lunedí, 9 dicembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j70    press    campionati invernali    optimist    regate    vela olimpica    ucina    the ocean race    boot dusseldorf    trofeo jules verne    spindrift 2    idec   

CANOTTAGGIO

Talisker Whisky Atlantic Challenge, la gara di canottaggio più dura al mondo

talisker whisky atlantic challenge la gara di canottaggio pi 249 dura al mondo
redazione

Americani ed inglesi hanno unito i loro sforzi e remato per battere il record mondiale di traversata in quattro dell’Oceano Atlantico durante la Talisker Whisky Atlantic Challenge, conosciuta come la più dura delle competizioni di canottaggio.
Giunti questa notte ad Antigua alle 3 ora italiana, gli americani Jason Caldwell (34) e Matt Brown (34) con gli inglesi Angus Collins (27) e Alex Simpson (27) del team Latitude 35 hanno completato l’epica traversata di 3.000 miglia in 35 giorni, 14 ore e 3 minuti, battendo il record di quasi 2 giorni. 
Lo skipper Jason Caldwell ha commentato :”Questa gara è stata estremamente dura, tutti gli elementi sembravano esse contro di noi lungo tutto il percorso senza lasciarci alcun momento di pausa. Il record ci è quasi sfuggito di mano durante l’ultima settimana, ma abbiamo dato tutto per recuperarlo e batterlo. Siamo estremamente felici di avercela fatta e di essere qui ad Antigua.”
Questa è la seconda volta che Jason Caldwell ed Angus Collins gareggiano nella Talisker Whisky Atlantic Challenge, la più dura delle traversate. I due sono stati rivali durante la competizione dell’anno scorso vinta da Angus con il team “Ocean Reunion” e conclusa da Jason all’undicesimo posto. L’anno scorso, dopo 12 giorni in mare, la crew di quattro uomini di Jason ( che già si chiamava Latitude 35 ) venne ridotta a due, dopo che due membri dell’equipaggio si ritirarono a causa di un mal di mare cronico. Jason prese la coraggiosa decisione di continuare la gara. Quest’anno, Jason e Angus hanno unito le loro forze per rompere i record e saldare i conti con l’Oceano.
La crew di “Latitude 35” ha bruciato circa 8.000 calorie al giorno e perso approssimativamente il 20% del proprio peso corporeo lungo la durata della gara, iniziata il 14 dicembre 2016 da La Gomera, nelle Canarie. Hanno affrontato temporali tropicali, privazione di sonno, caldo soffocante e lo stress psicologico di vivere e remare in un ambiente imprevedibile.
Blaire Fraser, Global Brand Manager di Talisker, ha commentato: “Siamo felicissimi per Latitude 35 e la loro epica vittoria che ha battuto i record, specialmente per Angus, per questo record e per Jason, per aver vinto la gara e per ciò che rappresenta per lui, dopo gli eventi dell’anno scorso. Per noi, la Talisker Whisky Atlantic Challenge è la perfetta opportunità per supportare avventure eccezionali e al tempo stesso di fare beneficenza per molte e valide associazioni. Molto tempo dopo la traversata dei nostri fondatori, i fratelli MacAskill, da Eigg a Skye per fondare la distilleria di Talisker in Scozia, circa 200 anni fa, sappiamo che lo stesso senso di avventura è insito in ognuno di questi straordinari atleti e siamo ansiosi di vedere l’impatto di questa esperienza sul loro futuro.


19/01/2017 20:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Invernale Napoli: disputate le prime due prove

In una bella giornata tipicamente invernale, si è disputata domenica 1° dicembre la prima prova della 49esima edizione del Campionato Invernale Vela d’altura del Golfo di Napoli

Auckland,World Championships 2019: vento forte, regate ridotte

Hyundai World Championships 2019 classi 49er, 49er FX e Nacra 17

World Championships 2019: sei equipaggi italiani in Finale Gold

Terminate le Qualifiche allo Hyundai World Championships 2019. Sei equipaggi italiani promossi in Finale Gold, tre nella classe 49er FX femminile e tre nel Nacra 17 misto. Vittorio Bissaro e Maelle Frascari secondi in classifica

Missione in USA per Ucina

UCINA Confindustria Nautica partecipa alla Missione negli USA per promuovere il sistema industriale italiano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci