martedí, 26 maggio 2020

CANOTTAGGIO

Canottaggio: le Fiamme Gialle a Boston per la 55^ edizione della "Head of the Charles"

canottaggio le fiamme gialle boston per la 55 edizione della quot head of the charles quot
Roberto Imbastaro

Sabato 19 e domenica 20 ottobre, le Fiamme Gialle parteciperanno per la prima volta alla “The Head of the Charles”, regata storica di canottaggio che dal 1965 viene disputata a Boston (USA), sulle acque del fiume Charles.

Dal 16 al 21 ottobre, la squadra gialloverde sarà nel Massachusetts per partecipare all’evento divenuto negli anni di importanza mondiale.

Dal 1997, anno in cui la competizione remiera si svolge su due giornate, l’evento fa registrare numeri importanti come gli oltre 11.000 atleti che partecipano ogni anno alla regata, attirando sulle sponde del fiume fino a 400.000 spettatori e più di 1.000.000 contatti sul sito web ufficiale della manifestazione.

Le Fiamme Gialle, insignite dal Sindaco di Sabaudia, Giada Gervasi, del titolo di “Ambasciatrici della Coppa del Mondo di Sabaudia 2020”, parteciperanno con la squadra al gran completo con tre imbarcazioni, schierando in acqua i “pezzi da novanta”.

Nella “Men’s Championship Eights”, gara riservata all’otto Senior, saranno in gara i canottieri che hanno ottenuto i pass per i giochi Olimpici di Tokyo 2020 ai recenti Mondiali di Linz (AUT). Il centro barca sarà formato dal quartetto medaglia di bronzo mondiale in quattro di coppia, Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Filippo Mondelli, sostenuti dai veterani Simone Venier, argento olimpico a Pechino 2008, e Paolo Perino.  A capovoga e al numero due, i fuoriclasse della ramata di punta, Giuseppe Vicino e Matteo Lodo, insieme medaglia di bronzo a Rio 2016 e Campioni del Mondo nel 2017.

La “Women’s Championship Doubles”, categoria dedicata al doppio femminile, vedrà la partecipazione delle gialloverdi Clara Guerra e Valentina Rodini, entrambi in possesso del pass olimpico ottenuto ai recenti Mondiali di Linz.

Per finire, il bronzo olimpico a Rio 2016 Domenico Montrone, insieme ai giovani Leonardo Pietra Caprina, Emanuele Fiume e Niccolò Pagani gareggeranno in quattro con nella “Men’s Championship Four”.

Le Fiamme Gialle si apprestano ad affrontare una sfida ardua, in quanto, in tutte e tre le categorie, sin dalla loro istituzione, mai nessun equipaggio italiano è riuscito a conquistare la vittoria.

Nella gara del doppio femminile le gialloverdi Clara e Valentina se la dovranno vedere contro 16 equipaggi, tra i quali, il doppio del Riverside Boat Club di Cara Stawicki e Margaret Bertasi, Campionesse del Mondo in carica nel due senza Pesi Leggeri e l’imbarcazione dell’ARION, club remiero vincitore della passata edizione.

Saranno in tutto 15 i “quattro con” in gara per aggiudicarsi la vittoria della storica regata. L’equipaggio delle Fiamme Gialle dovrà guardarsi le spalle dalle tante Università americane iscritte, tra le quali, Brown University, Princeton University e University of Wisconsin.

Nella gara più spettacolare del programma, quella dedicata agli otto Senior, saranno 30 le imbarcazioni al via. L’ammiraglia gialloverde se la dovrà vedere contro ben due equipaggi della Nazionale americana, uno della Nazionale olandese, vice campione del mondo in carica, e numerosi equipaggi delle Università americane, come quello di Yale University e Brown University, rispettivamente secondo e terzo classificato nella passata edizione della “Head of the Charles”.

 


15/10/2019 16:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Maxi Yacht a Venezia: i protagonisti in diretta Facebook

La diretta di giovedì 21 alle ore 21.15, organizzata dallo YC Venezia e dal CV Portodimare, vedrà la partecipazione di grandi nomi della vela che hanno gareggiato in molte edizioni dell’unica regata al mondo che si corre in un circuito cittadino

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

1000 Vele per Garibaldi: un arrivederci al 2021

Rinuncia forzata all'edizione 2020 della 1000 Vele per Garibaldi, regata legata alle manifestazioni del Comune di La Maddalena dedicate all'eroe dei due Mondi

La FIV lancia il suo progetto di scuola vela "Ritrova la bussola"

La Federazione Italiana Vela presenta il progetto sulla stagione delle Scuole Vela FIV 2020. Oltre 750 Circoli Velici in tutta Italia si preparano: "La cosa giusta da fare questa estate!"

Navigazione e turismo nautico necessitano di frontiere aperte

Confindustria nautica ha incontrato in una videoconferenza organizzata da Ebi (european boating industry), l'ambasciatore permanente aggiunto d'italia presso l'ue a bruxelles

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci