sabato, 31 luglio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

windsurf    mini 6.50    vela olimpica    420-470    420 - 470    laser    ilca 6    team    giancarlo pedote    cantieristica   

MELGES 32

Melges World League, in acqua a Cala Galera i 20 e i 32

melges world league in acqua cala galera 20
redazione

In occasione della seconda giornata di regate valide per l’Argentario Rally, seconda frazione del circuito internazionale Melges World League, Melges Europe raddoppia, impegnando le flotte Melges 20 e Melges 32 in due campi di regata distinti, gestiti da comitati di regata indipendenti: uno sforzo organizzativo importante, reso possibile dall'impeccabile organizzazione del Circolo Nautico e della Vela Argentario.

La giornata di oggi è valsa come secondo giorno di regate per la flotta Melges 32: altre tre le regate completate, che portano a sei il totale della serie, permettendo di far subentrare lo scarto del peggior risultato per tutti gli equipaggi. A guidare il ranking è anche oggi l’entry russa Tavatuy di Pavel Kuznetsov che, con un totale di 7 punti, precede di 5 lunghezze Wilma di Fritz Homann, autore della vittoria nell’ultima prova odierna, e di 9 punti la norvegese Pippa di Lasse Petterson. La serie di regate della flotta Melges 32, finora dominata da vento leggero, si concluderà domani con un massimo di due prove da completare. Le regate prenderanno il via alle ore 12.00.

Giornata inaugurale per la flotta Melges 20 nel campo di regata di Cala Galera, che lo scorso anno, sul finire della stagione agonistica, aveva ospitato la manifestazione iridata di questo affermato monotipo. Tre le prove completate anche per i Melges 20, con brezza leggera che ha dimostrato un timido aumento in intensità nel corso del pomeriggio. Il leader della ranking è Hubex di Kiril Frolov, che anticipa nella classifica generale, a pari punti ma con migliori risultati parziali, i campioni iridati in carica a bordo di Brontolo di Filippo Pacinotti. Terzo posto per i vincitori dell’evento inaugurale della stagione 2020 a Scarlino, su Fremito d’Arja di Dario Levi.

“Bellissima giornata, il vento leggero non ci ha impedito di goderci comunque i meravigliosi colori dell’Argentario che ci ospita. Oggi l’equipaggio ha girato bene, ma siamo solo al primo giorno e la serie è ancora lunga, dobbiamo mantenere la concentrazione per far bene nelle prossime prove” ha commentato l'armatore di Hubex, Kiril Frolov.

Le regate della flotta Melges 20 riprenderanno a loro volta domani, per concludersi domenica. Lo start è in programma per le ore 14.00.

Domani, giornata conclusiva per i Melges 32, si uniranno alla competizione anche i Melges 14: dalle coste dell’Argentario sarà possibile osservare in acqua le regate di oltre quaranta imbarcazioni in rappresentanza di undici nazioni, un successo organizzativo che premia lo sforzo congiunto di Melges Europe, Circolo Nautico e della Vela Argentario e del Marina di Cala Galera.

 


19/06/2021 09:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Italia e Israele dominano agli iQFOiL Junior & Youth World Championships

La seconda giornata degli iQFOiL Junior & Youth World Championships, organizzati da Univela Sailing e Canottieri Garda Salò, è iniziata a Campione del Garda con vento oscillante

Optimist, Bari: si conclude il Trofeo Kinder

Con un vento di Levante tra i 15 e i 20 nodi su raffica, con onda formata, sono state tre le prove portate a termine dai 260 partecipanti nell’ultima giornata di regate

Tokio, ci siamo!

Domenica 25 alle Olimpiadi di Tokyo 2020 parte anche il programma della Vela, che assegnerà medaglie in 10 discipline. L’Italia è presente in 6 di queste.

RS:X, Tokio 2020: bene Maggetti e Camboni

Il civitavecchiese Mattia Camboni è al 4° posto della classifica generale, a pari punti con il terzo. La cagliaritana Marta Maggetti con i tre piazzamenti del giorno 6-3-3 Marta è terza nella classifica generale

Tokio 2020: Azzurri tutti in zona podio

Mattia Camboni (1°), Marta Maggetti (4°), Silvia Zennaro (4°) alimentano la speranza di medaglie

Pedote: Fastnet e Jacques Vabre in coppia con Martin Le Pape

Il navigatore francese Martin Le Pape sarà il co-skipper delle regate in doppio in programma per la stagione 2021

Tokio 2020: 3° giorno di regate a Enoshima, Silvia Zennaro ottava

Domani giornata ricca con tanti velisti azzurri impegnati: tornano in acqua Mattia Camboni e Marta Maggetti; prime 3 regate in programma per Ruggero Tita e Caterina Banti; prime 2 per Elena Berta e Bianca Caruso; Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò

Tornano le Vele Storiche Viareggio dal 14 al 17 ottobre 2021

A conferma di un graduale ritorno alla normalità, dopo la stagione 2020 inesorabilmente cancellata dalla pandemia, sono aperte ufficialmente le iscrizioni al XVI Raduno Vele Storiche Viareggio.

Ultima prova per Alberto Riva e EdiliziAcrobatica prima della Mini Transat

Domani 28 luglio Alberto Riva è sulla linea di partenza della Mini Gascogna-Puru Challenge, una regata in 2 tappe per un totale di 580 miglia, da Port Bourgenay a Getxo, e ritorno

Tokio 2020: Camboni e Maggetti sempre "sul pezzo"

Windsurf: Mattia Camboni (8-13-4), è 2° in generale a 3 prove dalla Medal Race; Marta Maggetti (5-6-3), sempre al 4° posto dopo 9 prove- 470: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (9-9) sono al 9° posto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci