio ora locale (13.36 51” UTC, 15.36 51” ora italiana) Maserati Multi 70 ha tagliato il traguardo della 50a edizione della Transpacific Yacht Race

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci