giovedí, 2 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

trasporti    fincantieri    circoli velici    garda    cambusa    roma x due    barcolana    optimist    yacht club costa smeralda    press    confindustria nautica    scuola vela    69f    regate    figaro    cnsm    tokio 2020   

OPTIMIST

Optimisti: nel week end il VI Trofeo Ezio Astorri

optimisti nel week end il vi trofeo ezio astorri
redazione

Dopo la lunga pausa imposta dall’emergenza sanitaria, la vela agonistica è pronta a ripartire nella massima sicurezza e i primi a scendere in acqua saranno i giovani timonieri della Classe Optimist che sabato 4 e domenica 5 luglio saranno impegnati nelle acque del lago di Massaciuccoli in una manifestazione che vale per tre.

L’appuntamento del week end, infatti, sarà valido come selezione zonale agonistica (che permetterà ai nati dal 2005 al 2009 di accedere al Campionato Italiano Giovanile e Coppa del Presidente), come selezione zonale pre agonistica (valida per l’ammissione alla Coppa Cadetti dei nati nel 2010 e alla Coppa Primavela dei nati nel 2011), e come Trofeo Memorial Ezio Astorri, la tradizionale manifestazione giunta alla sesta edizione e organizzata ad anni alterni nelle acque viareggine o in quelle di Torre del Lago con la collaborazione del Circolo Velico Torre del Lago Puccini, del Club Nautico Versilia e della Società Velica Viareggina.

L'ambito Trofeo, istituito dal figlio Raffaello per ricordare l’avvocato fiorentino, noto yacthtsman per tanti anni socio del Club Nautico Versilia, è una coppa messa in palio annualmente e destinata al Circolo primo classificato grazie ai risultati dei tre migliori atleti. La classifica utilizzata per l'assegnazione del Trofeo, infatti, è stilata attraverso la somma dei punteggi dei primi tre timonieri appartenenti allo stesso Sodalizio, di cui almeno uno deve essere Juniores ed almeno uno Cadetto. Il nome del Circolo vincitore e dei tre atleti viene inciso ogni anno dal Comitato Organizzatore alla base del Trofeo che rimane sempre esposto nella sede del Club Nautico Versilia. 

Questa sarà sicuramente un’edizione speciale per tanti motivi e si svolgerà nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di Covid-19: sabato, dopo il perfezionamento delle iscrizioni (ore 10-12) e il Coach meeting (ore 13), verrà data la partenza della prima prova (ore 14). Se possibile, saranno disputate complessivamente sei prove con un massimo di tre al giorno. 

Domenica, invece, al termine delle regate, saranno premiati i primi tre classificati e la prima classificata femmina nella Selezione Agonistica per il Campionato Giovanile e Coppa del Presidente e nella Selezione Pre Agonistica per la Coppa Cadetti e Coppa Primavela. I premi verranno assegnati anche se verrà effettuata una sola prova valida. La famiglia Astorri metterà in palio anche una vela al primo classificato nella categoria Juniores. 

 

Come previsto dal protocollo anticontagio da COVID 19, il Comitato Organizzatore ricorda che tutte le comunicazioni inerenti la regata saranno fatte esclusivamente tramite l’applicazione My Federvela e non ci saranno comunicati stampati. 

Le Istruzioni di Regata saranno a disposizione degli iscritti al perfezionamento dell’iscrizione solo su esplicita richiesta all’apertura ufficiale della Segreteria di regata, altrimenti saranno disponibili on line sull’applicazione My Federvela. 

Sarà consentito l’ingresso ai soli partecipanti alla regata e ai loro accompagnatori. All’ingresso del CVTLP sarà allestita un area per la misurazione della temperatura e per lasciare il modulo di autocertificazione protocollo di sicurezza già compilato. 

Personale del CVTLP accompagnerà alla piazzola assegnata (riconoscibile da un cartellino con il numero velico). I regatanti dello stesso Circolo saranno assegnatari di piazzole consecutive e di uno scivolo per il varo degli Optimist dove saranno aiutati a scendere in acqua e a risalire a fine giornata da addetti del CVTLP. 

Le barche saranno ad una distanza maggiore di 1 m ma nel caso non sia possibile mantenere la distanza interpersonale richiesta, è obbligatorio indossare la mascherina. 

Gli spogliatoi saranno aperti solo ed esclusivamente per utilizzare i servizi igienici, non si potranno utilizzare per cambiarsi e lasciare oggetti personali: bisognerà, infatti, cambiarsi al posto barca assegnato e riporre gli indumenti in una borsa. 


Sarà quindi un’edizione particolare ma altrettanto entusiasmante grazie ai nostri giovani timonieri.

 


01/07/2020 11:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

69F, la nuova sfida di Bombarda

Andrea Pozzi rilancia il suo impegno sotto le insegne di Bombarda scegliendo per il 2020 il neonato 69F, un one design foiling di soli sette metri di lunghezza

Andrea Pozzi: "Il 69F? Una barca che va oltre le aspettative"

"La realtà ha superato le aspettative" questa la sintesi di Andrea Pozzi al termine dei primi tre giorni di allenamento spesi a bordo del 69F, il one design foiling sul quale ha deciso di impegnare Bombarda nel corso della stagione 2020

Cambusa: "Fagioli di Gorga con tagliatella di seppia pane al timo e cozze"

Lo Chef Davide Mea de La Taverna del Mozzo di Marina di Camerota propone un piatto in cui condensa la sua passione per i sapori di mare e di terra e le tradizioni del suo Cilento, Un piattofresco indicato per una bella cena estiva

Vela Day 2020, Argentario Sailing Academy over the top!

Il Vela Day è sempre un appuntamento fondamentale per l’avvio della stagione dell’attività della scuola vela estiva. L’Argentario Sailing Academy risponde “presente” e porta a casa tre magnifici giorni di sport in mare

Torna la Drheam Cup: partenza da Cherboug il 19 luglio

Sono oltre 80 le barche attese sui tre campi di regata tra Cherbourg-en-Cotentin e La Trinité-sur-Mer tra Ultim, Class 40, Figaro e barche da altura in doppio e in equipaggio. Tre i percorsi previsti, 1100, 700 e 400 miglia

Tokio 2021, ridimensionamento in vista

Il CIO sta studiano tagli ai costi dei giochi e una loro rimodulazione dando priorità alla qualità piuttosto che alla quantità. Ci saranno tagli anche al numero degli atleti?

Riva di Traiano: la grande altura riparte a fine settembre con una regata "doppia"

Partiranno insieme il 20 settembre 2020 la Garmin Marine Roma per 2 e la Roma-Giraglia

Figaro: Tom Laperche vince la Solo Maître Coq

Tom Laperche, 23enne skipper francese, è alla suo prima vittoria nel difficile circuito dei Figaro. 21° posto per l'italiano Alberto Bona

Covid, trasporto marittimo: va risolto il problema del cambio equipaggio

"In alcuni casi, i marittimi sono ormai confinati sulle navi da mesi oltre il loro tempo contrattuale in mare", ha detto Estelle Brentnall, responsabile marittima dell'ETF

Caorle: nuove date per "Duecento" e "Cinquecento"

La vela offshore torna a Caorle con le regate del Circolo Nautico Santa Margherita. La Duecento al via il 10 luglio, La Cinquecento Trofeo Pellegrini il 5 settembre

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci