venerdí, 15 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    veleziana    windsurf    ilca    trofeo jules verne    mini transat    campionati invernali    lega italiana vela    scuola vela    press    star    barcolana    optimist    vele d'epoca   

GIRAGLIA ROLEX CUP

Giraglia: al Maxi 72 Momo il Trofeo Challenge Rolex, il ClubSwan 50 Skorpios, primo in ORC

giraglia al maxi 72 momo il trofeo challenge rolex il clubswan 50 skorpios primo in orc
Roberto Imbastaro

E’ del Maxi 72 Momo di Dieter Shon il Trofeo Challenge Rolex, riservato alla prima barca classificata Overall della classe IRC – la più numerosa. Con un tempo compensato di 24h21m44s, il velocissimo maxi 72 si aggiudica il suo secondo risultato importante alla Rolex Giraglia. In Classe ORC, vittoria per il ClubSwan 50 Skorpios
 
Già vincitore in tempo reale lo scorso anno, in una edizione caratterizzata da venti leggerissimi, il Maxi 72 Momo, è il primo risultato certo della Rolex Giraglia numero 66.
Forse per le chiamate tattiche dello skipper di Luna Rossa Francesco de Angelis, imbarcato a bordo assieme a Michele Ivaldi, Matteo Auguadro e Romolo Ranieri, per limitarsi a citare i campioni nazionali, il veloce maxi è riuscito a mantenere salda la prima posizione, di pochi minuti davanti all’altro Maxi 72 Cannonball di Dario Ferrari e Caol Ila di Alex Schaerer.
 
Classifica definita anche per le prime posizioni della Classe ORC, con il ClubSwan 50 russo Skorpios di Andrey Konogorov che si aggiudica il Trofeo Challenge Nucci Novi. Al momento di scrivere, molte le barche che sono arrivate nel corso della giornata nella sede dello Yacht Club Italiano e le più piccole – e quindi più lente – in arrivo durante l’ultima notte di regata.
Giochi e classifiche dunque ancora aperti, con i regatanti che hanno tempo fino alle 11 di domani mattina per chiudere la loro prova. La premiazione è prevista alle 12 di domani nel villaggio allestito nei piazzali della sede dello Yacht Club Italiano, dove il servizio di accoglienza ha funzionato ininterrottamente dalla mattina del 14 giugno.
 
La Rolex Giraglia 2018 è live @ www.rolexgiraglia.com con il tracking dedicato per seguire le barche in regata - Gallery foto e video sui canali social Facebook e Instagram YCI


LA ROLEX GIRAGLIA
La Giraglia fu ideata in 1953 come una regata d’altura di 241mn. Da allora è cresciuta e oggi include la regata da Sanremo e tre giorni di corse costiere nel golfo di Saint-Tropez. Nel 2018 questa regata classica celebra il suo 66 anniversario. La Rolex Giraglia è organizzata dallo Yacht Club Italiano con la collaborazione della Société Nautique de Saint-Tropez, lo Yacht Club Sanremo e lo Yacht Club de France. Rolex è partner della Rolex Giraglia dal 1998 e festeggia quest’anno i vent’anni di collaborazione con lo Yacht Club Italiano.

LO YACHT CLUB ITALIANO
Fondato a Genova nel 1879, lo Yacht Club Italiano è il più antico club velico del Mediterraneo. Con sede nel Porticciolo Duca degli Abruzzi, lo YCI ha sempre avuto come obiettivi la diffusione dello yachting e l’organizzazione di regate. La Rolex Capri Sailing Week, la Rolex Giraglia e la MBA’s Conference & Regatta, i Campionati Italiani Classi Olimipiche e le World Series, come ultime arrivate in ordine cronologico, sono solo alcune delle regate internazionali organizzate dallo YCI. La Coppa Carlo Negri, il Trofeo SIAD Bombola d’oro e la Millevele e molti altri eventi distinguono il presente e il futuro del Club, da sempre pronto a misurarsi con nuove sfide. Come da tradizione, il partner BMW, affiancherà lo YCI anche per questa regata con l'apprezzatissimo servizio di shuttle per ospiti, stampa e armatori.

 


15/06/2018 20:23:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovani e sfacciati: i "piccoli" di Anywave Junior concludono la Barcolana

Con il progressivo peggioramento del meteo dopo la partenza il CdR ha annullto la regata per tutte le classi dalla 2 alla 7 ma come molti altri equipaggi, a causa dell’intensità del vento, a bordo di Anywave Junior la trasmissione non è stata recepita

Anywave Safilens disalbera alla Barcolana

Il Maxi di Alberto Leghissa fermato da una raffica, nessun danno all’equipaggio (ph. Max Ranchi)

Mondiale Hansa: il campione è Piotr Cichocki

Vela, a Palermo conclusi i mondiali della Classe Paralimpica Hansa. Il polacco Cichocki campione del mondo

Garda: prima edizione della BTS Green Cup

La competizione velica organizzata da BTS Biogas e Lega Navale Italiana sez. di Garda, ispirata alla sostenibilità ambientale, si disputerà nelle acque del lago di Garda il 16 ottobre

Les Voiles de Saint Tropez: chiusura nel segno di Magic Carpet Cubed

La seconda settimana di Les Voiles de Saint-Tropez per i maxi yacht si è conclusa con un vento da est che alla fine ha dato a 45 delle più grandi barche a vela del mondo un'ultima opportunità di mettere punti sul tabellone

Il Farr 80 Anemos di Marco Bono guida le Maxi Yacht Adriatic Series

Il nuovo circuito di regate Maxi Yacht Adriatic Series - creato dai club centenari Yacht Club Adriaco, Società Nautica Pietas Julia e Compagnia della Vela - entra nel vivo dopo la disputa delle prime due tappe

Trofeo Jules Verne: Dona Bertarelli e Yann Guichard ci riprovano

Dona Bertarelli e Yann Guichard sono di nuovo pronti a tentare la conquista del Trofeo Jules Verne, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio con un tempo di 40 giorni 23h 30' 30''

Partirà con la "Garmin Roma per 2" il Trofeo Mediterraneo Class 40

Alessandro Farassino (CNRT): "Siamo felici di questa iniziativa che apre nuovi orizzonti per la grande altura in Mediterraneo e farà il bene di tutto il movimento velico"

Rambler 88 prende il comando a Les Voiles de Saint-Tropez

L'equipaggio di Rambler 88 si è comportato particolarmente bene, dato che oggi ha navigato con loro il team principal di Alinghi, Ernesto Bertarelli, con il quale molti, incluso Butterworth, hanno vinto e poi difeso l'America's Cup nel 2003 e nel 2007

Arca SGR vince anche la Barcolana

Arca SGR del Fast and Furio Sailing Team conquista una delle edizioni più dure e incredibili della Barcolana tagliando il traguardo per prima sul percorso accorciato ai piedi del Castello di Miramare

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci