mercoledí, 11 dicembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    j70    press    optimist    regate    vela olimpica    ucina    the ocean race    boot dusseldorf    trofeo jules verne    spindrift 2    idec   

CANOTTAGGIO

Canottaggio: le Fiamme Gialle a Boston per la 55^ edizione della "Head of the Charles"

canottaggio le fiamme gialle boston per la 55 edizione della quot head of the charles quot
Roberto Imbastaro

Sabato 19 e domenica 20 ottobre, le Fiamme Gialle parteciperanno per la prima volta alla “The Head of the Charles”, regata storica di canottaggio che dal 1965 viene disputata a Boston (USA), sulle acque del fiume Charles.

Dal 16 al 21 ottobre, la squadra gialloverde sarà nel Massachusetts per partecipare all’evento divenuto negli anni di importanza mondiale.

Dal 1997, anno in cui la competizione remiera si svolge su due giornate, l’evento fa registrare numeri importanti come gli oltre 11.000 atleti che partecipano ogni anno alla regata, attirando sulle sponde del fiume fino a 400.000 spettatori e più di 1.000.000 contatti sul sito web ufficiale della manifestazione.

Le Fiamme Gialle, insignite dal Sindaco di Sabaudia, Giada Gervasi, del titolo di “Ambasciatrici della Coppa del Mondo di Sabaudia 2020”, parteciperanno con la squadra al gran completo con tre imbarcazioni, schierando in acqua i “pezzi da novanta”.

Nella “Men’s Championship Eights”, gara riservata all’otto Senior, saranno in gara i canottieri che hanno ottenuto i pass per i giochi Olimpici di Tokyo 2020 ai recenti Mondiali di Linz (AUT). Il centro barca sarà formato dal quartetto medaglia di bronzo mondiale in quattro di coppia, Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Filippo Mondelli, sostenuti dai veterani Simone Venier, argento olimpico a Pechino 2008, e Paolo Perino.  A capovoga e al numero due, i fuoriclasse della ramata di punta, Giuseppe Vicino e Matteo Lodo, insieme medaglia di bronzo a Rio 2016 e Campioni del Mondo nel 2017.

La “Women’s Championship Doubles”, categoria dedicata al doppio femminile, vedrà la partecipazione delle gialloverdi Clara Guerra e Valentina Rodini, entrambi in possesso del pass olimpico ottenuto ai recenti Mondiali di Linz.

Per finire, il bronzo olimpico a Rio 2016 Domenico Montrone, insieme ai giovani Leonardo Pietra Caprina, Emanuele Fiume e Niccolò Pagani gareggeranno in quattro con nella “Men’s Championship Four”.

Le Fiamme Gialle si apprestano ad affrontare una sfida ardua, in quanto, in tutte e tre le categorie, sin dalla loro istituzione, mai nessun equipaggio italiano è riuscito a conquistare la vittoria.

Nella gara del doppio femminile le gialloverdi Clara e Valentina se la dovranno vedere contro 16 equipaggi, tra i quali, il doppio del Riverside Boat Club di Cara Stawicki e Margaret Bertasi, Campionesse del Mondo in carica nel due senza Pesi Leggeri e l’imbarcazione dell’ARION, club remiero vincitore della passata edizione.

Saranno in tutto 15 i “quattro con” in gara per aggiudicarsi la vittoria della storica regata. L’equipaggio delle Fiamme Gialle dovrà guardarsi le spalle dalle tante Università americane iscritte, tra le quali, Brown University, Princeton University e University of Wisconsin.

Nella gara più spettacolare del programma, quella dedicata agli otto Senior, saranno 30 le imbarcazioni al via. L’ammiraglia gialloverde se la dovrà vedere contro ben due equipaggi della Nazionale americana, uno della Nazionale olandese, vice campione del mondo in carica, e numerosi equipaggi delle Università americane, come quello di Yale University e Brown University, rispettivamente secondo e terzo classificato nella passata edizione della “Head of the Charles”.

 


15/10/2019 16:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

World Championships 2019: sei equipaggi italiani in Finale Gold

Terminate le Qualifiche allo Hyundai World Championships 2019. Sei equipaggi italiani promossi in Finale Gold, tre nella classe 49er FX femminile e tre nel Nacra 17 misto. Vittorio Bissaro e Maelle Frascari secondi in classifica

World Championship, Auckland: Bissaro/Frascari ancora leader nei Nacra 17

Domenica 8 la volata, con le ultime due prove di Finale e la Finalissima Medal Race tra i Top-10 per il titolo e il podio, alle 15:30 (le 3.30 di notte in Italia)

Missione in USA per Ucina

UCINA Confindustria Nautica partecipa alla Missione negli USA per promuovere il sistema industriale italiano

Francis Joyon: il suo Asian Tour è arrivato in Vietnam

IDEC ha stabilito un tempo di riferimento sulla rotta tra Mauritius e Ho Chi Minh City in Vietnam

The Ocean Race torna ad Auckland

The Ocean Race farà tappa ad Auckland, in Nuova Zelanda, durante l’edizione 2021-22 del giro del mondo a vela in equipaggio

Argentario: per l'Invernale è stato un bel week-end di regate

Sabato 7 e domenica 8 dicembre si sono disputate le regate della quarta e quinta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano

World Championships 2019: Bissaro e Frascari in testa nei Nacra 17

Primo giorno delle Finali Gold . Vittorio Bissaro e Maelle Frascari in testa nei Nacra 17 a cinque prove dalla Medal Race. L'America's Cup "incontra" le classi olimpiche

Claudia Rossi e Petite Terrible vincono il J70 South American Championship

La barca italiana ha infatti conquistato il titolo Sud Americano di questo performante monotipo, superando l'agguerrita concorrenza di una nutrita serie di avversari

World Championship, Nacra17: Bissaro/Frascari sono Campioni del Mondo

Vela Olimpica azzurra in trionfo: Vittorio Bissaro (Fiamme Azzurre) e Maelle Frascari (CC Aniene) sono campioni del mondo del catamarano misto foiling Nacra 17!

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci