lunedí, 24 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    5.5 metre    este 24    vele d'epoca    yacht club costa smeralda    j class    vela    swan    mini 6.50    alinghi red bull racing    america's cup    libri    convegni    windsurf    meteor    j24    argentario sailing week   

METEOR

Il Meteor: una storia di 54 anni che oggi ha una nuova vita!

Dal 1968 al 2022 in un batter d’occhio: è successo proprio questo, la storica Barca a vela di 6mt con bulbo fisso nata dalla penna del famosissimo Van De Stadt continua a stupire per longevità ed interesse del pubblico, che ne apprezza non solo le doti sportive (riconosciuta classe velica da FIV) ma anche quelle crocieristiche (con certificazione CE), che quindi merita una continuità produttiva ed un impegno decisivo nella presenza sul mercato.

E così, a fine Gennaio 2022, lo storico cantiere NauticaLodi (link www.nauticalodi.it) guidato dall’Ing. Arcaini per più di 30 anni, riparte con una nuova proprietà, Zattoni e Mazzuoccolo, che hanno l’obiettivo di garantire al Meteor lunga vita, con una visione che abbraccia l’intenzione del passato: far si che sia “alla portata di tutti”. Quello che preme è riuscire, davvero, a far si che tutte le persone che hanno intenzione di avvicinarsi al mondo della vela lo possano fare con costi contenuti sia di acquisto che di manutenzione, preservando però sicurezza e vivibilità. Perché di questo stiamo parlando, la Vela può e deve essere vissuta a 360° gradi da chiunque.

Su questa visione i due soci hanno trovato terreno comune e quindi un accordo di collaborazione con Assometeor (associazione sportiva dilettantistica apolitica e senza fini di lucro che ad oggi conta più di 1000 iscritti) condividendo, di fatto, i valori fondanti:
- Promuovere e sviluppare la diffusione dell’imbarcazione;
- Tutelare la monotipia;
- Favorire e promuovere la pratica dell’attività sportiva velica;
- Essere un punto di riferimento per i proprietari.

Una sfida importante ed un'eredità impegnativa, che si svilupperà attraverso le attività di sempre (la produzione del Meteor continuerà con lavorazioni manuali, strato per strato e materiali originali) ed attività innovative come nuovi piani finanziari agevolati per l’acquisto, nuovi kit di accessori e tante attività in acqua in collaborazione con Assometeor.

Nel 1968, a Cesenatico, il primo Meteor toccò l’acqua per segnare la storia della Vela Italiana e diventare una sicura realtà che continuerà a svilupparsi per altri 1000 anni.
Lunga vita al Meteor, la barca per tutti!


28/03/2022 13:11:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Alghero la Swan Sardinia Challenge

Un'altra prima per The Nations League, che torna in Sardegna per testare le acque di Alghero con ClubSwan 36 e ClubSwan 50.

Daniel Ricciardo e Marc Márquez si sfidano sugli AC40 di Alinghi Red Bull Racing

I campioni di motorsport Daniel Ricciardo e Marc Márquez per un giorno lasciano la pista per il mare e salgono a bordo per un confronto ad alta velocità a Barcellona con il team di America’s Cup Alinghi Red Bull Racing

Classe Mini 6.50 Italia: conclusa l’Academy Mini 650

La settimana è trascorsa all’insegna del divertimento,della voglia di imparare e di tanta curiosità,per queste ’mini barchette’ capaci di attraversare l’oceano

Il maxi yacht Phantom al debutto sui campi di regata dell’Alto Adriatico

Il Cuthbertson & Cassian 66’ Phantom, celebre one off di oltre 20 metri dalle linee classiche costruito in Canada nel 1973, approda nel golfo di Trieste per un programma triennale di regate in cui i giovani saranno protagonisti

A Porto Cervo ritorna la Grand Soleil Cup

L’evento al via oggi a Porto Cervo, l’ultima edizione in Costa Smeralda si tenne nel 2007

Un'estate di sport inclusivo a Lignano Sabbiadoro

Sea4All by Tiliaventum asd è sempre vivere il mare a Lignano Sabbiadoro per tutti: vela, escursioni, navigazioni, team inclusivi nelle regate, pesca, immerisioni, sup e tanto altro senza barriere fisiche, mentali e economiche (=gratuite per i fruitori)

Kon Tiki è campione italiano della Classe Meteor

Castiglione del Lago – Entusiasmo, soddisfazione ed un po' di stanchezza, si è concluso sabato il 51° Campionato Italiano di Classe ospitato dal Club Velico Castiglionese, sul Trasimeno

Trofeo Principato di Monaco, undici anni di vela d’epoca a Venezia

Le Signore del Mare tornano nella Serenissima con il Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna Coppa BNL BNP Paribas Wealth Management, Aon Special Award

A Torbole conclusi i Campionati Europei Windsurfer

Nove prove di course race, uno slalom, una long distance hanno decretato i podi di categoria e disciplina

Grand Soleil senza fortuna: il maestrale ferma la loro veleggiata

A Porto Cervo il troppo vento non consente di disputare la veleggiata che, dopo molti anni, riuniva i Grand Soleil giunti da tutta Italia. Per gli equipaggi l'ottima consolazione della Cena di Gala sulla terrazza panoramica dello YCCS

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci