giovedí, 25 febbraio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    este 24    scuola vela    maxi-tri    america's cup    garda    dolphin    luna rossa    maxi    vela olimpica    the ocean race    team    press    fiv   

ROMA X DUE

CNRT: una regata per 2

cnrt una regata per
Roberto Imbastaro

Dopo una lunghissima attesa si ricomincia a regatare al Circolo Nautico Riva di Traiano proprio con la classica Garmin Roma per 2 sospesa ad aprile causa Covid.

"Non abbiamo voluto annullarla - spiega il presidente del CNRT Alessandro Farassino - sperando in una soluzione favorevole che alla fine si è verificata. Partiamo il 20 settembre, alle 14:00 per i solitari e alle 14:15 per il resto della flotta, insieme alla Roma-Giraglia, sfruttando proprio la finestra che questa regata ci ha offerto nel calendario della FIV. Le due regate partiranno insieme e si divideranno solo alla  boa di disimpegno. I regatanti della Roma dovranno lasciarla a dritta e proseguire verso il cancello di Ventotene, la flotta della Giraglia la userà effettivamente come boa di disimpegno prima di dirigersi verso nord per attraversare l'arcipelago toscano fino a Capo Corso per doppiare la Giraglia".

Al Circolo Nautico Riva di Traiano tutto è pronto per far regatare gli equipaggi in piena sicurezza. Il briefing sarà in presenza, ma distanziati e con mascherina e con un solo membro ammesso per ogni equipaggio. Il briefing sarà anche trasmesso in diretta sul canale 74 e videoregistrato per renderlo consultabile a posteriori anche sui social. Per il meteo quest'anno ci sarà il gradito ritorno alla "Roma" di Andrea Boscolo, che invierà a tutti gli equipaggi un filmato con le sue previsioni prima della partenza oltre che gli aggiornamenti giornalieri, sia per la Roma che per la Giraglia.

Gli iscritti sono al momento circa trenta equamente suddivisi tra le due regate. Ma potrebbero esserci delle new entry dell'ultimo momento come è appena accaduto con Andrea Gancia che si presenterà alla partenza della Roma per 2 su Triple9, un proto di 9,99 piedi di lunghezza, in coppia con Sito Aviles Ramos che , insieme ad Andrea, ha anche progettato questa nuovissima barca che vuole imporsi sul mercato degli scafi da regata.

Le due regate sono entrambe molto conosciute, ma sostanzialmente diverse. La "Roma" è la regata più impegnativa dell'offshore italiano, e porterà le barche fino a Lipari per 539 miglia con un solo passaggio obbligato a Ventotene nella discesa verso Sud; la "Giraglia", con un percorso verso Nord e lo spettacolo delle isole dell'arcipelago toscano a riempire il cuore degli equipaggi di bellezza ma anche di preoccupazione, per le mille insidie tattiche del percorso. Le miglia di questa regata sono 255 ed hanno una incredibile particolarità: quella di poter essere percorse restando sempre entro le 12 miglia da una costa. Una vera occasione imperdibile per chi volesse provare l'altura in massima sicurezza.

 


13/09/2020 14:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: si regata sabato dopo una giornata vergognosa

l tentativo di ACE di forzare la mano e procrastinare le regate conclusive dell’America’s Cup è fallito, anche perché, a termini di regolamento, Luna Rossa avrebbe richiesto la vittoria a tavolino

America's Cup: Ineos tenta di non arrendersi anzitempo

Ineos Team nervoso, ma riesce a prendere il suo primo punto nella seconda prova dopo che nella prima aveva messo in cascina solo due penalità Luna Rossa conduce ora 5 a 1

America's Cup: New Zealand ci aspetta

Peter Burling:" Alcuni dei ragazzi di Luna Rossa erano nostri compagni di squadra l'ultima volta, quindi li conosciamo bene e loro conoscono noi"

Il mattino ha "l'Oro in Coppa"

Nell'alba italiana garrisce il tricolore ad Auckland dove Luna Rossa conquista il diritto a sfidare Team New Zealand per l'America's Cup vincendo la Prada Cup con un perentorio 7 a 1 su Ineos Team UK

Week-end decisivo per la Prada Cup

Dopo cinque giorni di pausa si torna in acqua questa notte alle 4:00 ora italiana per un week-end di regate che potrebbe essere decisivo

Tokio 2020: Federvela indica i primi tre equipaggi

Il Consiglio FIV conferma le scelte del DT e del Presidente. Ecco i primi tre equipaggi per la vela proposti al CONI:- 470 maschile: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò - ILCA 6: Silvia Zennaro - Nacra 17: Ruggero Tita e Caterina Banti

Garda: i Dolphin pronti ad una grande stagione

Si parte a metà marzo con “Winter & Bianchi”

Vitamina Sailing tra Club Swan 36 e catamarani M32

Il Vitamina Sailing team è pronto a tornare in azione per affrontare una stagione di regate ancora più ricca di appuntamenti in giro per l’Europa

Genova: finale di The Ocean Race Europe!

Come succederà per il giro del mondo 2022-23, Genova sarà finale della prima edizione di The Ocean Race Europe il prossimo giugno

Luna Rossa premiata con la Prada Cup

Con la cerimonia conclusiva, avvenuta sul main stage dell’America’s Cup Village di Auckland, la PRADA Cup è stata consegnata all’equipaggio di Luna Rossa Prada Pirelli, divenuto Challenger del 36 esimo America’s Cup Match

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci