martedí, 27 febbraio 2024

CLASS 40

Les Sables-Horta-Les Sables, Alberto Bona guida la flotta

les sables horta les sables alberto bona guida la flotta
redazione

Il Class 40 IBSA di Alberto Bona con il co-skipper Paolo Santurde del Arco è in testa nella Les Sables-Horta-Les Sables. Partita ieri alle 13:02, la regata ha visto subito protagonista il team di Alberto Bona, unico italiano al via. La regata vede 16 Class40 in gara: una classica tra il Golfo di Biscaglia e l’Atlantico, fino alle Azzorre e ritorno, che ha un peso specifico importante per il ranking stagionale della Class40.

Partita con vento leggero, la regata ha visto una prima frazione molto tecnica: il Class40 IBSA è andato subito in testa al gruppo, passando per primo la prima boa e guidando il gruppo lungo il Golfo di Biscaglia. Tutta la prima notte di navigazione ha visto l’alta pressione tenere bassa l’intensità del vento, con Bona sempre nei primi posti e il consolidamento della prima piazza stamani al rilevamento delle ore 9,30. Come sempre non c’è da rilassarsi, perché sono due gli avversari nello spazio di un solo miglio: il team di Amarris (Nebout-Majè) e quello di Legallais (Delahaye-Douguet).

Fin qui tutto molto bene - ha dichiarato stamani Alberto Bona - abbiamo seguito il piano che avevamo in testa per queste prime 24 ore, trovando un po’ più di vento rispetto all’atteso. Praticamente abbiamo navigato quasi sempre con lo spi e cercato di riposare al massimo questa notte facendo dei turni: è indispensabile infatti arrivare riposati alla prossima notte, che non sarà altrettanto tranquilla. Siamo contenti dii guidare il gruppo e in generale della posizione in cui ci troviamo: abbiamo qualche scafo che prova a scappare con una rotta più a Sud, ma siamo vigili e reattivi. Sappiamo che nelle prossime ore dovremo affrontare il calo di vento prima di agganciare l’aria da Nord: qui l’obiettivo è essere nella posizione migliore per prenderlo per primi e allungare”.

Sarà (ancora una volta) Cabo Finisterre ad avere un ruolo centrale nella strategia della prima delle due prove di questa regata: passata la punta, infatti, l’Atlantico aperto riserverà vento più sostenuto, e i team dovranno decidere se costeggiare la Spagna per il primo tratto, garantendosi vento più sostenuto, o scegliere la rotta più diretta ma relativamente meno ventosa.

La regata è valida come quinta prova delle sei del campionato Class40, in cui Bona figura attualmente in seconda posizione.

 


28/06/2023 19:12:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Cambusa: “Cavolo che zuppa”, i benefici dell’orto e dei legumi nella ricetta della chef Alessandra Ingegnetti

La chef de La Locanda del Mulino a Valcasotto, propone un Piatto ricco di proprietà nutritive e salutari di facile realizzazione ma di grande sapore (grazie anche al formaggio di Valcasotto)

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Arkea Ultim Challenge: Edmond de Rothschild è ripartito da Horta

Dopo tre giorni di attesa a Horta, nella marina principale dell'isola di Faial, il Maxi Edmond de Rothschild ha ripreso il largo sabato 24 febbraio alle 10:45 UTC, il che equivale a una sosta di circa settantotto ore

Arkea Ultim Challenge: riflessioni di Thomas Coville prima della sua ultima grande cavalcata verso il traguardo

Sabato notte Coville si è preso del tempo per riflettere su alcune delle cose che hanno avuto grande influenza sulla sua carriera straordinaria, sulla gara, su come si sente

Arkea Ultim Challenge: Eric Peron passa Capo Horn

Per Eric Peron, che ha l'Ultim più vecchio della flotta e senza foil, la traversata del Pacifico è stata la più veloce di tutti i concorrenti, 1 ora e 14 minuti meno di Charles Caudrelier

Arkea Ultim Challenge: Biscaglia impraticabile, stop alle Azzorre per Caudrelier

Il team: "Una grande depressione sta bloccando la strada per Brest. Venti stabili di 40 nodi, con raffiche oltre i 50, e mari di 8 a 9 metri"

Al Salone del Vino di Torino 2024 torna la notte Rosso Barbera

14 piole incontrano 14 musicisti e 14 produttori di Barbera. Una serata tra note, vino e cucina dà il via al lungo weekend del Salone del Vino di Torino 2024

WWF, Castelporziano: al via "Operazione Capodoglio"

In occasione della Giornata Mondiale delle balene tecnici, biologi, veterinari dell’IZS Lazio e Toscana, WWF, Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa al lavoro per riportare alla luce il capodoglio spiaggiato 5 anni fa sul litorale laziale

RORC Caribbean 600: Line Honours per Leopard 3, con un pensiero all'overall

Il Farr 100 Leopard 3 di Joost Schuijff si è aggiudicato la vittoria in tempo reale per i monoscafi nella RORC Caribbean 600 e, visto il vento instabile che accompagnerà i prossimi arrivi, spera anche nella vittoria in compensato

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci